Menu
Corriere Locride
Inizia dalla Francia la stagione agonistica di Francesco Scagliola

Inizia dalla Francia la stagio…

Dopo la tappa nel sud ...

Giancarlo Giannini ospite d’onore della Varia di Palmi 2019

Giancarlo Giannini ospite d’on…

Giancarlo Giannini osp...

Reggio. Il pittore reggino Alessandro Allegra sarà uno degli artisti che rappresenterà l’Italia all’evento "Fabriano in acquerello”

Reggio. Il pittore reggino Ale…

Il pittore reggino Ale...

Locri. 1° maggio: "Festival della creatività", prima estemporanea di pittura per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni

Locri. 1° maggio: "Festiv…

L’Amministrazione comu...

Locri. L'Ambito Territoriale ha presentato il progetto HCP 2019

Locri. L'Ambito Territoriale h…

L'Ambito Territoriale ...

San Roberto (RC): le congratulazioni del Sindaco Vizzari a Francesca Porpiglia, neo Assessore di Villa San Giovanni

San Roberto (RC): le congratul…

Il Sindaco di San Robe...

Associazione Nazionale Decorati di Medaglia d’Oro Mauriziana “Nastro Verde”: «rinnovate le cariche sezionali»

Associazione Nazionale Decorat…

Il 04 aprile 2019 a Re...

Bovalino. Nota stampa di Francesco Gangemi e Rosalba Scarfò del gruppo Consiliare “Impegno e Partecipazione”

Bovalino. Nota stampa di Franc…

«Non è questo il nostr...

É partito dal Comune di Badolato il progetto “Integrando”: «sviluppo economico del territorio attraverso l’inclusione»

É partito dal Comune di Badola…

E’ partito dal Comune ...

ADA Calabria: dalla "rete" alle nuove forme di ospitalità

ADA Calabria: dalla "rete…

Nella splendida locati...

Prev Next

“La sfida del benessere oggi!”. Nel borgo di Condojanni, a S. Ilario dello Jonio, ciclo di incontri sugli stili di vita sani promosso da Civitas Solis

Sabato prossimo il primo incontro su nutrizione e supplementazione dietetica.

Con lo scopo di promuovere stili di vita sani, l’arma più valida per combattere le malattie croniche e favorire il benessere sia nei giovani che negli adulti, l’associazione Civitas Solis ha programmato l’avvio di un ciclo di incontri tematici e informativi che si terranno nella nuova struttura aperta dall’organizzazione nel borgo antico di Condojanni, a Sant’Ilario dello Jonio. Il primo incontro sul tema “La nutrizione e la supplementazione dietetica come elementi chiave del benessere”, si terrà sabato 30 marzo, con inizio alle 17.30.

L’evento, moderato dalla giornalista Maria Teresa D’Agostino, vedrà la presenza di due specialisti del settore: il dottor Nicola Pacini, biochimico e farmacologo, fondatore della società Einte, e il professor Vincenzo Mollace, direttore del “Centro di ricerca per la sicurezza degli alimenti e la salute” dell’Università Magna Grecia di Catanzaro. I due uomini di scienza focalizzeranno l’attenzione sul ruolo chiave dei micro e dei macro nutrienti per la nostra salute e cercheranno di far comprendere quanto l’adozione di stili di vita sani sia fondamentale per combattere patologie croniche come quelle cardiovascolari, i tumori, il diabete, che rappresentano nei nostri Paesi le principali cause di malattia. Sul punto è proprio l’Organizzazione Mondiale della Sanità a sottolineare come un’alimentazione squilibrata unita alla sedentarietà, abitudini sempre più diffuse tra bambini e adulti, possono favorire lo sviluppo negli anni delle malattie sopracitate che rappresentano nei nostri Paesi le principali cause di morte.

Nell’annunciare il ciclo di incontri il direttore di Civitas Solis, Francesco Mollace, dichiara che promuovere efficacemente la salute e i sani stili di vita è possibile solo attraverso l’impegno comune di diverse istituzioni, enti e della società civile nel suo insieme. «In questo quadro» aggiunge Francesco Mollace «sentiamo come organizzazione del terzo settore la nostra responsabilità nel dare un contributo su tematiche così rilevanti, proponendoci l’obiettivo di promuovere l’autoefficacia nell’intraprendere scelte salutari, di accrescere l’autoconsapevolezza tra i giovani e meno giovani sull’efficacia di corretti comportamenti e sane integrazioni dietetiche per mantenere la propria salute nel tempo».

Il ciclo di incontri si svolgerà nella sala del centro intitolato al compianto Bruno Buchet, sindaco del comune belga di Viroinval, prematuramente scomparso, che aveva avviato una intensa cooperazione culturale con la Locride. Il centro è ospitato all’interno del “Centro risorse per lo sviluppo della leadership nei giovani della Locride”, struttura realizzata nell’ambito del progetto “Potenziale Giovani”, sostenuto dalla Regione Calabria nell’ambito dell’accordo di Programma Quadro in materia di Politiche Giovanili “La Calabria ricomincia dai Giovani”.

Gli incontri prevedono un’accurata relazione da parte degli esperti e un successivo spazio dedicato al confronto, a domande e alla discussione con il pubblico.

Per aiutare i genitori con figli verrà garantito da Civitas Solis in tutti gli incontri un servizio di baby sitter (per bambini dai 6 anni) gestito dai volontari di servizio civile dell’organizzazione.

Leggi tutto

Sant'Ilario dello Ionio (RC): sabato prossimo a Palazzo Speziali-Carbone incontro con Domenico Talia sui temi della rivoluzione digitale e riflessi sociali

Sabato 16 marzo, alle ore 18, nelle sale di Palazzo Speziali-Carbone, Domenico Talia analizzerà i principali temi legati alla rivoluzione digitale e come questa incida sulla vita sociale degli individui e sulla vita economica e politica delle nazioni. Al centro dell'incontro, organizzato dall'amministrazione comunale in collaborazione con il Caffè letterario Mario La Cava, il saggio del prof. Talia, ordinario di Sistemi di Elaborazione delle Informazioni all'Università della Calabria, "La società calcolabile e i Big data", edito da Rubbettino, di recente tradotto all'estero.

Il mondo digitale nato nella metà del Novecento con l'invenzione del calcolatore elettronico ha cambiato e sta cambiando profondamente i nostri modi di vivere, di agire, persino di pensare. Lo sta facendo andando ben al di là di quanto la scienza aveva previsto fino ad alcuni decenni fa. Come scalatori in affanno, siamo tutti impegnati ad arrampicarci sulla montagna digitale che le nuove tecnologie informatiche hanno costruito, nel tentativo di comprenderla e dominarla. Questo saggio analizza una serie di temi e di questioni del nostro presente e del prossimo futuro che sono nati con la rivoluzione digitale e che coinvolgono i singoli individui e la società nel suo complesso. Le relazioni tra tecnologie digitali e potere, il ruolo degli algoritmi ormai pervasivi nella nostra vita e il rischio dell'alienazione tecnologica, le relazioni tra l'uso dei big data, la privacy dei cittadini e l'esercizio della democrazia, le tecniche di intelligenza artificiale e il loro impatto nel mondo del lavoro, la nuova industria al tempo dell'Internet delle cose, gli open data e l'innovazione pubblica, le questioni legate all'impatto della rete sulle nostre menti e nelle relazioni tra le persone, la tracciabilità e la calcolabilità dei comportamenti dei singoli e degli organismi sociali.

Dopo i saluti del sindaco Pasquale Brizzi, dialogheranno con l'Autore Maria Teresa D'agostino e Domenico Calabria, presidente Caffè letterario La Cava.

Leggi tutto

Sant'Ilario dello Ionio (RC): nuovi fondi per opere pubbliche

Il Sindaco Brizzi: «Finanziati importanti progetti per lo sviluppo del paese»

Il comune di Sant'Ilario dello Ionio è per la seconda annualità (2019) tra i beneficiari dei contributi riguardanti interventi per opere pubbliche e la messa in sicurezza del territorio stanziati dal Ministero dell'Interno e dal Ministero dell'Economia e delle Finanze.

Due le istanze presentate dal Comune di Sant'Ilario e finanziate per un totale di 2.368.000,00 euro. In particolare, un progetto prevede la messa in sicurezza di un costone in frana che va da Contrada Baracche e sale su via "Strada vecchia", sotto l'edificio scolastico; l'altro intervento riguarda la messa in sicurezza del costone in frana in località "Timpone" e garantirà la viabilità in sicurezza dell'accesso della parte alta del paese di Sant'Ilario centro (nelle foto i luoghi che saranno interessati dai lavori).

Nella precedente annualità (2018) il nostro comune era stato già beneficiario di altri due contributi per circa altri 2.400.000,00 euro: gli interventi, ora in fase di aggiudicazione dei lavori, riguardano la riqualificazione e il restauro conservativo del castello nel borgo di Condoianni, il completamento del restauro di Palazzo Vitale a Sant'Ilario centro e lavori di consolidamento e messa in sicurezza del muro di cinta del cimitero comunale.

1.000.000,00 di euro, invece, assegnato dalla Regione Calabria sul Piano per il dissesto idrogeologico, è destinato alla messa in sicurezza della strada "Pozzo", strada interpoderale che collega Condojanni al mare; il progetto è già stato sottoposto per i relativi pareri agli enti di competenza, prima di essere inviato alla Stazione Unica Appaltante per l'aggiudicazione dei lavori.

Il progetto di Parco Urbano a Sant'Ilario Marina, finanziato per 250.000,00 euro dalla Città metropolitana di Reggio Calabria, è in attesa della pubblicazione del bando da parte della SUAP per aggiudicare i lavori.

Il finanziamento per la realizzazione e riqualificazione della piazza del "Sacro Cuore" a Sant'Ilario Marina, richiesto dal Comune alla Cassa depositi e prestiti per un importo complessivo di 270.000,00 euro, è stato regolarizzato e l'ufficio tecnico sta lavorando alla redazione del progetto esecutivo per inviare il tutto in appalto.

«Siamo soddisfatti del lavoro svolto come amministrazione in sinergia con gli uffici tecnici grazie al cui impegno siamo riusciti, anche se con mille difficoltà, a portare a casa ottimi risultati che cambieranno positivamente il volto del nostro paese in futuro» dichiara il sindaco Pasquale Brizzi.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed