Menu
Corriere Locride
Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Prev Next

Ancora un film nella Locride. Lele Nucera cerca gli attori

  •   Redazione
Ancora un film nella Locride. Lele Nucera cerca gli attori

La Calabria sarà ancora una volta protagonista di un’importate produzione cinematografica. Si tratta di un’importante opera prima prodotta da Bianca srl, casa di produzione di Donatella Botti e produttrice di film di autori di rilievo come Calopresti, Rubini e Marrone, lanciando altresì nuovi registi quali Matteo Garrone e Francesca Comencini, producendo i loro primi film.

Per quanto riguarda la regia di questa produzione c’è ancora il massimo riserbo, ma quello che possiamo anticipare è che si tratta di un calabrese doc, che ha già ricevuto molti riconoscimenti nel panorama cinematografico internazionale.

Per la ricerca degli attori sul territorio, la nota casa di produzione si è affidata a Lele Nucera, che ha svolto di recente i casting per “Il Miracolo”, “Trust”, “Liberi di scegliere” e “Zero zero zero”.

Anche questa volta Nucera, insieme al suo entourage, lavorerà sodo per scovare il nuovo talento calabrese.

Le riprese del nuovo film sono previste per Gennaio/Febbraio 2019 ma, per il momento, Lele Nucera fa sapere che è alla ricerca di una ragazza calabrese (o siciliana), dai 14 ai 18 anni, che ne dimostri scenicamente 16, dal fisico longilineo e con velleità artistiche in recitazione e canto e che, possibilmente, sia in grado di suonare anche la chitarra (qualsiasi genere musicale).

Per candidarsi basta inviare una e-mail all’indirizzo e-mail:

Indicando obbligatoriamente: recapito telefonico; nome; cognome; etàcittà di residenza; 

E allegando 1 Foto.