Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Platì. Con le scuole elementari e medie per celebrare la Giornata della memoria

  •   Redazione
Platì. Con le scuole elementari e medie per celebrare la Giornata della memoria

Comunicato stampa - In occasione della commemorazione delle vittime della Shoah, il Comune di Platì ha voluto contribuire a mantenere viva la memoria storica nelle menti soprattutto dei più giovani. Nelle giornate del 27 Gennaio a Cirella e del 31 Gennaio a Platì,  è stata programmata la proiezione di due film rivolta ai ragazzi delle scuole elementari e delle scuole medie, rispettivamente “La Vita è Bella” diretto e interpretato da Roberto Benigni e “Il Bambino con il pigiama a righe” diretto e sceneggiato da Mark Herman.

L’evento è stato organizzato dal Comune di Platì con la partecipazione dell’Istituto Comprensivo “De Amicis”, della ProLoco Platinsieme e del SCN di Platì, alla visione del film della giornata di ieri alla quale hanno partecipato anche il Sindaco Dott. Rosario Sergi insiemi agli assessori Perre Salvatore ed il Consigliere Comunale con delega all’Ente Parco Mediati Giuseppe nonché della delegata ai rapporti con l’Istituto Comprensivo di Platì Varacalli Anna, è seguito un breve momento di riflessione e confronto sulle tematiche trattate nel film ad opera della professoressa Gemelli Maria e del Sindaco.

Nell’organizzare questo evento, abbiamo voluto citare un importante autore letterario che visse sulla sua pelle le atrocità dei campi di concentramento nazisti, “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” (P. Levi), questa frase racchiude ciò che abbiamo cercato di trasmettere ai nostri ragazzi, comprendere e dare una spiegazione a come l’animo umano possa ridursi a voler distruggere e annientare ciò che in realtà altro non è che il suo stesso riflesso è impossibile, ma allo stesso tempo abbiamo il dovere morale e civile di far conoscere quello che è stato, perché la memoria non venga mai meno, lo dobbiamo ai 15 milioni di esseri umani, ebrei ma anche oppositori politici insieme ad alcune categorie considerate scomode ancora oggi, tra cui disabili, zingari, persone affette da patologie psichiche, che sono stati privati della libertà, della dignità e della vita.