Menu
Corriere Locride
Siderno: le associazioni del borgo si mobilitano

Siderno: le associazioni del b…

«Massimo impegno dei C...

Furfaro e Zavettieri: «quali strategie per combattere la 'ndrangheta?!»

Furfaro e Zavettieri: «quali s…

«Da amministratori pub...

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

Sindacato in lutto si è spento…

«La Cisl Funzione Pubb...

Roccella. Domenica 17 febbraio si terrà un evento internazionale sul tema delle migrazioni e della solidarietà tra popoli

Roccella. Domenica 17 febbraio…

“Per un Mediterraneo d...

Regione Calabria. Operativi i tirocini per l'inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità

Regione Calabria. Operativi i …

Adottato un altro prov...

Agricoltura: primo voto chiave del Parlamento UE sulla PAC

Agricoltura: primo voto chiave…

La Commissione per l’A...

Al Teatro Città di Locri il 16 febbraio in scena “La Malafesta” con Rino Marino e Fabrizio Ferracane

Al Teatro Città di Locri il 16…

«Una pièce di grande s...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”. Il Direttivo dell’Associazione esprime apprezzamento per le dichiarazioni del Ministro per il Sud

“Basta Vittime Sulla Strada St…

«Nuova S.S.106: aspett...

Nota stampa Uil sulla "vicenda" Sorical

Nota stampa Uil sulla "vi…

Il clima venutosi a cr...

San Valentino, negli uffici postali di Reggio Calabria, Locri e Palmi le cartoline per gli innamorati

San Valentino, negli uffici po…

REGGIO CALABRIA, 5 feb...

Prev Next

Sindacato in lutto si è spento a 67 anni Domenico Serranò: «Grande dirigente ma soprattutto grande Amico»

«La Cisl Funzione Pubblica di Reggio Calabria saluta l’amico Domenico Serranò  mancato all’affetto dei propri cari, una vita nella CISL ha ricoperto diversi ruoli per ultimo Segretario Generale della UST di Reggio Calabria fino al 13 luglio 2016 e prima ancora Segretario Generale della CISL Funzione Pubblica di Reggio Calabria.

Testimone e protagonista della Cisl per il Territorio di Reggio Calabria si ricorda l’instancabile ed appassionata, competenza  e professionalità al servizio del bene comune.

Lucido interprete delle dinamiche sociali e politiche, voce pacata e sempre indirizzata verso un’azione propositiva che al centro avesse la persona ed il territorio.

Una reale e concreta azione serena di giustizia sociale è stata la sua stella cometa.

Conosciuto in città per il suo impegno con la Cisl e non solo, con Mimmo se ne va non solo un grande uomo e sindacalista, un bravo dirigente sindacale appassionato della sua missione – dichiara  il Segretario Generale della Cisl Funzione Pubblica , Vincenzo Sera –  ma un indimenticabile amico con il quale avevo il piacere di confrontarmi su tanti problemi e che ci ha aiutato a crescere».

Ricordo la sua  dichiarazioni al Consiglio Generale della CISL UST di Reggio Calabria  del 13 luglio 2016 quando venne sostituito per dimissioni per raggiunti limiti di età.

“Oggi si conclude un'altra tappa del percorso, sia il mio, sia quello della CISL reggina. Io, pellegrino, continuerò il mio cammino “ al servizio” di quei valori, di quei sentimenti, di quell’umanità che in questi anni tantissimi lavoratori mi hanno trasmesso e che oggi mi permettono di dire che la vita va veramente vissuta con gli altri e per gli altri”.

Forte e convinto di questi valori ha iniziato il nuovo percorso, senza disturbare verso nuovi orizzonti.

Tutta la Cisl Funzione Pubblica di Reggio Calabria si stringe intorno alla famiglia, in questo momento di profondo dolore e di infinita tristezza.
I funerali saranno celebrati Sabato 16 febbraio  alle 15.00 nella Chiesa parrocchiale di Spirito Santo di Reggio Calabria.

Ciao Mimmo che la terra ti sia lieve!»

Il Segretario Generale

Vincenzo Sera*

* Firma autografa sostituita da indicazione a mezzo posta, ai sensi dell'art. 3, comma 2, D. Lgs. n° 39/93.

Leggi tutto

Reggio Calabria. La Cisl FP attiva uno sportello di consulenza su tutte le problematiche esistenti nel pubblico impiego

SPORTELLO DONNA CISL FP REGGIO CALABRIA

Lunedi 04 febbraio si è tenuto presso la Sede Cisl Fp di Reggio Calabria in Via Mazzini n, 7 un incontro del Coordinamento Donne Cisl FP convocato dalla Coordinatore donne Katia Violi. Erano presenti la Segretaria Provinciale Cisl FP Antonella Zema, con delega alle tematiche femminile, le dirigenti sindacali in rappresentanza di tutti i comparti Funzione Pubblica, il Segretario Generale Vincenzo Sera che ha portato un saluto al Coordinamento e la Coordinatrice Regionale Nausica Sbarra.

L’incontro rappresenta un primo step di iniziative che per l’anno 2019 saranno messe in campo dal Coordinamento donne CISL FP in raccordo con il Coordinamento Regionale, in quanto ci si è resi conto che quasi dappertutto le Pubbliche Amministrazioni non hanno assolutamente a cuore le tematiche legate al femminile, generando un gap incredibile che penalizza l’intero pubblico impiego, per non dire l’intera società. Dalle vicende professionali e umane legate alle donne sono direttamente conseguenti tutte le problematiche familiari, ecco perché come sindacato in primis e nello specifico come coordinamento donne, una volta individuato questo vuoto operativo, si è deciso di attivare delle iniziative legate indissolubilmente al sistema del fare e delle politiche sociali e primo fra tutti un sportello di supporto dedicato.

Sarà altresì compito del Coordinamento, costituire un  "gruppo di lavoro tematico" per fare un analisi ed una ricerca al fine di verificare se in tutte le Amministrazioni del Territorio della Città Metropolitana è stato costituito il Comitato Unico di Garanzia.

Istituito secondo l’art. 21 della Legge n. 183/2010quale Comitato Unico di Garanzia per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.
Tra gli obiettivi del CUG:
- assicurare, nell'ambito del lavoro pubblico, parità e pari opportunità di genere, rafforzando la tutela dei lavoratori e delle lavoratrici
- garantire l'assenza di qualunque forma di violenza morale o psicologica e di discriminazione, diretta e indiretta, relativa al genere,   all'età,  all'orientamento sessuale, alla razza, all'origine etnica, alla disabilità, alla religione e alla lingua
- favorire l'ottimizzazione della produttività del lavoro pubblico, migliorando l'efficienza delle prestazioni lavorative, anche attraverso la realizzazione di un ambiente di lavoro caratterizzato dal contrasto di qualsiasi forma di discriminazione. 
Obiettivi comuni che il Coordinamento intende far rispettare.

A partire da febbraio infatti presso la sede della Segreteria Cisl FP di Reggio Calabria di Via Mazzini n,7 sarà attivato uno Sportello donna che comprenderà una serie di consulenze e sostegni, ed una serie di iniziative collegate che saranno illustrate nello specifico in seguito.

Tutti i venerdi dalle ore 16:00 alle ore 18.00 le  lavoratrici  ed i loro familiari, dei Comparti Ministeri, EPNE, Agenzie Fiscali, Sanità, Regione e Autonomie Locali, Terzo Settore, potranno fruire di questo sportello di consulenza su tutte le problematiche esistenti nel pubblico impiego tra cui (L. 104, permessi, congedi parentali, mobbing, telelavoro, welfare etc.)

La linea di condotta è mantenere l’esperienza finora accumulata dal Coordinamento  ed  ampliare la rete d’interlocuzioni in un ottica di evoluzione e completa informazione a tutte le lavoratrici.

La Segretaria Provinciale CISL FP                                 La Coordinatrice Donne CISL FP

     Antonella Zema                                                                       Katia Violi

Leggi tutto

Reggio Calabria. Nota stampa della CISL FP: «Prove di assestamento alla Città Metropolitana»

«Mettere a sistema le competenze per rispondere alle sfide del futuro!»

Prove di assestamento alla Città Metropolitana rispetto agli assetti organizzativi e strutturali, così dichiarano Adolfo Romeo delegato della CISL FP alla Città Metropolitana Felice Foti Seg. SAS ed il Segretario Generale della CISL FP  Vincenzo SERA.

Un cambio di passo si registra nella gestione locale della Città Metropolitana riferito agli assetti organizzativi dei settori - servizi ed uffici. Un'ampia riflessione della nomenclatura politica e dirigenziale di Palazzo "Corrado Alvaro" ha permesso la modifica della macrostruttura - a suo tempo contestata in primis dalla CISL FP di Reggio Calabria.

Con la nuova deliberazione del Sindaco Metropolitano Avv. Giuseppe Falcomatà - n.9 del 28/01/2019 che, di fatto, ripristina un equilibrio generale ed implementa servizi ed uffici nei settori - di delega regionale - quali l'agricoltura, la formazione professionale, la pubblica istruzione, il turismo ecc., in precedenza fortemente penalizzati.

Istituiti 1 servizio e 8 UAT, cui è stata ridata identità agli uffici di Melito Porto Salvo, Locri, Caulonia, Sant’Eufemia d’Aspromonte, Palmi, Polistena, Cittanova, Rosarno, per il settore Agricoltura, per la formazione Professionale 4 servizi in più ed alcuni uffici potenziati, come i servizi sociali turismo e pubblica istruzione.

Di nuova istituzione Rosarno quale centro di formazione professionale al posto di Gioia Tauro.

La CISL FP, continuano ROMEO - FOTI e SERA prende atto di tale riflessione nel rivedere la macrostruttura, andando incontro alle esigenze del personale, anche sotto l'aspetto economico e contrattuale, e nello stesso tempo ad offrire all'utenza maggiore qualità nei servizi erogati. Certo, ancora vi sono dei problemi da risolvere, valorizzando ad esempio gli uffici periferici di Locri e Palmi (ex circondari) per togliere dall'isolamento i cittadini dei Comuni del territorio metropolitano. Nella nuova programmazione e piano di formazione professionale bisogna tener conto per spalmare le attività didattiche e formative, anche sull'area ionica e tirrenica.

Altre tematiche, tra cui i dipendenti impegnati in attività di supporto ai delegati della Città Metropolitana - non inseriti nella macrostruttura - possono e devono essere recuperati con la contrattazione anno 2019.

Sono stati tracciati, con l’istituzione del tavolo tecnico permanente obiettivi consapevoli che vivranno nel tempo.

Esistono obiettivi che un Amministrazione può realizzare nel corso del tempo a medio e lungo termine, ed altri che necessitano di terreno fertile per essere seminati e coltivati, nell’attesa che il tempo porti le "cose sperate".

Sono punti di arrivo che richiedono un cambio di mentalità, ecco perché il nuovo Contratto Nazionale dà la possibilità alle Organizzazioni Sindacali nuovi strumenti, di intraprendere nuove relazioni sindacali con le Amministrazioni.

La CISL FP ha già chiesto dice il Segretario Generale, l’istituzione e l’avvio del dell’Organismo Paritetico per l’innovazione.

L’organismo sarà un nuovo approccio dove si realizza una modalità relazionale finalizzata al coinvolgimento partecipativo delle Organizzazioni Sindacali; traguardi importanti che possiamo raggiungere con un ampio grado di condivisione.

L’organismo è la sede in cui si attivano stabilmente relazioni aperte e collaborative su progetti di organizzazione e innovazione, miglioramento dei servizi, promozione di legalità, della qualità del lavoro e del benessere organizzativo, politiche formative e tutte quelle azioni che possano migliorare l’attività lavorativa in termini di benessere per il lavoratore per il raggiungimento degli obiettivi di efficacia ed efficienza.

La Città Metropolitana di Reggio Calabria così rimodulata negli assetti strutturali, può essere protagonista ed avere un ruolo essenziale, tutto si concretizza però solo se la legge di istituzione delle Città Metropolitane verrà applicata fino in fondo, con l'assegnazione delle deleghe che spettano ai nuovi Enti, da parte delle Regioni.

Un Cambio di passo che vedrà sempre più protagonista la Città Metropolitana di Reggio Calabria ecco perché il coordinamento delle Città Metropolitane, nell'incontro programmatico avvenuto a Milano ha affidato il compito al vice sindaco avv. Riccardo Mauro di stilare entro la metà del mese di febbraio prossimo una proposta condivisa finalizzata alla modifica sostanziale della legge n.56 Del Rio, ormai superata perché non soddisfa le esigenze economiche e normative delle importanti istituzioni locali.

Pertanto la CISL FP si congratula per l’incarico ricevuto.

Il Delegato CISL FP                   Il Segretario Aziendale                           Il Segretario Generale

    Adolfo Romeo                               Felice Foti                                                 Vincenzo Sera 

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed