Menu
Corriere Locride
Nasce "il Sipario", la nuova rivista calabrese diretta da Vincenzo Varone

Nasce "il Sipario", …

il SIPARIO Periodico ...

Riace: «Trifoli resta alla guida del suo Comune e continua a portare avanti il suo impegno con gli elettori»

Riace: «Trifoli resta alla gui…

RIACE - Con ordinanza ...

Nota stampa del del Partito Comunista su Ospedale di Polistena e sanità calabrese

Nota stampa del del Partito Co…

«Alla vigilia del Cons...

Camini (RC): «Il poliambulatorio Jimuel è una straordinaria realtà per il diritto alla salute oltre qualunque barriera, si scongiuri la chiusura»

Camini (RC): «Il poliambulator…

«La Eurocoop Servizi J...

Siderno (RC): domenica 10 novembre al Mondadori Bookstore Francesco Musolino presenta "L'attimo prima" (Rizzoli)

Siderno (RC): domenica 10 nove…

Cosa succede quando la...

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo delle Regioni. Anche due atleti del Bovalino calcio a 5 nella comitiva calabrese

Bovalino (Rc): FISDIR-Torneo d…

Saranno tre giorni di ...

Bovalino. Fratelli d’Italia: «Bruno Squillaci riconfermato Commissario cittadino del Partito»

Bovalino. Fratelli d’Italia: «…

«Il Commissario provin...

Rapporto Svimez 2019, nota stampa del Segretario generale Uil Calabria

Rapporto Svimez 2019, nota sta…

«La fotografia scattat...

A Martone tre giorni di festa dedicati alla castagna

A Martone tre giorni di festa …

E’ tutto pronto a Mart...

Bovalino.  Serranò ( F.d.I): «l’avviso esplorativo per la realizzazione di nuovi porti è una grande opportunità»

Bovalino. Serranò ( F.d.I): «…

«L'avviso per partecip...

Prev Next

Cinquefrondi. Venerdì 26 luglio presso il Comune si terrà il "Beni Comuni Firma Day"

Il Comune di Cinquefrondi, da tempo impegnato in battaglie per una piena affermazione dei diritti per tutte/i riportando anche nella cartellonistica d'ingresso stradale la dicitura "Comune dei Diritti", ha aderito per il tramite dell'attuale Amministrazione Comunale con apposita deliberazione G.C., al Comitato Popolare di Difesa dei Beni Pubblici e Comuni "Stefano Rodotà" condividendone ragioni ed obiettivi.
Proprio al fine di concretizzare il lavoro che si sta portando avanti in tutta Italia in modo da incentivare la raccolta di firme promossa dal Comitato Popolare per la presentazione della Legge di Iniziativa Popolare che si pone l'obiettivo di normare, riformando il nostro Codice Civile, proprio il tema dei beni pubblici e comuni: un vuoto legislativo e culturale che il compianto Stefano Rodotà, calabrese, aveva in essere sin dal 2008.
Pertanto, in adesione alla campagna di raccolta firme, accogliendo l'invito del Comitato anche presso il Comune di Cinquefrondi nella giornata di venerdì 26 luglio dalle ore 8,00 alle ore 14,00 presso l'Ufficio Elettorale si terrà il "Beni Comuni Firma Day" favorendo una giornata dedicata all'approfondimento del tema ed incentivando la firma di quanti hanno a cuore il tema dei beni comuni e delle generazioni future.
Il Comune di Cinquefrondi rende inoltre noto che nello stesso ufficio  e sino all'ultimo giorno disponibile della campagna, sarà possibile sottoscrivere gli appositi moduli nonché appositi banchetti saranno approntati durante gli eventi dell'estate cinquefrondese organizzate o patrocinate dall'Ente comunale.

L'Amministrazione Comunale

Leggi tutto

Cinquefrondi: il Sindaco Conia redistribuisce le deleghe

1) Furiglio Rocco, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega di Vicesindaco, nonché la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Decoro e arredo urbano, Pubblica illuminazione, Verde pubblico, Manutenzione ordinaria, Servizi cimiteriali, Igiene città, Politiche della casa, Polizia municipale, Protezione civile, Difesa del suolo, Tutela delle montagne e dei boschi, caccia, Sviluppo e recupero periferia, Tutela delle acque, Viabilità;

2) Porretta Giada, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Cultura, Spettacolo, Eventi, Partecipazione, Comunicazione, Pari opportunità e Politiche di genere,  Toponomastica, Ambiente, Politiche energetiche ed energie rinnovabili, Beni storici e archeologici, Turismo;

3) Loria Flavio Saverio, consigliere comunale conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Bilancio e Tributi, Commercio, e attività produttive, Contenzioso, Rapporti con Ente Parco, Regolamenti amministrativi, Pubblicità e affissioni, Trasparenza, Artigianato, Gestione rifiuti;

4) Manfrida Roberta, assessore esterno conferendo alla Stessa la delega delle funzioni di Assessore, nonché, la delega nelle seguenti materie: Politiche Infanzia - Terza Età- Diritti dei bambini, Giovani e Politiche giovanili, Volontariato, Associazionismo, Integrazione,  Solidarietà Sociale, Tutela Animali,  Pace e cooperazione internazionale;

D)   Di assegnare, nel rispetto dell’art. 34 dello Statuto Comunale, ai seguenti Consiglieri     Comunali le corrispondenti nuove deleghe:

  1. Cordiano Fausto, consigliere comunale conferendo allo Stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Rapporti con altri Enti - Promozione della Cultura della Legalità - Città Metropolitana – Beni Confiscati –Formazione Professionale;
  2. Albanese Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Risorse agricole - PSR – Floricoltura, Politiche della salute, Tutela delle acque;
  3. Luciano Giuseppe, consigliere comunale conferendo allo stesso la delega delle funzioni nelle seguenti materie: Sport, Abbattimento barriere architettoniche, Mobilità, Parco mezzi comunali;
  1. Di dare atto che restano di competenza del Sindaco le seguenti deleghe: Lavori pubblici, Urbanistica, Personale, Pubblica Istruzioneed ogni altro servizio, funzione o materia non espressamente menzionate;
Leggi tutto

Cinquefrondi. "Se Si Insegnasse La Bellezza": il Comune regala agli anziani uno spazio sociale interessante realizzato con materiale riciclato

Un altro passo importante per il Comune di Cinquefrondi che, Giovedì 11 luglio alle ore 19:00 presso la Villa Comunale, in collaborazione con il Centro Sociale Anziani ed il Servizio Civile Universale, inaugurerà il Campo di Bocce per offrire nuovi momenti di svago a tutte le persone anziane e a chiunque volesse trascorrere qualche ora di relax e divertimento.

L'Amministrazione Comunale dimostra ancora una volta "La Bellezza" con cui vuole far crescere e arricchire il suo paese accompagnata, per questa precisa occasione, da un'attenzione speciale ad una fascia di età, che oggi più che mai, va protetta e coccolata attraverso risposte mirate in grado di porre al centro, senza esitazione alcuna, la persona anziana e ciò di cui necessita.

Lo spazio sociale che prevede non solo il campo, è stato realizzato con l'utilizzo di materiale riciclato unendo quindi l'attenzione verso l'ambiente con l'aggregazione sociale e culturale.

Il Centro Sociale Anziani avrà un'opportunità in più per vivere Cinquefrondi e trovare un luogo di espressione diverso dalle quattro mura della sua struttura, luogo che accoglie insieme bambini, adolescenti, adulti e anziani come quello della Villa Comunale permettendo a questi ultimi di vivere la loro età, spesso fatta di routine e solitudine, più serenamente e con maggiore volontà.

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed