Menu
Corriere Locride
Cresce l'attesa per il Carnevale dell'Area Grecanica a Brancaleone

Cresce l'attesa per il Carneva…

Consueto appuntamento ...

“Innocenti”, la Scuola di Recitazione della Calabria in scena giovedi 20 febbraio a Cittanova

“Innocenti”, la Scuola di Reci…

Andrà in scena giovedì...

Cinquefrondi. "Stato di degrado delle strade": Il Sindaco scrive alla Città Metropolitana di Reggio Calabria

Cinquefrondi. "Stato di d…

COMUNE DI CINQUEFRONDI...

Cinquefrondi. La fondazione Lanzino ed il Comune sottoscrivono protocollo di intesa. Il 22 febbraio presentazione del progetto

Cinquefrondi. La fondazione La…

In data odierna l'Am...

Nota stampa di Uil - Fp su: «emergenza carenza farmaci nella farmacia del Presidio Ospedaliero di Locri»

Nota stampa di Uil - Fp su: «e…

«Siamo venuti casualme...

Operazione “Polo Solitario”: «Revocata la misura cautelare a Teresa Ammendola»

Operazione “Polo Solitario”: «…

Nell’ambito dell’”Oper...

Siderno. Sabato 8 febbraio da MAG si presenta la raccolta poetica di Antonio Pileggi

Siderno. Sabato 8 febbraio da …

Sensazioni. Visioni. I...

Tre giorni contro le mafie a Vibo Valentia per la rinascita del Sud

Tre giorni contro le mafie a V…

«E’ una libera scelta,...

Bovalino. Ingresso libero per il match di domenica prossima Gallico - Catona

Bovalino. Ingresso libero per …

#NextMatch #Boval...

Siderno. Progettazione sociale: «le periferie Sidernesi ottengono l’ennesimo riconoscimento»

Siderno. Progettazione sociale…

La proposta progettual...

Prev Next

Scioglimento Africo. Pierpaolo Zavettieri scrive al sindaco Falcomatà

COMUNE DI ROGHUDI

(Città Metropolitana di Reggio Calabria)

via Roma, 1 89060 ROGHUDI tel. 0965/789140 – fax 0965/771327

Prot. n.  4221   -   del  06.12.2019     -      

AL SIDNACO METROPOLITANO

AVV. GIUSEPPE FALCOMATA’

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Oggetto: lettera al Sindaco Metropolitano – richiesta di convocazione Consiglio Metropolitano 

Gentile Sindaco Metropolitano, 

in qualità di Consigliere Metropolitano e di componente della Conferenza Metropolitana di Reggio Calabria, all’indomani dell’ultimo “scioglimento” di Consiglio Comunale, l’ennesimo nella nostra Città, ritengo sempre più inderogabile una discussione franca ed aperta, presso una qualificata ed autorevole sede istituzionale, sull’urgenza di modificare l’attuale normativa che regola gli scioglimenti per infiltrazione mafiosa. 

Risulta al contempo necessario effettuare un bilancio dei progressi eventualmente raggiunti in esito ai commissariamenti: sul versante della lotta alla ‘ndrangheta, relativamente alla crescita sociale e civile delle comunità interessate ed in termini di miglioramento della qualità della vita. 

Considerata l’assenza di dibattito su questi temi, sia in Consiglio Regionale che in Parlamento, se non in ordine sparso o a ridosso delle campagne elettorali, sarebbe opportuno (finalmente!) dare seguito alla mozione consiliare approvata ad unanimità nella seduta di Consiglio Metropolitano del 15 maggio 2018, che “impegnava il Sindaco Metropolitano a convocare una riunione ad hoc per discutere della legge sugli Scioglimenti”.

È opportuno inoltre ricordare che, in data 5 marzo 2019, cinque (5) consiglieri metropolitani (più di un terzo dell’intera assise!) hanno richiesto la convocazione del Consiglio per trattare il medesimo argomento, che si sarebbe dovuto convocare entro i successivi 15 giorni, ai sensi del regolamento per il funzionamento dell’Ente. È inutile rimarcare come sia andata a finire!

La vicenda che di recente ha riguardato il comune di Africo non è certamente più grave delle altre precedenti ma, a mio avviso, per la storia che ha caratterizzato questa comunità negli ultimi sessanta/settanta anni, ha in se un maggiore potenziale mediatico da utilizzare per favorire la lotta alla criminalità nel rispetto dello stato di diritto del cittadino.

L’apertura e la disponibilità al dialogo che l’attuale Prefetto di Reggio Calabria ha mostrato in varie occasioni pubbliche nei confronti degli amministratori eletti dal popolo e più in generale del territorio, mi sembra un’opportunità non secondaria da incoraggiare nella logica di sostenere, su questi temi, una visione della Calabria più giusta e democratica rispetto al passato.

Da ultimo, il mio invito a voler considerare come le proteste di questi giorni, esercitate ad Africo con la restituzione delle tessere elettorali da parte di moltissimi cittadini e con l’allontanamento di fatto dalle istituzioni pubbliche, possano generare un gravissimo vulnus democratico che potrebbe essere “curato” o quanto meno “attenuato” con l’ascolto e la proposta. Per tali ragioni, 

Ti esorto a non voler sprecare questa importantissima opportunità!    

                                                                      

Pierpaolo Zavettieri

Sindaco di Roghudi 

Leggi tutto

AFRICO (RC). Successo per il Primo Tour di Valorizzazione del Territorio

Dalla sinergia nata con il Comune di Africo e la ditta Santo Antonio Caffè e la collaborazione delle Associazioni di promozione territoriale, si è svolta giovedì 3 Gennaio nella città di Africo il Primo Tour di Promozione territoriale", una fiera allestita all'interno del nuovo e moderno Palasport sito in pieno centro cittadino, che ha visto protagoniste numerose aziende del territorio reggino, artigiani, artisti ed Associazioni di promozione sociale che si sono radunati per promuovere i prodotti tipici locali ed i servizi che offrono e svolgono sul territorio di appartenenza.

Ad inaugurare la fiera, il Sindaco con l'intera Giunta Comunale insieme alle associazioni che hanno tagliato il nastro e dato il via alla fiera, in un atmosfera di grande partecipazione cittadina e numerose personalità del mondo politico e culturale del territorio che hanno avuto modo di apprezzare non solo l'allestimento all'interno dei locali, ma anche numerose realtà imprenditoriali, artigianali ed associative presenti.

Questo primo tour - fano sapere gli organizzatori- vuole essere il primo di numerosi eventi sul territorio, l'organizzazione si prefige infatti di estendere questa iniziativa ai comuni limitrofi riproponendo lo stesso scenario in altri periodi dell'anno.

Una bella iniziativa che è riuscita a catturare l'interesse mediatico locale, presente a documentare l'iniziativa la nota emittente Televisiva Esperiea Tv con le sue telecamere ed operatori. La serata allietata inoltre dai musicisti locali con musiche tradizionali, è stata arricchita dalla band ACOUSTIC TRIO "Proesia Marginale" che ha proposto i brani più celebri del cantautorato italiano, in una serata di festa ed allegria che si è poi conclusa con l'estrazione della lotteria che ha assegnato i premi ai vicitori.

Africo Nuovo diventa quindi palcoscenico per il rilancio territoriale, con le sue iniziative di carattere socio culturale che grazie all'attuale amministrazione ha tracciato buoni propositi per il futuro di questa città, troppo spesso citata per fatti di cronaca, ma che in realtà ci mostra un volto di una cittadina laboriosa, fatta anche di idee innovative e propositive per il territorio, che ha un forte bisogno di essere unito da un solo unico obbiettivo: "Promozione e Valorizzazione del territorio per un rilancio turistico e identitario di questa terra".

Carmine Verduci

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed