Menu
Corriere Locride
L’Associazione “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” realizza il primo rapporto sugli incidenti stradali mortali nel periodo 2013-2017 sulla s.s.106

L’Associazione “Basta Vittime …

L’Associazione “Basta ...

Cinquefrondi. Il sindaco Conia chiede ai vari enti preposti di intervenire a tutela della sicurezza dei cittadini

Cinquefrondi. Il sindaco Conia…

Il Sindaco di Cinquefr...

Diocesi Locri - Gerace. Molte le comunità parrocchiali interessate dall’avvicendamento dei parroci

Diocesi Locri - Gerace. Molte …

Sulla linea del rinnov...

Coldiretti, Molinaro: succo di soli agrumi calabresi in vendita nella Gdo

Coldiretti, Molinaro: succo di…

«Produzione, testa e c...

Nota stampa del Presidente del Consorzio di Bonifica Tirreno Catanzarese sull'evento eccezionale che ha colpito il suo comprensorio

Nota stampa del Presidente del…

«L’evento eccezionale ...

Nubifragio, Coldiretti, Molinaro: gli interventi urgenti della Regione

Nubifragio, Coldiretti, Molina…

«Prima stima dei danni...

Bovalino (RC). Premio Letterario La Cava 2018: Le opere in concorso

Bovalino (RC). Premio Letterar…

Sono 33 le opere in co...

Locri. Martedì 9 ottobre verrà presentata la ricognizione archeologica del Locri Survey

Locri. Martedì 9 ottobre verrà…

Martedì 9 ottobre 2018...

Ardore. Grande partecipazione all'iniziativa di questa domenica mattina organizzata da AISM (associazione italiana sclerosi multipla)

Ardore. Grande partecipazione …

Anche ad Ardore si è f...

Reggio. Nota stampa di Antonino Castorina sui lavori di riqualificazione nel quartiere Archi

Reggio. Nota stampa di Antonin…

«Il lavoro che stiamo ...

Prev Next

Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

  •   Redazione
Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

«L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti ha avviato l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”».

Il progetto, da realizzarsi presso l’immobile di proprietà dell’Ente sito in Via F. Sofia Alessio, ex Giudice di Pace è finalizzato a fornire spazi da utilizzare per attività e iniziative aventi rilevanza sociale e culturale.

Sulla scorta, infatti, dell’esperienza della “Casa della Partecipazione” nella comunità di San Martino, l’Amministrazione comunale ha voluto porre in essere tutte le azioni necessarie, vista la disponibilità della struttura, per la realizzazione di un centro da mettere a disposizione dei singoli cittadini e di gruppi organizzati per specifiche azioni, progetti e iniziative: uno spazio comune, all’interno del quale condividere anche attività, programmare e incontrarsi per rendere ancora più fruttuoso l’impegno di ognuno per il proprio territorio.

 «Fin dalla presentazione del nostro programma elettorale – afferma il sindaco Fabio Scionti – abbiamo manifestato vivo interesse verso la società civile che intende dare un contributo fattivo alla comunità in termini di iniziative di confronto, di accrescimento culturale e di solidarietà sociale». «La concessione di spazi per le attività e per l’organizzazione delle stesse – continua il primo cittadino – è un’azione importante che mira alla valorizzazione del capitale umano della nostra città, proprio attraverso la promozione e il sostegno delle iniziative che arricchiscono la comunità taurianovese, soprattutto negli ambiti della promozione culturale e della solidarietà sociale».

«Questo progetto – conclude il sindaco Scionti – rappresenta un ulteriore atto compiuto nell’interesse della comunità, nella convinzione che la tutela, la gestione e la co-responsabilizzazione della società civile sia di fondamentale importanza per la conservazione del patrimonio comune».

Taurianova, 24 settembre 2018

Ufficio stampa

Comune di Taurianova