Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Sabato dalle 15:00 l'Euclide di Bova Marina con l'Open Day apre le porte a studenti e famiglie

Si terrà Sabato 25 Gennaio 2020, dalle ore 15:00 alle ore 18:00 presso l'Istituto Euclide di Bova Marina l'Open Day, appuntamento dedicato ad alunni e famiglie in vista delle iscrizioni all'anno scolastico 2020/2021.

L'evento prevede l'illustrazione dell'offerta formativa proposta dalla scuola e una visita guidata nei vari laboratori e negli ambienti scolastici.

Le famiglie saranno accolte dai docenti delle varie discipline che illustreranno tutto ciò che la scuola ha da offrire. 

Ai presenti verranno esposti tramite video e presentazioni i vari indirizzi scolastici di seguito riportati: 

  • Liceo Scientifico (Indirizzo Tradizionale e opzione Scienze Applicate);

  • Indirizzo ITLC (Informatica e Telecomunicazione);

  • Indirizzo CAT (Costruzione Ambiente e Territorio);

  • Indirizzo AFM (Amministrazione Finanze e Marketing);

  • Istituto professionale per l'Enogastronomia Alberghiero;

Si potranno visitare inoltre i numerosi laboratori presenti all'interno dell'Istituto quali: 

  • Laboratorio di Fisica;

  • Laboratorio di Chimica, Biologia e Scienze della Terra;

  • Laboratorio di Informatica;

  • Flipped Classroom;

  • Laboratorio di Arte;

  • Redazione del Blog all'interno dei locali della Biblioteca dove si svolgono anche diverse iniziative di carattere culturale;

  • Laboratori di Sala e Cucina;

 Nel corso dell'appuntamento la segreteria didattica rimarrà aperta al pubblico per garantire la possibilità a chi volesse, di procedere fin da subito alle iscrizioni.

Leggi tutto

Un Thè col docente. Al via domani all’Euclide di Bova Marina il mini ciclo di incontri letterari interamente riservato ai docenti

“Un Thè col Docente”…sarà questo il titolo del mini ciclo di incontri letterari, un trittico di appuntamenti che prenderà il via domani, venerdì 13 dicembre alle 16:00 presso i locali della biblioteca dell’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina. Un appuntamento che, come suggerisce lo stesso titolo e per quella che è l’idea della dirigenza dell’Istituto, dovrà rappresentare uno spazio di dialogo e confronto interamente dedicato ai docenti. Un testo di riferimento, uno sguardo dall’esterno e un’interazione su temi di cultura e di stretta attualità scelti di volta in volta, da commentare anche grazie all’ausilio di un esperto esterno, utile a fornire uno sguardo altro rispetto alle dinamiche inerenti il delicato ruolo della professione docente in una società alle prese con una rapida e costante metamorfosi culturale e sociale. A sostenerlo, spiegando i prodromi e gli obiettivi di un’iniziativa dal grande valore simbolico oltre che pratico, che non trova riscontri in provincia, è Carmen Lucisano, dirigente dell’Istituto Euclide. “L’idea - spiega la preside - nata da un’intuizione della Prof.ssa Margherita Festa coordinatrice del Dipartimento di lettere ed immediatamente recepita ed approvata dall’intero Dipartimento, nasce dall’esigenza di uno spazio di dialogo e confronto interamente dedicato ai nostri docenti, uno spazio che vada al di la della già nutritissima offerta formativa e delle attività curricolari ed extracurricolari riservate ai nostri ragazzi. Personalmente - spiega la Lucisano - ritengo che l’iniziativa rivesta un valore eccezionale, certamente dal punto di vista pratico ma ancor più da un punto di vista simbolico, accendendo i riflettori sull’importanza dei docenti e sulla necessità di una maggiore attenzione rispetto ad una professione spesso incredibilmente vituperata. La formula è semplice ma di sicuro effetto, si individua un testo di riferimento che verrà letto ed analizzato dai docenti, una lettura che darà la stura ad un dibattito su temi di volta in volta proposti dal libro individuato. L’appuntamento di domani sul tema “Il diritto di crescere, il dovere di educare” prederà in esame il lavoro di Susanna Tamaro “Alzare lo sguardo” (Solferino, 2019) e costituirà un momento di confronto costruttivo sul tema. Interverrà nell’occasione in qualità di esperto esterno anche la dott.ssa Alessia Logorelli, psicologa e docente di scuola primaria. Oltre a ciò in quella che è la nostra idea plurale di Istituto e più in generale di scuola a trecentosessanta gradi - conclude la Preside - abbiamo inteso coinvolgere anche una delle nostre eccellenze, il thè ed i dolci che accompagneranno in modo pratico e simbolico la conversazione saranno infatti prodotti e realizzati dai ragazzi del nostro indirizzo Alberghiero”.

Leggi tutto

Domani all'Euclide di Bova Marina secondo appuntamento col percorso "A-'Ndrangheta, progettiamo una Città senza crimine"

Riavvia il sistema, non cadere nella rete. Domani all’Euclide di Bova Marina il secondo appuntamento con “A-‘Ndrangheta, progettiamo una Città senza crimine”

“Riavvia il sistema, non cadere nella rete”. Convegno su bullyng, cyberbullyng e violenza tra i giovani. Sarà questo il tema del secondo incontro promosso per domani 28 novembre 2019 dalla Questura di Reggio Calabria e rivolto alle scuole nell’ambito del progetto “A-‘Ndrangheta: progettiamo una città senza crimine”. Ad intervenire dalle 11:30 presso i locali dell’aula magna dell’Istituto di Istruzione Superiore Euclide di Bova Marina, saranno, dopo i saluti inaugurali del dirigente scolastico Carmen Lucisano, Francesco Meduri, Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Condofuri e tutor dell’IIS.Euclide per il progetto; Filippo Malara, Sostituto Commissario Coordinatore del Commissariato di Pubblica sicurezza di Condofuri; Vincenzo Sica e Mariano Tarricone, Esperti Assistenti Capo del Compartimento di polizia postele e telecomunicazioni di Reggio Calabria. Referenti per il progetto le docenti Viviana Demetrio E Mariella Napoli, con la partecipazione degli studenti Noelle Guglielmini, Elena Geremia, Giuseppe Cimino, Domenico Familiari ed Eugenio Bertone impegnati nelle letture di alcuni brani. “Si tratta del secondo appuntamento - spiega Carmen Lucisano, dirigente dell’Istituto - di un percorso di legalità a cui teniamo molto, che sancisce una collaborazione importante tra la Questura di Reggio Calabria ed il nostro Istituto, un percorso comune volto all’educazione alla legalità destinato ai nostri giovani. Dopo il primo incontro dedicato al delicato tema della violenza sulle donne, proseguiamo con una tematica di strettissima attualità, quella del bullismo e del cyberbullismo, una piaga che spesso i giovani sottovalutano e rispetto alla quale serve invece un’adeguata informazione”.  

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed