Menu
Corriere Locride
Bovalino. Sabato 29 settembre al Caffè Letterario Mario La Cava si terrà la Presentazione del romanzo "Il cielo comincia dal basso"

Bovalino. Sabato 29 settembre …

«Rosa Sirace è una che...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Prev Next

A Locri il premio Comune TrasparEnte 2018

  •   Redazione
A Locri il premio Comune TrasparEnte 2018

Venerdì 29 giugno il Segretario Generale del Comune di Locri, dott. Domenico Libero Scuglia, in qualità di referente dei servizi CST e di responsabile anticorruzione e della trasparenza del Comune di Locri, ritirerà il riconoscimento Asmenet che fa di Locri il primo Comune in provincia di Reggio Calabria per trasparenza e innovazione.

Asmenet premia i Comuni che si sono contraddistinti per concrete azioni di Trasparenza amministrativa, con una classifica redatta sulla base di un monitoraggio dei siti istituzionali: Locri ha ottenuto il punteggio più alto in provincia di Reggio Calabria. ASMENET Calabria premia ogni anno i comuni che rendono disponibili i servizi on-line sviluppati dal Centro Servizi Territoriale e che si sono contraddistinti per realizzare concrete azioni di Innovazione e Trasparenza amministrativa. I Premi Asmenet hanno l’obiettivo di sensibilizzare e stimolare le amministrazioni calabresi sui temi dell’innovazione tecnologica, dell’accessibilità e della trasparenza amministrativa. Il Premio Innovatore e il Premio TrasparEnte si sono affermati sempre più nel corso degli anni, incentivando i Comuni ad introdurre nelle proprie organizzazioni i progetti di eGovernment, con lo scopo di introdurre benefici reali a favore delle loro Amministrazioni ed ai propri cittadini e imprese.

Il premio – spiega il Sindaco CALABRESE – è dedicato alle amministrazioni comunali che hanno messo online, a disposizione dei cittadini, i propri atti e documenti e vengono poi premiate le amministrazioni comunali che abbiano ottenuto il punteggio maggiore in base ai requisiti previsti dalla “Bussola della Trasparenza”». La Bussola della Trasparenza (www.magellanopa.it/bussola) è il sito promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri che consente ai cittadini di analizzare i siti web istituzionali.

A Locri però, da qualche anno, si fa molto di più grazie al progetto varato in collaborazione con i partner tecnici. L’Ente si è dotato da tempo di un regolamento che disciplina l’accesso civico.

La Trasparenza è uno dei punti fondanti dell’amministrazione comunale di Locri che dal 2013 è guidata dal sindaco Calabrese, un obiettivo monitorato ogni giorno. «La Trasparenza è un nostro vanto, e questo premio conferito, per la prima volta, ci onora - conclude Calabrese – siamo fieri di portare alta la bandiera non solo della trasparenza amministrativa ma anche quella della legalità, “senza se e senza ma”, come persone prima ancora che come politici e amministratori».

Di seguito si riporta uno stralcio del regolamento ASMENT relativo al premio TrasparEnte:

Vengono premiate le amministrazioni che hanno risposto nel miglior modo possibile ai requisiti previsti:

- dalla “Bussola della Trasparenza” (www.magellanopa.it/bussola), il sito promosso dalla Presidenza del Consiglio che consente alle pubbliche amministrazioni e ai cittadini di utilizzare strumenti per l’analisi ed il monitoraggio dei siti web istituzionali.

- Oltre agli indicatori della bussola (fino ad un massimo di 66 punti), sono stati presi in esame anche: l’attestazione OIV (Organismo italiano di Valutazione) per la verifica della pubblicazione, dell’aggiornamento e della completezza dei dati pubblicati sul portale della trasparenza (delibera CIVIT n.71/2013), (fino ad un massimo di 10 punti) e gli altri indicatori presenti nella pagina di bussola quali la presenza di link URP, di pubblicità legale, della sezione Privacy, di note legali, dell'elenco dei siti tematici (fino ad un massimo di 5 punti);

- dall’ANAC (Autorità Nazionale AntiCorruzione) (www.anticorruzione.it) che prevede la pubblicazione, sul sito dell’ANAC, dell’elenco dei nominativi dei Responsabili della prevenzione della corruzione e dei Responsabile della Trasparenza delle Amministrazioni (fino ad un massimo di 8 punti per ognuno).

- dalla pubblicazione del Piano di Informatizzazione che alla luce degli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni (D. Lgs. 14 marzo 2013, n. 33) rende noto lo stato delle procedure per la presentazione di istanze, dichiarazioni e segnalazioni (fino ad un massimo di 10 punti).

La classifica dei “Comuni TrasparENTI” viene redatta sulla base di un monitoraggio dei siti istituzionali che viene effettuato nell’arco dei 15 giorni precedenti il convegno. Per il Premio TrasparEnte è attribuito un punteggio da 0 fino ad un massimo di 150 punti. Viene premiata, per ciascuna provincia, l’amministrazione che ha conseguito il punteggio più alto.