Menu
Corriere Locride
Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Ferruzzano. Domenica 13 ottobre a Rudina per Elita

Ferruzzano. Domenica 13 ottobr…

Domenica 13 nel sugges...

Uil Calabria: «La relazione del “Tavolo Adduce”, ancora una volta, mette in evidenza le problematiche del Servizio sanitario calabrese»

Uil Calabria: «La relazione de…

Sant’Eufemia Lamezia 9...

Bovalino. Pulmino per disabili, nota stampa dell'Associazione ADDA: «nessuna speculazione e falsa ricostruzione, questi sono i fatti documentati!»

Bovalino. Pulmino per disabili…

«In merito al comunica...

Prev Next

Siderno: Presentati i contenuti dell’Accordo Quadro Cure Domiciliari con l’Asp di Reggio Calabria

Martedì 22 Luglio nei locali dell’antenna territoriale della Locride della rete Macramé sita in Siderno si è svolta una conferenza stampa per illustrare  i contenuti dell’Accordo Quadro Cure Domiciliari siglato alcuni giorni or sono con i vertici dell’ASP di Reggio Calabria.

Allo stesso tempo è stata presentata la Rete Macramé che svolgerà questo servizio su tutto il territorio della provincia di Reggio Calabria attraverso le antenne territoriali di Reggio città, Reggio nord-Villa S.G, Grecanica, Locride.

La rete Macramé – Trame Solidali Mediterranee contiene già nel suo acronimo l’idea di un tessuto fitto e resistente, e si propone come obiettivo quello di dare nuova linfa, in una terra povera di occasioni, ad una economia  civile e solidale, anche attraverso la creazione di opportunità di lavoro ed occasioni di riscatto sociale per tutti quei soggetti che soffrono uno svantaggio sociale.

Macramé “è una rete formata di recente dai consorzi Terre del Sole e Kalon Brion che appartengono  per storia e cultura al mondo dell’associazionismo laico e cattolico e che operano in svariati contesti; da quello dei servizi alla persona, a varie forme di agricoltura sociale, alla proficua utilizzazione dei beni confiscati, etc..

Macramé focalizzerà la sua attenzione proprio sulle cure domiciliari nell’ottica della più immediata prossimità con gli utenti.

E’ questo un momento di svolta nel servizio delle cure domiciliari perché per la prima volta è stato siglato un accordo di tal genere in grado di assicurare una continuità al servizio; fattore questo di grande  importanza per il superamento di qualsiasi tipo di precarietà.

A tal proposito Macramé si è dotata di una organizzazione territoriale presente in tutti i distretti con un elevato numero di figure professionali e con un sistema di collegamento alla propria centrale operativa che utilizza un software interfacciato con l’ASP per offrire una più puntuale e mirata assistenza a tutti gli utenti e le loro famiglie, in un continuo dialogo con le istituzioni ed il territorio.

Leggi tutto

Siderno: Conclusa la 2a edizione del Torneo Tennis Summer Kampus, Rotondo vincitore nel singolare, Codispoti e Ricupero nel doppio

  • Published in Sport

Si è appena conclusa la seconda edizione del torneo di tennis Summer Kampus.

A trionfare nella finale del singolo è stato Francesco Rotondo del TC Gioia che ha battuto per 6/7; 6/2; 6/2 Francesco Commisso del TC Siderno. Una finale molto accesa. Sul suo profilo facebook il giocatore di Gioia Tauro ringrazia tutti coloro che lo hanno seguito e scrive: <<Vittoria al torneo di terza categoria "Siderno kampus " contro un bravissimo avversario di nome Francesco Commisso con il punteggio di 6/7 6/2 6/2. Questa vittoria è dedicata a mio compare Peppe che essendo in vacanza non ha avuto la possibilità di seguirmi , dedico anche questa vittoria ad una persona davvero per me importante ma anche al mio maestro numero uno Nunzio, ovviamente non puó mancare Papá>>. 

Nel doppio, invece, si sono distinti con grande maestria Andrea Codispoti e Antonio Ricupero, duo collaudatissimo, specie nei tornei, giocatori e amici nella vita, dunque molto affiatati. Soci del Kampus Siderno, hanno battuto gli avversari, la coppia di Palmi formata da Giuseppe Perna e Giuseppe Scionti, in soli due set, con il punteggio di 6/1; 6/0. 

Il Trofeo Summer Kampus ritornerà nel 2015.

Leggi tutto

Siderno: Arrestato 33enne per violazione degli obblighi inerenti alla sorveglianza speciale

Nella prima mattinata odierna i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Locri hanno arrestato Filippone Francesco, 33enne sidernese, sottoposto dal febbraio 2011 alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Siderno, avendo accertato la violazione degli obblighi imposti dal Provvedimento del Tribunale di Sorveglianza di Reggio Calabria. In particolare, i militari dell’Arma hanno provato che, nel periodo compreso tra il 06.11.2011 e l’8.07 u.s., il Filippone, oltre ad accompagnarsi ripetutamente con soggetti pregiudicati del luogo, si è reso responsabile di diversi reati, in particolare del furto di energia elettrica per il quale è stato deferito all’A.G. dalla Stazione di Siderno, avendo allacciato il contatore dell’abitazione in cui vive con la propria famiglia direttamente alla rete pubblica, e guida senza patente, essendo stato sorpreso alla guida dell’autovettura di un amico ancorché privo del documento di guida, perché ritiratogli all’atto della sottoposizione della sorveglianza speciale.

Leggi tutto