Menu
Corriere Locride
Windsurf, il reggino Francesco Scagliola primo nel campionato mondiale under 21

Windsurf, il reggino Francesco…

Ennesima soddisfazione...

Anas: per lavori, limitazioni al transito veicolare lungo ‘A2 Autostrada del Mediterraneo’ tra le province di Salerno, Vibo Valentia e Reggio Calabria

Anas: per lavori, limitazioni …

In orario notturno, fi...

Biodiversità. Sabato 15 giugno l’appuntamento organizzato da Federparchi: "alla ricerca di specie aliene nel Parco Nazionale dell’Aspromonte"

Biodiversità. Sabato 15 giugno…

Bioblitz nei Parchi: i...

Poste Italiane rifà il look alle cassette postali in 20 comuni della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane rifà il look al…

Il progetto “Decoro Ur...

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15 si terrà il 2° Congresso Regionale AICPR (Associazione Italiana di Cardiologia Clinica, Preventiva e Riabilitativa)

Reggio. Venerdì 14 e sabato 15…

L’unità Operativa di R...

Olio, Coldiretti: crollo del 69% della produzione e import dai paesi africani- Aumentare i controlli

Olio, Coldiretti: crollo del 6…

Una prima fotografia d...

Lamezia Terme. La Band “Regione Trucco” di Ivrea vince il “Calabria Fest – tutta italiana”

Lamezia Terme. La Band “Region…

Delirio finale per Cle...

Domenica alle 17,30, all'auditorium di Gioiosa Ionica, si presenta il libro “La collina incantata”, di Filomena Drago

Domenica alle 17,30, all'audit…

Liberate la fantasia; ...

Locri (RC), domenica l’incontro culturale “Nei luoghi perduti della follia”

Locri (RC), domenica l’incontr…

Domenica 9 giugno alle...

Prev Next

Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

  •   Redazione
Taurianova. L’Amministrazione comunale avvia l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”

«L’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti ha avviato l’iter procedurale per realizzare e costituire “l’Officina della Solidarietà”».

Il progetto, da realizzarsi presso l’immobile di proprietà dell’Ente sito in Via F. Sofia Alessio, ex Giudice di Pace è finalizzato a fornire spazi da utilizzare per attività e iniziative aventi rilevanza sociale e culturale.

Sulla scorta, infatti, dell’esperienza della “Casa della Partecipazione” nella comunità di San Martino, l’Amministrazione comunale ha voluto porre in essere tutte le azioni necessarie, vista la disponibilità della struttura, per la realizzazione di un centro da mettere a disposizione dei singoli cittadini e di gruppi organizzati per specifiche azioni, progetti e iniziative: uno spazio comune, all’interno del quale condividere anche attività, programmare e incontrarsi per rendere ancora più fruttuoso l’impegno di ognuno per il proprio territorio.

 «Fin dalla presentazione del nostro programma elettorale – afferma il sindaco Fabio Scionti – abbiamo manifestato vivo interesse verso la società civile che intende dare un contributo fattivo alla comunità in termini di iniziative di confronto, di accrescimento culturale e di solidarietà sociale». «La concessione di spazi per le attività e per l’organizzazione delle stesse – continua il primo cittadino – è un’azione importante che mira alla valorizzazione del capitale umano della nostra città, proprio attraverso la promozione e il sostegno delle iniziative che arricchiscono la comunità taurianovese, soprattutto negli ambiti della promozione culturale e della solidarietà sociale».

«Questo progetto – conclude il sindaco Scionti – rappresenta un ulteriore atto compiuto nell’interesse della comunità, nella convinzione che la tutela, la gestione e la co-responsabilizzazione della società civile sia di fondamentale importanza per la conservazione del patrimonio comune».

Taurianova, 24 settembre 2018

Ufficio stampa

Comune di Taurianova