Menu
Corriere Locride
San Roberto (RC), giovedì la cerimonia di intitolazione del campo sportivo comunale a Gaetano Scirea

San Roberto (RC), giovedì la c…

Giovedì 23 MAGGIO alle...

Taurianova legge: un tripudio di partecipazione ed entusiasmo per il festival del libro unico in Calabria

Taurianova legge: un tripudio …

Una vera e propria Fes...

San Roberto (RC), l’associazione “Colelli in Progress” plaude al lavoro svolto dall’Amministrazione Comunale: “Negli anni crescita esponenziale”

San Roberto (RC), l’associazio…

“Giunti al termine di ...

Locri. Giovedì 23, a palazzo Nieddu Del Rio, sarà presentato il libro “Storie di idee e di rivoluzioni. Il 1847-’48 in Calabria e i Cinque Martiri di Gerace”

Locri. Giovedì 23, a palazzo N…

Sarà presentato gioved...

Reggio Calabria. Grande partecipazione per la terza edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

Reggio Calabria. Grande partec…

Si è svolta domenica 1...

Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

Reggio Calabria. Domenica 19 m…

Si svolgerà domenica 1...

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 28 e 30 Maggio, l’Amministrazione comunale prende parte alla Campagna Nazionale “il Maggio dei Libri”

Cinquefrondi. Nei giorni 21, 2…

IL MAGGIO DEI LIBRI..L...

Nuoto, al via il II° Meeting Master Città di Cosenza 2019

Nuoto, al via il II° Meeting M…

La Federazione Italian...

Narcotraffico: 16 arresti della  Guardia di finanza di Catania,  l'organizzazione aveva ramificazioni attive a Torino, Siena e Reggio Calabria

Narcotraffico: 16 arresti dell…

 CATANIA, 10 MAG ...

"Taurianova legge. Festa del libro e della lettura" sarà presentato al Salone internazionale del libro di Torino

"Taurianova legge. Festa …

Sabato 11 maggio alle ...

Prev Next

Siderno. Al via con la proiezione di "Metropolis" la rassegna dello spazio culturale "MAG. La ladra di libri"

Sarà “Metropolis” del regista Fritz Lang, pellicola del 1927 considerata un capolavoro del film muto, il primo film della rassegna “CineMag. Come si ricorda un film” che parte giovedì 16 maggio alle 18,30 nello spazio culturale “MAG. La ladra di libri” di Siderno. Dopo la proiezione avrà luogo una riflessione per immagini a cura del docente e cinefilo Luciano Figliomeno e della dottoressa in Filosofia Alessandra Mallamo.

Leggi tutto

Siderno. Spazio culturale "MAG. La ladra di libri": martedì 16 aprile parte il laboratorio teatrale per i più piccini

Le storie sono alla base di ogni cultura e di ogni civiltà e sono il canale di trasmissione attraverso il quale i bambini vedono i loro bisogni, i loro desideri, ma anche le loro paure farsi “personaggio”. Le storie anche le più semplici incantano i bambini! Il teatro è poi quello spazio magico dove le storie possono essere giocate dall’attore come dal piccolo spettatore che entra nel tempo della storia ed è chiamato ad interagire a ri-creare una propria storia nella storia. Il teatro è lo spazio del gioco della vita intima. “La mia proposta teatrale – spiega Cetti Marino - nasce, quindi, da queste considerazioni, dalla mia esperienza di operatrice nel settore e di insegnante. Le storie che ho selezionato fanno parte di testi le cui case editrici trattano la letteratura per l’infanzia e, quelle previste per il II incontro, sono accompagnate da illustrazioni da autore che hanno stimolato e non poco le mie idee per la messa in scena dei racconti, come anche i prodotti dei laboratori finali. Di seguito presento lo schema del progetto: 

TEMATICA: Libri e emozioni 

STORIE
- Primo incontro“Filippo e gli omini delle emozioni”-tratto da SIAMO SPECIALI, ed. Erickson”.

Leggi tutto

Siderno. Fattore Comune – Sinistra Italiana celebra il 25 Aprile, festa della Liberazione da fascismo e nazismo

Salvini ha dichiarato che diserterà le celebrazioni del 25 aprile perché non è interessato al “derby fascisti contro comunisti”.

Che un Ministro, nonché vicepresidente del Consiglio dei Ministri, della Repubblica nata dalla Resistenza contro il nazifascismo, non rispetti i valori che il 25 Aprile rappresenta per l’Italia è segno di grave distorsione democratica.

Che l’Italia non manifesti il suo orrore per quanto si sta verificando oggigiorno contro i più deboli e diseredati lasciandoli morire in mare è segno tangibile di una diffusa indifferenza che oramai offusca la mente di quanti dovrebbero vigilare per difendere le conquiste per le quali sono morti i padri della nostra libertà.

L’indifferenza ha permesso gli orrori che hanno portato allo sterminio di minoranze e privato della libertà tanti popoli tra cui il nostro.

Ci sentiamo, come Fattore Comune – Sinistra Italiana, Circolo Enrico Berlinguer, di celebrare il 25 Aprile ricordando le parole di una Donna che ha subito sulla propria pelle gli orrori dell’olocausto, Liliana Segre: “ ..Non faccio paragoni, non li voglio fare, li trovo sbagliati. Ma come noi eravamo senza nome, senza diritto ad avere un nome, così accade oggi. Allora si sapeva, si sapeva ai piani alti, ma furono altre le priorità, altre le scelte. Oggi lo sappiamo tutti, ma mentre il mare si chiude sui senza nome, nessuno interviene. Il nesso tra allora e oggi è appunto l’indifferenza.”

Il circolo Enrico Berlinguer ritiene doveroso non girare lo sguardo altrove ma ribadire l’impegno a sostenere e difendere principi e i valori, che stanno alla base della nostra democrazia e che sono sanciti dalla nostra Costituzione.

Salutiamo con rinnovata sensibilità il 25 aprile, invitando tutti i cittadini autenticamente democratici a voler unire il loro sguardo ed il loro impegno per impedire che l’oblio di ciò che potrebbe esserci, e che già è stato, possa offuscare le coscienze di tutti facendoci ritornare indietro privandoci della libertà e degli strumenti democratici che i padri fondatori hanno, col proprio sangue, conquistato per tutti noi.

Il Circolo Enrico Berlinguer 

Leggi tutto