Menu
Corriere Locride
Reggio. Sabato 19 gennaio "Open Day" al Liceo Classico “Tommaso Campanella”

Reggio. Sabato 19 gennaio …

Sabato 19 gennaio 2019...

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente: «Amianto all’ex Fata Morgana, ancora silenzi dal Comune»

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo …

«Sono passati 35 giorn...

Reggio. Castorina: (mozione Giachetti - Ascani) «rinunciare al congresso sarebbe errore gravissimo! Pd va rilanciato e ricostruito»

Reggio. Castorina: (mozione Gi…

Rinunciare per l’enn...

Poste Assicura promuove “i mesi della prevenzione”

Poste Assicura promuove “i mes…

«Una prestazione medic...

Locri. Venerdì 18 alle 17 a palazzo Nieddu, Rubens Curia presenta il suo recente e attualissimo saggio “Manuale per una riforma della sanità in Calabria”

Locri. Venerdì 18 alle 17 a pa…

Si chiama “Manuale per...

Anas: per lavori di Enel, limitazioni all’interno della galleria Sansinato lungo la strada statale 280 ‘Dei due Mari a Catanzaro’

Anas: per lavori di Enel, limi…

Catanzaro, 14 gennaio ...

Calabria, Confcommercio: il 32% delle imprese individuali chiude i battenti

Calabria, Confcommercio: il 32…

In Calabria il 32,1% d...

Lunedì 14 gennaio, si terrà il primo incontro del Corso di Formazione all’impegno socio–politico e alla cura del Creato “Laudato si'”

Lunedì 14 gennaio, si terrà il…

Lunedì 14 gennaio, all...

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia il ritorno del portiere Fabio Dagostino

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia…

Fabio Dagostino, è nuo...

Coldiretti: pesante crisi dell’agrumicoltura. Aceto scrive alla Regione e sollecita urgenti interventi

Coldiretti: pesante crisi dell…

Aceto: «interventi com...

Prev Next

Nota stampa dei Circoli di Fd'I di Ardore, Bova Marina, Bovalino, Caulonia e Siderno

I Circoli di Fd'I di Ardore, Bova Marina, Bovalino, Caulonia e Siderno esprimono viva soddisfazione per l'ingresso di Fausto Orsomarso nell'esecutivo nazionale del Partito e per la nomina dei nuovi commissari Alessandro Nicolò (ex provincia di Reggio Calabria), Massimo Ripepi (cittadino Reggio Calabria), Wanda Ferro (provincia di Catanzaro) e Luigi Lirangi (provincia di Cosenza).

La nomina dei nuovi commissari, in modo particolare di quello dell'ex provincia di Reggio Calabria da noi sollecitata nei giorni scorsi, servirà a rafforzare e meglio strutturare il Partito sul territorio, anche in vista dei prossimi impegni elettorali.

Siamo certi che l'On. Alessandro Nicolò, essendo uomo rappresentativo del territorio, provvederà rapidamente ad assegnare compiti e responsabilità, indispensabili per creare una struttura solida che favorisca la crescita ed il consolidamento del Partito in tutta la provincia.

 

I Circoli Fd'I di Ardore, Bova Marina, Bovalino, Caulonia e Siderno

Leggi tutto

Nota stampa del Coordinamento Regionale Fratelli d'Italia sulla viabilità Calabrese e in particolar modo della fascia Jonica Reggina

La situazione generale della viabilità Calabrese e in particolar modo della fascia Jonica Reggina è rappresentata in modo chiaro e netto dalla fotografia del ponte Allaro, tra Caulonia e Riace.

La pessima condizione infrastrutturale e l’abbandono del Governo Centrale e Regionale non potranno che sfociare inesorabilmente in tragedia perché la puntualità degli interventi serve, non solo, a garantire la qualità della vita ma anche a tutelarla. Da cittadini, prima ancora che da referenti di un movimento politico, riteniamo insoddisfacenti le gestioni amministrative che si sono succedute e che hanno puntualmente disatteso le aspettative di tutti.

Le numerose denunce da parte delle associazioni presenti sul territorio, “Basta Vittime Sulla Strada Statale 106” in primis, sono importanti e mantengono sempre alta l’attenzione su una tematica di vitale importanza. Chi quotidianamente, e più volte al giorno, percorre le nostre strade, non può sentirsi sicuro! La “buona viabilità” in Calabria è una battaglia fondamentale, che come Coordinamento Jonico di Fratelli d’Italia intendiamo portare avanti in modo sinergico e capillare, dando voce al territorio ed individuando le priorità. L’obiettivo è quello di formulare una proposta ai nostri rappresentanti nazionali.

Abbiamo individuato, come prima fase di un progetto condiviso, l’esigenza di una conoscenza puntuale delle varie emergenze territoriali. Il lavoro che svolgeremo insieme ai cittadini e in collaborazione con gli uffici tecnici, disponibili a darci una mano, avrà l’obiettivo di riassumere e raccogliere le varie priorità e di segnalare le emergenze attraverso un documento che descrive le criticità e le precarie condizioni infrastrutturali della fascia Ionica Reggina, e non solo.

Fratelli d’Italia ha a cuore le sorti e il rilancio del Sud Italia e ritiene si debba necessariamente ripartire dalle infrastrutture. Il tema è stato affrontato in occasione dell’incontro tenutosi a Potenza il 26 e 27 ottobre u. s. dagli Stati Generali del Partito che ha voluto mettere “AL CENTRO IL SUD”.

L’impegno è quello di promuovere interventi risolutivi sul nostro comprensorio, estendendo l’iniziativa a tutto il territorio di Reggio Città Metropolitana, e a tal proposito sarà organizzato un incontro con alcuni rappresentanti nazionali perché possano prendere visione personalmente delle condizioni in cui vive questa parte del Sud e di impegnarsi accanto a noi in questa battaglia.

Abbiamo già avviato una campagna di comunicazione per raccogliere le segnalazioni di circoli, uffici tecnici comunali, associazioni e cittadini. Le schede verranno raccolte via mail, attraverso i social e tramite sistemi di messaggistica istantanea. Sarà possibile richiedere i moduli attraverso una semplice richiesta all'indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. I lavori proseguiranno con una serie di incontri presso i circoli.

Coordinamento Regionale – Dipartimento Giustizia F.d’I.

Coordinamento Jonico F.d’I.

Circoli F.d’I. di Ardore, Bova, Bovalino, Brancaleone, Caulonia, Locri, Siderno 

Leggi tutto

Il Circolo FdI Bovalino esprime soddisfazione per la nomina dell’On. Wanda Ferro alla Commissione parlamentare antimafia

Il Circolo Fratelli d’Italia di Bovalino esprime viva soddisfazione per la nomina dell’On. Wanda Ferro quale componente della Commissione parlamentare antimafia. Questa importante designazione, oltre a confermare la fiducia e la considerazione che il Partito nutre nei suoi confronti, è il risultato di un impegno politico concreto e di una attività istituzionale di qualità, sia in Aula che nelle Commissioni. Un ruolo importante e prestigioso che consentirà a Wanda Ferro di mettere a frutto la profonda conoscenza del territorio, maturata in tanti anni di attività politica svolta con serietà e senso di responsabilità, riconosciute da tutti, ricoprendo sempre ruoli di primaria importanza.

Spesso da più parti è stato lamentato un uso politico della Commissione antimafia, ma siamo certi che Wanda Ferro vigilerà e saprà svolgere il suo importante ruolo con l’equilibrio che ha sempre caratterizzato il suo impegno in politica, nella consapevolezza che le infiltrazioni mafiose sul territorio e nella politica pretendono un contrasto e una chiarezza senza pari e senza precedenti.

Serve maggiore rispetto delle regole, soprattutto nelle istituzioni e nella pubblica amministrazione. Servono proposte innovative per rendere più coordinata e incisiva l'azione dello Stato nel contrasto e nella prevenzione delle attività criminali. Ma serve anche maggiore rispetto delle garanzie, che il nostro ordinamento giuridico riconosce a tutti. C'è smarrimento quando si legge, in questi giorni, che componenti di importanti associazioni antiracket sono perseguiti perché accusati di far parte del racket, ma c'è anche smarrimento quando, dopo anni di vicende giudiziarie, persone indagate per reati anche gravi risultano poi essere innocenti. Una svolta di carattere generale ce la attendiamo. E in questo siamo certi che Wanda Ferro saprà fornire un contributo importante.

Bruno Squillaci – Presidente Circolo FdI Bovalino

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed