Menu
Corriere Locride
Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il capolista del collegio plurinominale Calabria 2 presenterà la "Lista del Popolo"

Reggio. Venerdi 9 Febbraio il …

Domani- Venerdi 9 Febb...

Reggio. Sabato 10 febbraio si terrà la presentazione del libro di Michele Cannavò "Scatti di luci"

Reggio. Sabato 10 febbraio si …

"Scatti di luce, ...

Locri. Venerdì 9 Febbraio il Circuito Teatrale "Teatro Sud Calabria" presenta: "Felici Matrimoni"

Locri. Venerdì 9 Febbraio il C…

Felici Matrimoni: ...

Prev Next

Sanità. Con il decreto 111 via libera a 1175 assunzioni

  •   Redazione
Sanità. Con il decreto 111 via libera a 1175 assunzioni

Il commissario ad acta per la Sanità calabrese Massimo Scura ha pubblicato oggi il decreto 111 che dà il via libera a 1175 assunzioni che vuole essere una boccata d’ossigeno per il sistema sanitario della nostra da tempo provato dall’austerity imposta da anni di conti in rosso. Saranno 795 le figure immediatamente sbloccate: 38 primari, 130 medici, 263 infermieri, 2 infermieri pediatrici, 351 operatori socio-sanitari, 11 ostetriche. Di questi l’Ao di Cosenza 106, Ao di Reggio Calabria 130, Ao di Catanzaro 166, Azienda ospedaliero-universitaria Mater Domini 94, Asp di Cosenza 76, Asp di Catanzaro 49, Asp di Crotone 32, Asp di Reggio Calabria 74, Asp di Vibo 68. Altri 380 posti saranno assegnati con un decreto successivo.

http://www.regione.calabria.it/sanita/allegati/dca_2017/dca__n.111_del_10_agosto_2017.pdf