Menu
Corriere Locride
Coldiretti. Molinaro: Vandana Shiva e Oliverio firmano la petizione Coldiretti “STOP al cibo falso”

Coldiretti. Molinaro: Vandana …

“Trasformare la biodiv...

Politiche sociali e Sport: domani nuovo incontro tematico promosso dalla lista Scelgo Locri

Politiche sociali e Sport: dom…

La lista Scelgo Locri ...

Cittanova, dalla memoria all'impegno contro la mafia: le parole di Panico, Gerardis, Paci e Sferlazza in vista dell'appuntamento del 21 maggio

Cittanova, dalla memoria all'i…

Con i tre magistrati e...

Oliverio: situazione sanità in Calabria non più tollerabile

Oliverio: situazione sanità in…

“L’inchiesta mandata i...

Coldiretti. Venerdi 18 alla Cittadella Regionale si svolgerà la Giornata della biodiversità con Vandana Shiva e il Presidente Mario Oliverio

Coldiretti. Venerdi 18 alla Ci…

Venerdi 18 maggio p.v....

Nota stampa congiunta Cgil, Cisl e Uil Calabria

Nota stampa congiunta Cgil, Ci…

E’ ripreso, dopo alcun...

Il 21 maggio Cittanova ricorda nove vittime innocenti di mafia con tre importanti magistrati

Il 21 maggio Cittanova ricorda…

Appuntamento alle ore ...

Siderno (RC): alla libreria Calliope Mondadori "La stirpe di fuoco", la saga high-fantasy di Francesco Thierry Marzano

Siderno (RC): alla libreria Ca…

Valim è un giovane tag...

Coldiretti: a Rende (CS) l’80° Congresso "Collegamento Svizzero" in Italia alla scoperta della Calabria

Coldiretti: a Rende (CS) l’80°…

Molinaro: nuove opport...

Reggio. L’Associazione culturale CatArTica Care ha presentato il catalogo del festival ‘Pao Spiti (Go Home)’

Reggio. L’Associazione cultura…

Settimana della Cultur...

Prev Next

Sacal. Oliverio chiede a Pignanelli di dimettersi

  •   Redazione
Sacal. Oliverio chiede a Pignanelli di dimettersi
“La Sacal ha bisogno di voltare pagina” è quanto afferma il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio che ha chiesto al rappresentate dell’Ente in seno al Cda, Avv. Gaetano Pignanelli, di rassegnare le dimissioni. “Questa iniziativa – spiega il Presidente – va proprio nell’ottica di consentire le anticipazioni del rinnovo degli organi, garantire il rilancio delle attività aeroportuali e stabilire un necessario clima di serenità ed efficienza nella gestione della società”. “Per ragioni di opportunità e nell’esclusivo interesse di garantire un futuro gestionale agli scali calabresi, auspico che anche gli altri componenti del Cda rassegnino le dimissioni e si arrivi subito alla costituzione dei nuovi organi di gestione”. “L’avvocato Pignanelli, come risulta dagli atti – continua Oliverio - dopo le prime indiscrezioni di un anno fa sull’inchiesta giudiziaria, che vedevano coinvolti i vertici della Sacal, su mia indicazione, aveva chiesto le dimissioni dell’intero consiglio di amministrazione al fine di sgomberare da subito ogni ombra sulle attività della Sacal. Il collegio dei Sindaci – nelle more della convocazione dell’Assemblea di Soci per nominare l’organo gestione – garantirà, come prevista dalle norme, l’ordinaria amministrazione ed il regolare svolgimento dei servizi”.