Menu
Corriere Locride
Regione Calabria. Convegno su mediazione penale e giustizia riparativa

Regione Calabria. Convegno su …

La mediazione penale è...

Convegno in collaborazione tra Inail e patronato Epaca Coldiretti - "Le malattie professionali: ieri, oggi...e domani?"

Convegno in collaborazione tra…

Si svolgerà venerdì 14...

Ambiente. Dl Semplificazioni, stop al Sistri. Costa: «Uno spreco durato 9 anni e costato più di 141 milioni»

Ambiente. Dl Semplificazioni, …

«Il nuovo sistema di t...

Reggio. CasaPound organizza raccolta alimentare in vista del Natale

Reggio. CasaPound organizza ra…

Reggio Calabria, 11 di...

Coldiretti: fatturazione elettronica e olivicoltura domani martedì 11 dicembre due importanti appuntamenti a Lamezia Terme

Coldiretti: fatturazione elett…

Aceto: «il nostro impe...

Sanità: «Riflessioni del Sindaco Calabrese in merito al "caos" che vige nell'Asp reggina»

Sanità: «Riflessioni del Sinda…

«Caos amministrativo a...

Arriva in Calabria il coro gospel “Composition of Praise”

Arriva in Calabria il coro gos…

Un importante coro ame...

Olimpiadi Nazionali di Astronomia: pubblicati i risultati delle preselezioni

Olimpiadi Nazionali di Astrono…

Il 4 dicembre si è dis...

Reggio. Domenica 9 il "Museo in cammino" con l'Archeotrekking

Reggio. Domenica 9 il "Mu…

Il progetto Archeotrek...

Prev Next

Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

  •   Redazione
Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

«L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti ha avviato l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”».

Il progetto, da realizzarsi presso l’immobile di proprietà dell’Ente sito in Via F. Sofia Alessio, ex Giudice di Pace è finalizzato a fornire spazi da utilizzare per attività e iniziative aventi rilevanza sociale e culturale.

Sulla scorta, infatti, dell’esperienza della “Casa della Partecipazione” nella comunità di San Martino, l’Amministrazione comunale ha voluto porre in essere tutte le azioni necessarie, vista la disponibilità della struttura, per la realizzazione di un centro da mettere a disposizione dei singoli cittadini e di gruppi organizzati per specifiche azioni, progetti e iniziative: uno spazio comune, all’interno del quale condividere anche attività, programmare e incontrarsi per rendere ancora più fruttuoso l’impegno di ognuno per il proprio territorio.

 «Fin dalla presentazione del nostro programma elettorale – afferma il sindaco Fabio Scionti – abbiamo manifestato vivo interesse verso la società civile che intende dare un contributo fattivo alla comunità in termini di iniziative di confronto, di accrescimento culturale e di solidarietà sociale». «La concessione di spazi per le attività e per l’organizzazione delle stesse – continua il primo cittadino – è un’azione importante che mira alla valorizzazione del capitale umano della nostra città, proprio attraverso la promozione e il sostegno delle iniziative che arricchiscono la comunità taurianovese, soprattutto negli ambiti della promozione culturale e della solidarietà sociale».

«Questo progetto – conclude il sindaco Scionti – rappresenta un ulteriore atto compiuto nell’interesse della comunità, nella convinzione che la tutela, la gestione e la co-responsabilizzazione della società civile sia di fondamentale importanza per la conservazione del patrimonio comune».

Taurianova, 24 settembre 2018

Ufficio stampa

Comune di Taurianova