Menu
Corriere Locride
Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Bovalino. Caffè Letterario Mario La Cava: Sabato 16 settembre apertura della stagione 2017 – 2018

Bovalino. Caffè Letterario Mar…

Inaugurerà la nuova st...

Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace agli studenti per il nuovo anno scolastico

Messaggio del Vescovo di Locri…

Caro studente, No, no...

Locri. Oggi giornata di sciopero e presidio dei lavoratori Call&Call Lokroi

Locri. Oggi giornata di sciope…

Le segreterie regional...

Gravi problemi della sanità nelle aree disagiate, il CISADeP chiede un incontro al Ministero della Salute

Gravi problemi della sanità ne…

Il Coordinamento Itali...

Prev Next

Rosarno. Diminuisce la tassa sui rifiuti

  •   Redazione
Rosarno. Diminuisce la tassa sui rifiuti

“I cittadini rosarnesi riscontreranno una notevole riduzione dell’importo della tassa sui rifiuti per l’annualità 2017”.

É quanto si legge in una nota del sindaco di Rosarno Giuseppe Idà che aggiunge: “Si avrà una riduzione rispetto all’anno 2016 proporzionale al numero di componenti del nucleo familiare, con un conseguente risparmio che va da un minimo di cinquanta a più di cento euro. Si tornerà quindi alle tariffe del 2013 dopo che negli ultimi anni la tassa era lievitata inesorabilmente. Ulteriore importante novità è l’ opportunità di poter pagare il tributo locale in sei rate, da settembre a febbraio, al fine di mettere in condizione tutti i contribuenti di versare quanto dovuto più agevolmente ed in soluzioni di importo non eccessivo. “La scelta dell’Amministrazione sulle tariffe da applicare e le modalità di pagamento è stata chiara ed inequivocabile – aggiunge ancora -. Ridurre l’importo della tassa ed aumentare il numero di rate, in maniera tale da consentire a tutti i cittadini di poter pagare i tributi locali.

Nella nostra cittadina, infatti, si registra un altissimo tasso di evasione; il nostro obiettivo è agevolare il più possibile i rosarnesi senza, però, mancare di sanzionare duramente chi non versa alle casse comunali quanto dovuto. Pagare tutti per pagare di meno, con servizi migliori e più efficienti, non può essere un’utopia ma un obiettivo chiaro, preciso e realizzabile. Indispensabile è il contributo di tutti i Rosarnesi”.


Tags

Rosarno,