Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

"A Scuola di OpenCoesione" chiude con la Festa dell'Europa

  •   Redazione
"A Scuola di OpenCoesione" chiude con la Festa dell'Europa
Battute conclusive per A Scuola di OpenCoesione 2017/18 in Calabria. Mercoledì 9 maggio, in concomitanza con la Festa dell'Europa, si terranno gli eventi finali del percorso didattico innovativo ed interdisciplinare rivolto alle scuole secondarie superiori che, su scala regionale, vede l'adesione di 23 team (21 istituti) al fine di promuovere i principi di cittadinanza attiva e consapevole attraverso il monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici. Promosso per il quinto anno consecutivo dall'Agenzia per la Coesione Territoriale su tutto il territorio nazionale ASOC ha raccolto, da ottobre ad ora, riscontri positivi in termini di partecipazione ed entusiasmo degli studenti calabresi. Un risultato possibile anche grazie al contributo attivo dei dirigenti e dei referenti delle istituzioni scolastiche e al rafforzamento della partnership della Regione Calabria con l'Agenzia e con l'USR, che ha visto questa amministrazione coinvolta in attività a supporto dei team, in affiancamento ai centri di informazione Europe Direct e gli Amici di ASOC. La giornata di celebrazione della pace e dell'unità in Europa, infatti, sarà occasione per gli studenti per presentare alle istituzioni e alle comunità locali i risultati dei progetti realizzati e, contestualmente, per conoscere il vincitore della quinta edizione di ASOC in Calabria. Per la Regione Calabria saranno presenti l'assessore alla Cultura e all'Istruzione Maria Francesca Corigliano, l'assessore al Bilancio Maria Teresa Fragomeni, l'assessore al Welfare Angela Robbe e i dirigenti generali regionali Paola Rizzo e Tommaso Calabrò e la responsabile della comunicazione del POR Calabria Ivonne Spadafora. Tre gli appuntamenti organizzati sul territorio: - alle ore 9 presso il Palazzo della Cultura, via Trieste, a Locri (RC) - alle ore 9:30 presso l'Auditorium Antonio Guarasci, Piazza XV Marzo, a Cosenza (CS) - alle ore 10:30 presso l'Edificio "VILLA", Località Santa, a Limbadi (VV) "Abbiamo accolto favorevolmente la volontà di coniugare le celebrazioni della festa dell'Europa e gli eventi conclusivi di A Scuola di OpenCoesione 2017/18 - ha dichiarato il Presidente della Regione Mario Oliverio – poiché riteniamo sia il modo migliore per realizzare delle occasioni di riflessione e di valorizzazione dei temi che riguardano l'Unione Europea. I tre eventi, organizzati sul territorio regionale, segnano la conclusione del percorso di ASOC che l'amministrazione ha intrapreso al fianco delle scuole calabresi per offrire agli studenti opportunità formative e di crescita personale legate alla partecipazione civica e al controllo sociale. Ci siamo spesi in questa direzione, mettendo in campo diversi strumenti tra i quali anche il protocollo sottoscritto con l'Ufficio Scolastico Regionale, nella piena consapevolezza che le dinamiche di contaminazione e di scambio tra i giovani, a pieno titolo cittadini europei, siano i pilastri fondativi del progetto avviato con la dichiarazione di Schumann. Riteniamo indispensabile rivolgere la massima attenzione alla potenziale futura classe dirigente affinché le politiche e gli investimenti pubblici nella nostra regione siano parte di un processo partecipato, sia sul piano decisionale che su quello della valutazione della loro efficacia. È questa la chiave per avere una Calabria sempre più competitiva e capace di esprimere al meglio le proprie potenzialità di sviluppo anche grazie alle opportunità offerte dalle politiche di coesione". Significativo, nell'edizione 2017/2018, in aggiunta al lavoro di formazione e accompagnamento condotto in questi mesi dal team ASOC, il ruolo svolto dall'amministrazione regionale nella produzione di contenuti didattici integrativi e nel trasferimento delle competenze relative all'uso degli open-data e all'impiego di tecnologie di informazione e comunicazione, con particolare attenzione ai social media. Proprio per valorizzare gli aspetti distintivi e qualificanti del progetto ASOC e supportare gli studenti nel percorso, sono state organizzate specifiche sessioni formative e di confronto con gli esperti statistici e i componenti della struttura che si occupa dell'attuazione della strategia di comunicazione del POR Calabria. Spazio anche all'approfondimento dei temi dell'anticorruzione, della trasparenza e del bilancio sociale con le visite guidate nella Cittadella regionale ed incontri con dirigenti e funzionari. Gli eventi saranno seguiti e veicolati attraverso i canali social del POR Calabria con l'hashtag #EUinmyRegion #ASOC1718.