Menu
Corriere Locride
Processo “Terramara Closed”: La Cassazione ha annullato l’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa a carico Domenico Scoleri e Rosario Scoleri accusati di far parte della cosca Zagari-Fazzalari

Processo “Terramara Closed”: L…

La prima sezione della...

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musicale, per il Sindaco Conia: «è una Giornata storica per il comune»

Cinquefrondi. Nuovo Liceo Musi…

Oggi presso l'attuale ...

Locri. Domenica 6 Ottobre si è concluso il raduno pre-campionato dei fischietti locresi

Locri. Domenica 6 Ottobre si è…

Domenica 6 Ottobre 201...

Tansi: “Cambieremo insieme la Calabria”

Tansi: “Cambieremo insieme la …

A Natile durante la pr...

Movìmundi a Benestare (RC) per i “Catoja in festa”: «Otto giorni di sensibilizzazione sull’ambiente»

Movìmundi a Benestare (RC) per…

«Sempre più numerosi g...

Processo Saggio Compagno: Concessi i domiciliari al cinquefrondese Raffaele Petullà

Processo Saggio Compagno: Conc…

«Assolto dall’accusa d...

Nuova 106: ma cosa serve ancora per l’avvio dei lavori?

Nuova 106: ma cosa serve ancor…

«1,3 miliardi di euro ...

Roccella Jonica. Circolo del Partito Democratico: «resoconto degli incontri con la Cittadinanza di Sabato 28 Settembre e Domenica 6 Ottobre»

Roccella Jonica. Circolo del P…

Su indirizzo del segre...

Taurianova. Domenica 6 ottobre si è svolto il convegno dal titolo “Prescrizione ed ergastolo ostativo: processo senza limiti”

Taurianova. Domenica 6 ottobre…

Dall’assise è emerso c...

Badolato ospita l’Erasmus Day 2019 con l’evento “Erasmus Goes Local ∙ Locals Go on Erasmus”

Badolato ospita l’Erasmus Day …

In virtù del successo ...

Prev Next

Stasera gran finale della quarta edizione del "Concorso Internazionale Madonnari - Città di Taurianova"

"Taurianova città dell'arte madonnara".

Dopo il grande successo delle prime due giornate cresce l'attesa per il gran finale della quarta edizione del "Concorso Internazionale Madonnari - Città di Taurianova", la manifestazione ideata dall'"Associazione Amici del Palco" tesa a valorizzare l'arte antica dei madonnari, che ha portato a Taurianova l'arte preziosa di 50 artisti internazionali che con i loro gessetti hanno realizzato un meraviglioso e immenso museo a cielo aperto.

Ai migliori artisti del gessetto, provenienti da tutto il mondo, in questa giornata finale si sono aggiunti i giovani Madonnari per il "Madonnari Experimentations", un concorso riservato agli studenti del territorio  che questa mattina hanno anche partecipato al workshop gratuito di avvicinamento all'arte del gessetto, tenuto dal maestro madonnaro Gennaro Troia, direttore artistico dell'evento e fondatore della Scuola Napoletana dei Madonnari.

Anche stasera inoltre la manifestazione estiva unica nel suo genere in tutta la Calabria, che si inserisce tra le maggiori manifestazioni culturali e artistiche dell'intera regione, sarà allietata dall'esibizione di diversi artisti e alle ore 20.00 lungo il percorso (davanti la segreteria organizzativa dell'evento, angolo via T. Campanella), i ragazzi della Scuola di Recitazione della Calabria regaleranno una performance originalissima e sorprendente che darà vita e voce ad un'opera d'arte. Attesa inoltre in serata la presenza del Vescovo Francesco Milito, mentre già dal pomeriggio nella Chiesa del Rosario si potrà visitare l'esposizionedi preziose opere d'arte sacra del XVIII e XIX secolo dal titolo "Eucarestia: Capolavoro di Bellezza ed Amore", a cura del MuDOP, il Museo diocesano che affianca il patrocinio della diocesi che ha voluto questo momento come sintesi concreta del tema del concorso  "L'espressione dell'amore nell'arte sacra".

A decretare i madonnari vincitori, che verranno proclamati stasera, una giuria di qualità che è a lavoro già dalla giornata di ieri per valutare non solo le opere finite, ma anche la tecnica usata e diversi aspetti che rientrano nell'arte madonnara. La giuria di qualità è composta dal parroco di Nocera superiore, don Raffaele Corrado, segno del gemellaggio fra i due più importanti Concorsi dei Madonnari del meridione, un parroco di Taurianova don Mino Ciano, il prof. Francesco Scialò, vice direttore dell'Accademia di Belli Arti di Reggio Calabria che sancisce la collaborazione con l'Accademia più antica della Calabria, il giornalista Vincenzo Varone della Gazzetta del Sud, il prof. Albino Cannizzaro del Liceo Artistico di Palmi, la prof.ssaAntonella Larosa, come rappresentante dell'Associazione Amici del Palco, l'Assessore alla Cultura di Taurianova Luigi Mamone e Filippo Andreacchio, presidente della Consulta delle Associazioni di Taurianova.

Inoltre ci sarà anche un premio per la migliore opera scelta dai tanti visitatori che stanno giungendo a Taurianova per ammirare questo spettacolo straordinario e che hanno la possibilità di votare fino alla mezzanotte sia lungo il percorso dei Madonnari che attraverso la pagina facebook dell'Associazione.

La manifestazione è supportata dal patrocinio del Comune di Taurianova, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Regione Calabria, dalla diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, dall'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, dalla Consulta delle Associazioni di Taurianova e dalla partnership artistica/didattica dell'Istituto d'Istruzione Superiore "V. Gerace", Liceo Artistico di Cittanova, dell'Istituto d'Istruzione Superiore "N. Pizi", Liceo Artistico di Palmi e della Scuola di Recitazione della Calabria con sede a Cittanova (RC); ed è possibile grazie alle tante aziende del territorio che hanno sposato l'evento con la loro sponsorizzazione e aderendo numerosi all'iniziativa "Adotta un Madonnaro", che rende possibile un'accoglienza confortevole agli artisti internazionali.

Leggi tutto

Via al “Taurianova Summer 2019”, il cartellone dell’estate taurianovese che dal primo agosto al 9 settembre animerà la cittadina dell’area metropolitana di Reggio Calabria

Un programma ricco, che prevede tante attività dedicate all’arte, alla musica, alla cultura, all’enogastronomia, allo sport e all’intrattenimento, messo a punto dall’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Fabio Scionti, e in particolare dall’Assessorato agli Eventi cittadini di promozione e alle Politiche per lo sviluppo del turismo guidato da Raffaele Loprete.

La rassegna estiva si avvale del patrocinio del Consiglio regionale della Calabria, della Città Metropolitana di Reggio Calabria e della collaborazione della Consulta delle Associazioni e della Società Civile, di numerose Associazioni cittadine e di partner privati che insieme offriranno un ampio ventaglio di eventi.

Gli appuntamenti, per tutte le età, si svolgeranno nel centro cittadino e presso le comunità di San Martino e di Amato, con l’obiettivo di coinvolgere un grande pubblico, proveniente da tutto il territorio pianigiano.

Tra gli appuntamenti più attesi, la quarta edizione del “Concorso Internazionale dei Madonnari Città di Taurianova” a cura dell’Associazione Amici del Palco, dal 2 al 4 agosto, la terza edizione della “Festa dell’Arte pasticcera” promossa dall’Amministrazione in collaborazione con l’Associazione PAST (Pasticceri associati taurianovesi), il 12 agosto, che sarà suggellata dal concerto del noto cantautore Eugenio Finardi, la seconda edizione della “Serata 30&Lode” che coinvolgerà i commercianti del centro cittadino, il 14 agosto, la terza edizione di “Street Food Taurianova Village”, dal 16 al 18 agosto, a cura dell’Associazione Lzero63, “Musica Sottolio XIV edizione” a cura della Associazione Multiculturale Mammalucco, il 17 agosto, lo spettacolo di Cabaret di Lino Barbieri, il 27 agosto, e la tre giorni dedicata ai Festeggiamenti in onore di Maria SS. della Montagna 7, 8 e 9 settembre.

Il cartellone prevede anche spettacoli e performance teatrali, spettacoli di danza, intrattenimento per i più piccoli.

«Il programma dell’Estate Taurianovese 2019 si distingue per la qualità e la varietà di proposte, frutto di un accurato lavoro di programmazione e di collaborazione tra gli assessorati – sottolinea il sindaco Fabio Scionti. «L’obiettivo dell’Amministrazione comunale di offrire e garantire alla comunità una rassegna estiva coinvolgente – sottolinea il primo cittadino - è stato raggiunto grazie all’impegno dell’assessore Raffaele Loprete e alla disponibilità di tutti gli attori coinvolti».

«L’offerta culturale e turistica del comune di Taurianova, questa estate, si caratterizza per l’ampio ventaglio di iniziative a cura dell’Amministrazione, a cura di associazioni e di soggetti privati che hanno scelto di contribuire alla costruzione di un programma inteso e interessante – afferma l’assessore Raffaele Loprete. «I momenti di maggiore attrattiva, per il pubblico di tutto il territorio metropolitano, saranno certamente gli appuntamenti storicizzati – conclude l’assessore - che puntano ad esaltare le tradizioni e le eccellenze della nostra città, dove la collaborazione tra soggetti pubblici e privati rappresenta la giusta direzione verso uno sviluppo culturale, sociale ed economico».

Taurianova, 2 agosto 2019

Ufficio stampa

Comune di Taurianova

Leggi tutto

Taurianova. Apre con un'opera in 4D nel cuore della città a firma del direttore artistico Gennaro Troia la quarta edizione del "Concorso Internazionale Madonnari - Città di Taurianova"

È stata presentata nella suggestiva location di Villa Zerbi a Taurianova la quarta edizione del "Concorso Internazionale Madonnari - Città di Taurianova", la manifestazione ideata dall'"Associazione Amici del Palco" e anche quest'anno diretta dal maestro madonnaroGennaro Troia (fondatore della Scuola Napoletana dei Madonnari), tesa a valorizzare l'arte antica dei madonnari, la tradizione, la storia e il territorio che si trasforma in uno scenario esclusivo per l'arte di strada, che si terrà da venerdì 2 agosto a domenica 4 agosto.

La città di Taurianova  accoglierà infatti 50 artisti provenienti da tutto il mondo che con i loro gessetti realizzeranno una galleria a cielo aperto rimanendo legati al tema dell'anno "L'espressione dell'amore nell'arte sacra", per 3 giorni ricchi di arte ma anche una serie di iniziative ed eventi collaterali, tra cui performance live con la Scuola di Recitazione della Calabria, workshop, laboratori ludico-didattici per i bambini, mostre e concerti.

Ad aprire nel cuore di Taurianova la manifestazione estiva unica nel suo genere in tutta la Calabria, che si inserisce tra le maggiorimanifestazioni culturali e artistiche dell'intera regione,una live performance del direttore artistico Gennaro Troia – che in conferenza non ha trattenuto l'emozione nel raccontare la sua storia - che realizzerà vicino piazza Italia, già nei giorni precedenti all'inizio ufficiale della manifestazione, un'opera innovativa in 4 D, attrattiva per foto e selfie che farà da filtro alle emozioni e al linguaggio creativo degli artisti e accoglierà attraverso un'esplosione di colori e prospettive i visitatori che, in posa per le foto, diventeranno parte integrante dell'opera.

«È importante tenerci caro questo concorso, proteggerlo - ha affermato l'Arch. Giacomo Carioti, presidente dell'"Associazione Amici del Palco" –  perché è l'unico Concorso dei Madonnari in Italia non legato ad altri eventi (feste patronali, fiere) e quest'anno il tema scelto aiuterà a far conoscere e diffondere il patrimonio artistico culturale dell'arte sacra nell'espressione dell'amore, che coinvolge in particolar modo l'arte preziosa dei madonnari, ricca di storia e di sacrificio degli artisti che mossi da questo amore si chinano per ore sull'asfalto e spesso utilizzano i polpastrelli come pennelli regalandoci non solo delle magnifiche opere d'arte ma delle performance ricche di significato».

Novità di quest'anno la collaborazione con diverse scuole del territorio e con l'Accademia di Belli Arti di Reggio Calabria, il cui vice direttore, il Prof. Francesco Scialò – che in conferenza ha sottolineato di essere un artista, prima che un professore, e di essere molto affascinato dall'arte dei madonnari che ha definito "un'arte che non si può comprare" - sarà anche tra i membri della giuria di qualità del Concorso che il 4 agosto dedica la giornata finale della manifestazione ai giovani studenti con il "Madonnari Experimentations": un concorso riservato a loro e un workshop gratuito di avvicinamento all'arte del gessetto.

«Portare un concorso a questi livelli - ha dichiarato il sindaco Fabio Scionti durante la conferenza di presentazione - è un vanto non solo per il sindaco, ma per l'intera comunità e ringrazio uno ad uno tutti i volontari che si spendono per far crescere la comunità».

Presenti alla conferenza anche Filippo Andreacchio, presidente della Consulta delle Associazioni e direttore dell'Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali che ha confermato la presenza all'evento anche del Vescovo Francesco Milito nella giornata di domenica e ha ribadito la preziosa sinergia fra le tante associazioni del territorio che porteranno un contribuito organizzativo all'evento, segno concreto di un cammino condiviso insieme per il bene di tutti (con l'hashtag dedicato #EstateaTaurianova2019) e l'ing. Paolo Martino, direttore dei beni culturali ecclesiastici diocesani e regionali, che ha ribadito l'attenzione della diocesi di Oppido M. - Palmi all'evento che attraverso i Madonnari valorizza l'arte sacra, la quale raggiunge sempre  il cuore delle persone ed è a servizio della liturgia. A cura del Museo Diocesano di Arte Sacrai domenica sarà allestita la mostra "Eucarestia: capolavoro di bellezza e amore" nella Chiesa del Rosario che accoglierà anche la mostra dello scultore Francesco Morelli e la mostra fotografica sulle passate edizione del concorso a cura dell'Associazione Culturalmente.

A fine conferenza commosso e sentito da tutti i partecipanti il ricordo dedicato a Nilla Macrì, che ha seguito con passione le fasi iniziali dell'organizzazione della manifestazione e lo scorso 22 giugno è morta improvvisamente lasciando un grande vuoto in tutta la comunità. In suo ricordo anche una sua opera sarà inserita nella mostra collettiva di pittura che sarà allestita (in via Bellini) durante i giorni dell'evento, creando la via degli artisti.

Al seguente link https://www.youtube.com/watch?v=Mc3FDKhz4Zs&t=10s è possibile visualizzare il trailer di presentazione del "Concorso Internazionale dei Madonnari - Città di Taurianova", mentre è possibile consultare tutto il programma dettagliato sulla pagina facebook dell'evento: https://www.facebook.com/MadonnariTaurianova/.

La manifestazione è supportata dal patrocinio del Comune di Taurianova, dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria, dal Consiglio Regionale della Calabria, dalla Regione Calabria, dalla diocesi di Oppido Mamertina – Palmi, dall'Accademia di Belle Arti di Reggio Calabria, dalla Consulta delle Associazioni di Taurianova e dalla partnership artistica/didattica dell'Istituto d'Istruzione Superiore "V. Gerace", Liceo Artistico di Cittanova, dell'Istituto d'Istruzione Superiore "N. Pizi", Liceo Artistico di Palmi e della Scuola di Recitazione della Calabria con sede a Cittanova (RC); ed è possibile grazie alle tante aziende del territorio che hanno sposato l'evento con la loro sponsorizzazione e aderendo numerosi all'iniziativa "Adotta un Madonnaro", che rende possibile un'accoglienza confortevole agli artisti internazionali.

UFFICIO STAMPA e PROMOZIONE

Nadia Macrì  - *Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.(348 5435718 

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed