Menu
Corriere Locride
Arresto Santo Vottari. Il Ministro Minniti si congratula con i Carabinieri

Arresto Santo Vottari. Il Mini…

Il ministro dell'Inter...

Rilevate gravi irregolarità nella gestione del Canile Municipale di Reggio Calabria

Rilevate gravi irregolarità ne…

Dalle prime ore di ogg...

Regione. Assessore Rizzo: Proseguono le attività per la tutela dell'habitat

Regione. Assessore Rizzo: Pros…

Procede a ritmo serrat...

Locri. L'Osservatorio Ambientale organizza la "Giornata Mondiale Dell'acqua"

Locri. L'Osservatorio Ambienta…

In collaborazione con ...

Delianuova. Gli appuntamenti dell'Associazione Culturale “Nicola Spadaro” con i "Solisti del Cilea"

Delianuova. Gli appuntamenti d…

Comunicato. Al fi...

Riforma aree protette, per il WWF un grave passo indietro

Riforma aree protette, per il …

Il testo di riforma de...

Don Ciotti incontra i ragazzi dell'Euclide. Appuntamento venerdì 10 marzo a Bova Marina

Don Ciotti incontra i ragazzi …

All'istituto Euclide d...

Calcio. La Bovalinese travolge il San Calogero e vola in finale di Coppa Calabria

Calcio. La Bovalinese travolge…

La Bovalinese bissa il...

Bovalino. “La stessa distanza”: il nuovo progetto musicale di Beatrice Scarfò e Christian Clemente

Bovalino. “La stessa distanza”…

È appena stato pubblic...

No al bullismo all'Istituto Comprensivo di Locri

No al bullismo all'Istituto Co…

In occasione della 1^ ...

Prev Next

Al via a Caulonia la campagna di sensibilizzazione della Guardia Costiera rivolta agli studenti della Locride

  •   Redazione
Al via a Caulonia la campagna di sensibilizzazione della Guardia Costiera rivolta agli studenti della Locride

Al via oggi la campagna di sensibilizzazione 2016/2017 dell’Ufficio Circondariale Marittimo rivolta agli studenti della Locride.

L’attività inaugurale odierna, organizzata presso l’istituto comprensivo statale “Falcone-Borsellino” di Caulonia e tenuta dal Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Roccella Jonica, T.V. (CP) Sub. Pietro ALFANO, dal 1° Maresciallo Np Claudio GIANNUZZI, della Motovedetta d’altura CP 326, e dal Sottocapo 1ª Classe Np/Ms Antonio LAZZARO con una platea di 60 studenti, è stata arricchita con presentazioni e filmati inerenti al Corpo delle Capitanerie di porto, con particolare riferimento alle attività svolte dall’Ufficio di Roccella Jonica, che hanno riscosso l’interesse ed il plauso degli studenti e degli insegnanti. Dal mese di novembre fino al mese di maggio 2017 saranno organizzati una serie di incontri rivolti all’orientamento post-diploma, alla conoscenza del ruolo istituzionale e civile della Guardia Costiera e, soprattutto nel periodo primaverile, con il fine di orientare gli studenti verso una più approfondita cultura del mare e una decisa coscienza del “dover sapere”, con riferimento alla prevenzione degli incidenti in mare e alle attività connesse alla balneazione.

L’attività investirà nei promessi mesi le scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado, tra le quali anche l’Istituto Tecnico “Ettore Majorana” di Roccella che da alcuni anni collabora con l’Ufficio Circondariale Marittimo in quanto promotore di un indirizzo di studi “nautico”, unico esempio nella Locride.

Per gli studenti degli istituti superiori, cui saranno rivolte le prossime conferenze, si richiama l’attenzione a prendere visione dei siti internet www.marina.difesa.it. e www.guardiacostiera.it., ove troveranno informazioni sui concorsi che danno accesso all’Accademia Navale di Livorno, alle Scuole Sottufficiali di Taranto e La Maddalena, istituti di formazione che aprono le porte della carriera militare. Nei bandi di concorso sono riportati i requisiti minimi di accesso, fisici e culturali, richiesti per entrare nell’avvincente mondo della Marina Militare.



Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone