Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Il Ministro Lanzetta a Siderno per parlare di sviluppo cittadino

Il Ministro Maria Carmela Lanzetta venerdì 11 aprile al Grand Hotel President, alle 18.30 incontrerà le associazioni e i cittadini.

 

L'incontro voluto dal Corsecom, organizzato con il supporto di associazioni di categoria e club service ha come intento quello di avviare una discussione "insieme per far uscire il territorio dal suo atavico isolamento e stimolare lo sviluppo della Locride".

 

Saranno presenti rappresentanti delle istituzioni civili, militari e religiose. 

 

Leggi tutto

Maltempo: Quasi completamente distrutto il lungomare di Siderno

Le ultime e continue precipitazioni atmosferiche, nonché la furia del mare in tempesta hanno reso necessaria, da parte della Commissione straordinaria che amministra il Comune l'attivazione permanente del Centro Operativo Comunale di Siderno: sono stati infatti effettuati continui monitoraggi, per tutta la scorsa notte, del territorio comunale e dei corsi d'acqua e sono stati intrattenuti contatti con i Sindaci dei Comuni limitrofi.

Operativi l'Ufficio tecnico comunale e la polizia locale.

Strettissima la sinergia con carabinieri, questura, capitaneria di porto e volontariato.

Oggi, 1 febbraio, le scuole sono state chiuse in via precauzionale. 

Attenzione massima è stata riservata all'evoluzione dell'azione del moto ondoso marino, la cui violenza ha divelto gran parte del lungomare di Siderno, già fortemente danneggiato dalle impetuose mareggiate dei primi giorni del dicembre scorso.

La pesantissima condizione odierna del lungomare ha determinato la disposizione della chiusura totale del medesimo.

La struttura comunale è sempre costantemente pronta e continua a monitorare il territorio ed il lungomare. 

Ad emergenza terminata è intendimento della Commissione Straordinaria invitare personalmente il Presidente della Regione, Scopelliti ed il Presidente della Provincia di Reggio Calabria, Raffa, affinché possano prendere diretta visione della gravissima situazione del lungomare, condizione che, come può comprendersi, fa ipotizzare pesanti ricadute sulla prossima stagione estiva e su un'economia che è già in profonda crisi.

Leggi tutto

Agnana Calabra: Denunciato 36enne trovato in possesso di 30 kg di canapa indiana

I Carabinieri della Stazione di Siderno, unitamente alla Stazione di Agnana Calabra e Squadrone Eliportato Cacciatori di Calabria del G.O.C. di Vibo Valentia, traevano arresto in fragranza di reato R.R., 36 anni e denunciavano in stato di libertà R.G., 55 anni.

Militari operanti sorprendevano R.R., a bordo dell’automezzo Fiat Fiorino, intento a trasportare circa 150 piante di canapa indiana.

Immediate perquisizioni consentivano di individuare, nelle pertinenze dell’abitazione dei genitori, un locale all’interno del quale erano presenti circa 60 kg di canapa indiana essiccata e un fucile monocanna calibro 16, privo di marca, matricola abrasa e n. 88 cartucce.

Poco lontano veniva rinvenuta la piantagione, abilmente occultata tra la fittissima vegetazione, composta da 380 piante di canapa indiana, alte circa due metri.

Leggi tutto