Menu
Corriere Locride
Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Prev Next

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” soddisfatta per la nomina dell’On. Bossio a Segretario della Commissione Trasporti

  •   Redazione
Enza Bruno Bossio (PD) Enza Bruno Bossio (PD)

«I nostri complimenti all’on. Bruno Bossio».

«L’auspicio è quello che i nostri parlamentari possano impegnarsi affinchè sia ammodernata la famigerata strada statale 106 in calabria».

Seppure al Senato della Repubblica Italiana la XVIII Legislatura lascia ai calabresi – ed all’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” in particolare – la grande amarezza di non avere neanche un Senatore eletto in Calabria tra i 23 che compongono l’8ª Commissione permanente Lavori pubblici, comunicazioni il Direttivo è ben contento di ciò che, invece, accade alla Camera dei Deputati.

Qui tra i 45 componenti sono ben tre i Deputati eletti in Calabria a far parte della 9ª Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni e tutti amici dell’Associazione: l’On. Nico Stumpo (LEU), l’On. Elisabetta Barbuto (M5S) e l’On. Enza Bruno Bossio (PD). Proprio ques’ultima è stata eletta nei giorni scorsi Segretaria della Commissione con grande viva soddisfazione dell’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”.

Con l’On. Enza Bruno Bossio – vogliamo ricordarlo – il Presidente dell’Associazione Fabio Pugliese ebbe un burrascoso litigio sui social a seguito di una mozione a favore della S.S.106 presentata nella scorsa legislatura dall’On. Sebastiano Barbanti. In quella vicenda molti onorevoli parlamentari calabresi non figuravano presenti in aula, altri votarono contro e la mozione fu bocciata.

L’Associazione attaccò duramente i parlamentari e l’On. Bossio spiegò – in un confronto certamente veemente – che pur con il voto favorevole di tutti i parlamentari calabresi eletti nella scorsa legislatura quella mozione comunque non sarebbe stata approvata.

Il Presidente dell’Associazione Fabio Pugliese con assoluta fermezza ribatté il pensiero unanime del Direttivo: di fronte a votazioni che riguardano la S.S.106 non accetteremo mai – in nessuna circostanza – che vi sia anche un solo parlamentare calabrese che sia assente o, peggio, che non voti a favore.

Davanti alla posizione intransigente dell’Associazione l’On. Enza Bruno Bossio volle incontrare il Presidente Fabio Pugliese per chiarire personalmente l’accaduto e da lì inizio una collaborazione e, soprattutto, una amicizia, che è stata positiva e produttiva per la Calabria e per l’interesse generale.

Occorre, infatti, ricordare che proprio grazie all’attuale Giunta Regionale ed al prezioso lavoro svolto dall’On. Bossio, sulla strada Statale 106 i Governi Renzi – Gentiloni hanno confermato vecchi investimenti ed hanno impegnato nuovi investimenti per 2,2 miliardi di euro: una cifra che non trova nessun confronto nella storia degli ultimi 30 anni.

L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” pertanto intende esprimere le più sincere e sentite congratulazioni all’On. Enza Bruno Bossio ed, insieme, la viva speranza che i nostri parlamentari calabresi si impegnino con forza e determinazione affinché siano affrontati e risolti i problemi che riguardano la famigerata e tristemente nota “strada della morte” in Calabria attraverso l’ammodernamento che i cittadini calabresi attendono da circa un secolo.  

Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” – 1 Marzo 2019