Menu
Corriere Locride
"Libera". Don Ennio Stamile: il progetto “Giovani dentro, giovani fuori” si estenda su tutta la Regione

"Libera". Don Ennio …

Si è concluso il proge...

Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Prev Next

Regione. L'Assessore Roccisano sul percorso di stabilizzazione Lsu/Lpu

  •   Redazione
Regione. L'Assessore Roccisano sul percorso di stabilizzazione Lsu/Lpu

L'assessore regionale al Lavoro Federica Roccisano interviene sul percorso di stabilizzazione degli Lsu/Lpu presenti negli enti calabresi, anche in seguito all'appello del consigliere regionale Orlandino Greco del quale ne condivide la direzione e l'urgenza, e dichiara che “insieme al presidente della Giunta regionale Mario Oliverio, in questi anni, si è operato per creare le basi di una stabilizzazione definitiva per i 4500 lavoratori, dapprima attraverso il percorso della contrattualizzazione ed oggi attraverso la creazione di un doppio tavolo consultivo. Un primo tavolo – specifica - sta lavorando sin dal giugno scorso e vede l'assessorato regionale al lavoro e le quattro sigle sindacali confederali (Cgil, Cisl, Uil e Ugl) impegnate per monitorare il buon funzionamento delle contrattualizzazioni, censire le diverse tipologie di lavoratori, al fine di predisporre opportuni percorsi di accompagnamento alla pensione, e quantificare le disponibilità nelle piante organiche degli enti ospitanti. Un secondo tavolo ha una dimensione nazionale e, sempre in accordo con le organizzazioni sindacali e con il supporto dei rappresentanti calabresi in parlamento, vede un'interlocuzione diretta con il Ministero del lavoro ed è finalizzato a costruire fattivamente il percorso di stabilizzazione a partire dal 2018. È grazie a questo doppio binario – rimarca infine l'assessore Roccisano - che stiamo monitorando le situazioni Comune per Comune, ed ente per ente, verificando il giusto flusso di documentazione tra Comuni e Regione e tra Comuni e Ministero e lavorando nella maggiore tutela possibile dei lavoratori e del lavoro che loro portano avanti quotidianamente a beneficio di tutti i calabresi”.