Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

A fine mese l'inizio dei lavori per la messa in sicurezza della SGC Jonio-Tirreno

  •   Fonte: Telemia
A fine mese l'inizio dei lavori per la messa in sicurezza della SGC Jonio-Tirreno

A fine settembre inizieranno finalmente i lavori per la messa in sicurezza della Galleria della Limina e della SGC Jonio-Tirreno. I lavori comprendono manutenzione straordinaria, per il rifacimento della pavimentazione drenante, in tratti saltuari della strada statale 682 “Jonio – Tirreno”, dal km 0,000 e il km 42,300.

L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 1,8 milioni di euro. Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 300 giorni dalla data del verbale di consegna. 

La chiusura al traffico dell'arteria per un tempo così prolungato potrebbe peró danneggiare gravemente l'economia del territorio. In tal senso si sono mossi Michele Conia, sindaco di Cinquefrondi, e Antonio Longo, sindaco di Mammola, con l'intenzione di richiedere ai vertici dell'Anas che i lavori vengano effettuati di notte, lasciando dunque l'arteria libera al traffico durante le ore diurne.