Menu
Corriere Locride
Siderno. Al via da giovedì 10 ottobre, da “MAG. La ladra di libri”, il nuovo corso professionale a cura di Amalia Papasidero

Siderno. Al via da giovedì 10 …

“L’attività editoriale...

Ai domiciliari un giovane corriere fermato dai finanzieri nel porto di Reggio Calabria con oltre un chilo di cocaina

Ai domiciliari un giovane corr…

Il signor Giuseppe Var...

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Giovedì 19 settembre si terrà la conferenza stampa di presentazione del Convegno CALABRIA “ANIMA MEDITERRANEA” – “Ponte tra Meridione e Settentrione”

Sant’Eufemia d’Aspromonte. Gio…

Giovedì 19 settembre a...

Calabria, Anas: incidente sulla statale 106 “Jonica” a Brancaleone

Calabria, Anas: incidente sull…

L'incidente ha coinvol...

Incontro del Partito Comunista con i lavoratori di "Locride Ambiente" aperto a cittadini e forze politiche e sindacali

Incontro del Partito Comunista…

Si è svolto  lune...

Enrico Panini annuncia il calabrese Conia responsabile del Mezzogiorno DemA

Enrico Panini annuncia il cala…

Sabato 14 settembre, a...

Bovalino (RC):  domani primo impegno ufficiale per il Bovalino Calcio a 5 (Coppa di Divisione)

Bovalino (RC): domani primo i…

di Pasquale Rosaci - P...

Nuovo ridimensionamento dell'Ospedale di Locri: nota stampa del partito comunista (federazione provinciale di Reggio Calabria)

Nuovo ridimensionamento dell'O…

«La notizia, poco fa d...

Nuovo Governo: Nota stampa del Segretario generale di Uil Calabria

Nuovo Governo: Nota stampa del…

Uil Regionale Calabria...

Poste Italiane: nuove divise per i portalettere della provincia di Reggio Calabria

Poste Italiane: nuove divise p…

REGGIO CALABRIA, 10 se...

Prev Next

Auser avvia una campagna di sensibilizzazione alla prevenzione del tumore al seno: a Taurianova Sabato 4 maggio il primo incontro

L’Associazione Auser si fa portavoce di una importante campagna di sensibilizzazione alla prevenzione e al trattamento di un male che colpisce una sempre più alta percentuale di donne: il tumore al seno.

Sabato 4 maggio alle ore 10.00 a Taurianova, presso il Centro servizi agroalimentare e del legno, in Largo Bizzurro, si svolgerà un primo incontro dal titolo “Conoscere e curare il tumore al seno. L’importanza della prevenzione”, organizzato dall’Auser Territoriale di Gioia Tauro e dal circolo Auser “Madre Teresa di Calcutta” di Taurianova in collaborazione con il chirurgo e senologo Salvatore Marafioti. L’evento si avvale del patrocinio del Comune di Taurianova e della Consulta delle Associazioni e della società civile di Taurianova.

Un appuntamento che mira all’informazione e al confronto, per conoscere le tecniche preventive, lo stile di vita da adottare, lo screening necessario e i nuovi trattamenti per la cura delle neoplasie. Un team di professionisti specializzati relazionerà su ciò che ogni donna deve sapere perché dubbi e paure non limitino il corretto approccio consapevole alla prevenzione e alla malattia.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità essere in salute non significa semplicemente non avere malattie o infermità. Nella sua definizione la salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale. Un aspetto fondamentale è la prevenzione. Fare prevenzione significa adottare strategie per evitare la comparsa di una malattia o a limitarne gravità e peggioramento, ridurre il rischio di sviluppare delle malattie eliminando i fattori alla loro base e identificarle precocemente, in modo da poter intervenire quando è più facilmente trattabile e le probabilità di guarigione sono più elevate.

L’Associazione Auser vuole, pertanto, lanciare di un messaggio chiaro sull’importanza della prevenzione, tra i cittadini di Taurianova e del comprensorio pianigiano, e altresì sensibilizzare le istituzioni e la comunità su questo fondamentale tema e sulle azioni necessarie per garantire il diritto alla salute.

Dopo i saluti del sindaco Fabio Scionti e della presidente del circolo Auser di Taurianova Maria Rosa Romeo, interverranno, moderati dalla Presidente Auser Territoriale di Gioia Tauro, Federica Legato: Antonino Iaria, oncologo, Salvatore Marafioti, chirurgo e senologo, Aurelio Naborrini, ecografista, Silvana Ficara, ginecologa e Moni Barreca, psicologa e specializzanda in psicoanalisi: ognuno affronterà il tema secondo la propria esperienza professionale per inquadrare ogni strategia preventiva e risolutiva.

Non mancheranno significative testimonianze dirette di chi si è trovato faccia a faccia con questo terribile male e ce l’ha fatta: Leonella Stelitano e Alice Mafrica.

L’incontro sarà aperto a tutta la popolazione e alle istituzioni perché la diffusione della cultura della prevenzione possa essere verbo da diffondere e possa scongiurare o comunque limitare gli interventi più invasivi.

Nel pomeriggio della stessa giornata, gli specialisti saranno disponibili, per un numero limitato di donne, a effettuare visite gratuite presso un ambulatorio medico della città.

 

Taurianova, 2 maggio 2019

Auser Territoriale di Gioia Tauro

Leggi tutto

Combattimenti tra cani e spaccio di stupefacenti a Taurianova (RC): «Esclusi dal GUP l’associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento e combattimento di cani e lo spaccio di cocaina. Ridimensionate le accuse della Procura di Palmi»

Con la celebrazione del rito abbreviato richiesto dall’avvocato Antonino Napoli, difensore di Bruno Corica, Benito Corica, Antonio Carbone e Salvatore Bambino, e dall’avvocato Giovanni Piccolo, difensore di Nino Vittorio Tripodi e Maria Gioffrè, si è definito il procedimento con cui la Procura della Repubblica di Palmi, coordinata dal Procuratore della Repubblica di Palmi Dr. Ottavio SFERLAZZA e dal Sostituto Dr. Enrico BARBIERI, in seguito a complesse e laboriose attività d’indagine supportate da intercettazioni telefoniche ed ambientali, che avevano portato all’esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal GIP del Tribunale di Palmi, dott. Dioniso Pantano, nei confronti di sette indagati ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di spaccio di sostanze stupefacenti (cocaina e marijuana) e di associazione a delinquere finalizzata al combattimento tra cani.

Il Giudice dell’udienza preliminare, dott. Alberto Romeo, accogliendo parzialmente le argomentazioni della difesa degli imputati ha assolto gli imputati dai reati di associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento e combattimento tra cani ed ha ridimensionato le richieste di condanna formulate dall’ufficio di Procura di Palmi.

Pertanto CORICA Bruno, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di 12 anni di reclusione ed € 120.000 di multa è stato condannato alla pena di 5 anni e 4 mesi di reclusione ed € 62.000 di multa; TRIPODI Nino Vittorio, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di anni 6 anni di reclusione è stato condannato alla pena di 3 anni e 6 mesi di reclusione ed € 24.000 di multa; CORICA Benito, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di 8 anni di reclusione ed € 80.000 di multa è stato condannato alla pena di 2 anni di reclusione ed € 22.000 di multa con pena sospesa; BAMBINO Salvatore, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di 6 anni di reclusione ed € 80.000 di multa è stato condannato alla pena di 1 anno e 10 mesi di reclusione ed € 8.000 di multa; CARBONE Antonio, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di 6 anni di reclusione ed € 60.000 di multa è stato condannato alla pena di 2 anni di reclusione ed € 8.000 di multa con pena sospesa e GIOFFRE’ Maria, a fronte della richiesta del P.M. di condanna alla pena di 4 anni di reclusione è stata condannata alla pena di 2 anni di reclusione ed € 12.000 di multa.

Secondo l’accusa le indagini, partite nel 2015, avevano permesso di disvelare una ampia, capillare e diffusa rete di spaccio di sostanze stupefacenti di tipo cocaina e marijuana a cui si approvvigionavano i tossicodipendenti della Piana di Gioia Tauro nonché un’associazione a delinquere finalizzata al maltrattamento e combattimento di cani, costituita da Bruno Corica, col ruolo di capo, promotore ed organizzatore, Benito Corica, Salvatore Bambino, Carmine Laurendi ed altri allo stato rimasti ignoti.

Il GUP dopo aver riqualificato i reati di spaccio di cocaina con quelli di spaccio di marijuana ed assolto dal reato associativo ha accolto le istanze di revoca della custodia cautelare, formulate dall’avvocato Antonino Napoli, nei confronti di Benito Corica e Antonio Carbone, che sono stati rimessi in libertà, e Salvatore Bambino, a cui è stato imposto l’obbligo di firma.  

Per Bruno Corica il GUP, accogliendo la richiesta dell’avvocato Napoli, ha sostituito la custodia in carcere con quella degli arresti domiciliari.

L’operazione, condotta dal Commissariato di P.S. di Taurianova aveva ricevuto l’attenzione del Ministro dell’Interno Matteo Salvini che con un post su Twitter aveva così commentato l’operazione: "Nelle prime ore del mattino la polizia di Stato in provincia di Reggio Calabria ha eseguito 7 arresti per associazione a delinquere, spaccio di sostanze stupefacenti e organizzazione di COMBATTIMENTI CLANDESTINI tra cani. Che vigliacchi, le bestie siete voi!" 

Leggi tutto

Il poeta-paesologo Franco Arminio alla terza edizione di Taurianova legge

«Il poeta-paesologo presente alla Festa del libro e della lettura che si svolgerà dal 17 al 19 maggio».

Sarà il poeta Franco Arminio, paesologo e tra i più importanti intellettuali del nostro paese, a impreziosire la terza edizione di “Taurianova legge. Festa del libro e della lettura” che si svolgerà nei giorni 17, 18 e 19 maggio. La sua straordinaria capacità di narrare i luoghi e i territori attraverso la dimensione della poesia, unendo geografia, storia, etnologia, incarna perfettamente lo spirito dell’evento dedicato alla cultura e alla promozione del libro che già da tre anni anima la cittadina della Piana di Gioia Tauro.

Un evento atteso che rappresenta il culmine dell’ampio progetto, messo in campo dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Fabio Scionti, che pone al centro la cultura e la promozione della lettura. “Taurianova legge” rappresenta infatti uno degli obiettivi della rete strutturata di soggetti pubblici e privati che hanno sottoscritto con il Comune di Taurianova il “Patto locale per la lettura”. Una rete formata da associazioni e imprese culturali, case editrici, scuole, biblioteche, singoli professionisti e associazioni di volontariato, impegnati in un'azione coordinata e collettiva orientata alla diffusione e valorizzazione della lettura come strumento di benessere individuale e sociale; un impegno che è valso al Comune di Taurianova la qualifica di “Città che legge” 2018-2019 da parte del Ministero per i Beni e le attività culturali.

La manifestazione si avvale del patrocinio della Regione Calabria, del Consiglio Regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e dell’Associazione italiana giovani per l’Unesco, con la collaborazione, fra gli altri, della Consulta delle Associazioni e della Società Civile di Taurianova, della Libreria “Pier Giorgio Frassati” e di “MagicaMusica”.

Il programma 2019 si presenta quanto mai vario e ricco di proposte pensate per tutte le fasce età. Oltre la conversazione che Franco Arminio terrà con la giornalista Anna Mallamo sabato 18 maggio alle ore 19.00, tante le iniziative che animeranno le sale del Centro servizi agroalimentare e del legno. Tra gli importanti ospiti di rilievo che parteciperanno alla tre giorni, l’illustre scrittore calabrese Mimmo Gangemi che presenterà il suo ultimo atteso romanzo “Marzo per gli agnelli”, l’economista Francesca Corrado con il suo “Il fallimento è rivoluzione”, lo scrittore di letteratura per l’infanzia Michele d’Ignazio, l’esperto di enogastronomia Stanislao Porzio, e Isidoro Malvarosa, fondatore della nota testata satirica “Lo statale Jonico”.

Come ogni anno, molto spazio sarà dedicato alle iniziative di invito alla lettura rivolte ai più piccoli, con laboratori, reading e varie attività e una “golosa” novità, il grande gioco di società “La Fabbrica di Cioccolato”. 10 piccoli giocatori, vincitori dei Golden Ticketdi cioccolato realizzatiall’Associazione Pasticceri di Taurianova PAST, andranno alla scoperta dei segreti della più celebre fabbrica di dolciumi al mondo, ripercorrendo la storia di Willy Wonka e della sua Fabbrica di Cioccolato, il celebre romanzo di Roald Dahl, tramite letture, giochi e prove.

Il programma per l’infanzia infine vedrà l’esposizione dei lavori dei piccoli partecipanti al Corso di disegno e storia del fumetto organizzato nell’ambito di Taurianova legge. Un magico laboratorio creativo, che ha visto la partecipazione di circa trenta piccoli bambini guidati dal disegnatore Salvatore Raso, che culminerà appunto nella prossima edizione del festival.

Taurianova legge vuole essere infatti la tappa di un percorso molto più ampio, consolidatosi negli anni in tante piccole e grandi iniziative, ben rappresentato tra gli altri dal successo della “Free Little Library” a cura della Consulta delle Associazioni e della società civile che, installata nella villa comunale, si è moltiplicata spontaneamente nei tanti esercizi commerciali della cittadina che hanno aderito con l’esposizione di piccole librerie gratuite.

Un’iniziativa virtuosa che rispecchia il progetto, fondato sulla collaborazione e sulla reciprocità, all’insegna della cultura e del motto scelto per questa edizione “un uomo che legge ne vale due”.

Taurianova, 30 aprile 2019

Ufficio stampa

Taurianova legge

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed