Menu
Corriere Locride
Il docufilm “Terra Mia” di Ambrogio Crespi vince al Festival Internazionale del Cinema di Salerno

Il docufilm “Terra Mia” di Amb…

TERRA MIA non è un pa...

Diocesi di Locri-Gerace: « Monsignor Cornelio Femia è tornato alla Casa del Padre»

Diocesi di Locri-Gerace: « Mon…

Questa sera, all’età d...

Nota stampa del Partito Comunista calabrese sulla Sanità regionale

Nota stampa del Partito Comuni…

«Stamane, una delegazi...

Bovalino. Nota stampa del Capogruppo Gruppo consiliare di “Nuova Calabria” sull'emergenza rifiuti

Bovalino. Nota stampa del Capo…

«L’emergenza rifiuti d...

Discarica Comunia, Tansi vs Verduci: “Il vero allarme è sottacere i problemi ai cittadini”

Discarica Comunia, Tansi vs Ve…

«Il geologo replica al...

"Riace che incontra il mare". Martedì 19 all'hotel Federica di Riace Marina la prima presentazione del romanzo di Giuseppe Gervasi

"Riace che incontra il ma…

Inizia martedì 19 nove...

Elezioni Regionali. Santo Biondo (Uil Calabria): «Siamo disponibili al confronto costruttivo con chi ne abbia la volontà»

Elezioni Regionali. Santo Bion…

«Che i bisogni della C...

Bovalino. "Emergenza rifiuti": Avviso del Sindaco  Avv. Vincenzo Maesano

Bovalino. "Emergenza rifi…

C O M U N E  ...

Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Prev Next

Platì. Con le scuole elementari e medie per celebrare la Giornata della memoria

  •   Redazione
Platì. Con le scuole elementari e medie per celebrare la Giornata della memoria

Comunicato stampa - In occasione della commemorazione delle vittime della Shoah, il Comune di Platì ha voluto contribuire a mantenere viva la memoria storica nelle menti soprattutto dei più giovani. Nelle giornate del 27 Gennaio a Cirella e del 31 Gennaio a Platì,  è stata programmata la proiezione di due film rivolta ai ragazzi delle scuole elementari e delle scuole medie, rispettivamente “La Vita è Bella” diretto e interpretato da Roberto Benigni e “Il Bambino con il pigiama a righe” diretto e sceneggiato da Mark Herman.

L’evento è stato organizzato dal Comune di Platì con la partecipazione dell’Istituto Comprensivo “De Amicis”, della ProLoco Platinsieme e del SCN di Platì, alla visione del film della giornata di ieri alla quale hanno partecipato anche il Sindaco Dott. Rosario Sergi insiemi agli assessori Perre Salvatore ed il Consigliere Comunale con delega all’Ente Parco Mediati Giuseppe nonché della delegata ai rapporti con l’Istituto Comprensivo di Platì Varacalli Anna, è seguito un breve momento di riflessione e confronto sulle tematiche trattate nel film ad opera della professoressa Gemelli Maria e del Sindaco.

Nell’organizzare questo evento, abbiamo voluto citare un importante autore letterario che visse sulla sua pelle le atrocità dei campi di concentramento nazisti, “Se comprendere è impossibile, conoscere è necessario” (P. Levi), questa frase racchiude ciò che abbiamo cercato di trasmettere ai nostri ragazzi, comprendere e dare una spiegazione a come l’animo umano possa ridursi a voler distruggere e annientare ciò che in realtà altro non è che il suo stesso riflesso è impossibile, ma allo stesso tempo abbiamo il dovere morale e civile di far conoscere quello che è stato, perché la memoria non venga mai meno, lo dobbiamo ai 15 milioni di esseri umani, ebrei ma anche oppositori politici insieme ad alcune categorie considerate scomode ancora oggi, tra cui disabili, zingari, persone affette da patologie psichiche, che sono stati privati della libertà, della dignità e della vita.