Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Roccella: La Guardia Costiera presenta la stagione balneare 2017

Roccella: La Guardia Costiera …

Nella giornata di ieri...

Prev Next

Regione. Firmato il decreto per i danni all'agricoltura causati dal maltempo

  •   Redazione
Maurizio Martina - Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali Maurizio Martina - Ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali

Il Dipartimento regionale all’agricoltura rende noto che il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali ha ufficialmente dichiarato l’esistenza del carattere di eccezionalità degli eventi calamitosi che si sono verificati dall’1 al 15 gennaio 2017 sul territorio calabrese.

Il Presidente della Regione Mario Oliverio – informa l’ufficio stampa della Giunta – aveva immediatamente chiesto l’intervento del Ministero con quattro diverse delibere di Giunta del 6 e 30 marzo scorsi, al fine di assicurare il sostegno opportuno alle aziende agricole e zootecniche penalizzate. Tre giorni fa il Ministro Martina ha siglato il decreto di declaratoria con il quale si è ritenuto di accogliere la proposta della Regione Calabria di attivazione degli interventi compensativi del Fondo di solidarietà nazionale nelle aree colpite per effetto dei danni alle produzioni ed alle strutture aziendali. I Comuni calabresi interessati dal provvedimento sono complessivamente ottanta.

Le gravi avversità atmosferiche hanno causato danni ingenti alle produzioni agroalimentari ed a numerose strutture aziendali. Molte produzioni e provviste agroalimentari, nelle provincie di Cosenza, Catanzaro, Vibo Valentia e Reggio Calabria, hanno subito delle gelate, che hanno gravemente compromesso la stagione commerciale. Anche diverse strutture aziendali sono state danneggiate per forte maltempo.