Menu
Corriere Locride
Da Mantova a Locri per un innovativo progetto di alternanza scuola-lavoro

Da Mantova a Locri per un inno…

Studenti alla scoperta...

Regione Calabria. Bando finalizzato al sostegno di studenti con fragilità

Regione Calabria. Bando finali…

Un bando finalizzato a...

Reggio. Al via la prevendita per il colossal “Francesco de Paula l’opera”, in prima assoluta il 24 e 25 novembre al Palacalafiore

Reggio. Al via la prevendita p…

Il nuovo allestimento ...

Gioia Tauro. Il Mit avvia un percorso di lavoro su problematiche del porto: OO.SS. sospendono sciopero

Gioia Tauro. Il Mit avvia un p…

19 aprile 2017 - ...

Polo Museale della Calabria, festività 25 aprile 2017: apertura musei, monumenti e aree archeologiche

Polo Museale della Calabria, f…

Il Polo Museale della ...

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 maggio master class di chitarra battente con Francesco Loccisano

Roccella Jonica (RC): 13 e 14 …

Il 13 e il 14 maggio, ...

Mammola (RC): sabato 6 e domenica 7 maggio il Corso di Scrittura Creativa Emozionale

Mammola (RC): sabato 6 e domen…

"Scrittura Creativa Em...

Ambiente. Da metà luglio a fine agosto un "ciclo viaggio" istituzionale per il rilancio del patrimonio ambientale dell’Appennino

Ambiente. Da metà luglio a fin…

Da metà luglio a fine ...

Vinitaly, premio "Golosario" alla 'nduja di Romano e al torrone di Bagnara

Vinitaly, premio "Golosar…

Durante la giornata co...

Locri. Lo Sporting cambia look

Locri. Lo Sporting cambia look

Lo Sporting Locri camb...

Prev Next

Regione Calabria. Protocollo con la Comieco sul riciclo della carta

  •   Redazione
Regione Calabria. Protocollo con la Comieco sul riciclo della carta

L'assessora regionale all'Ambiente Antonella Rizzo ha illustrato, nel corso di una conferenza stampa che si è svolta nella sala oro della Cittadella regionale, l'intesa sottoscritta oggi con il Consorzio nazionale di recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica (Comieco) per la definizione di iniziative utili a sviluppare ed incentivare la raccolta differenziata di carta e cartone. All'incontro con i giornalisti sono intervenuti anche il responsabile dell'area riciclo e recupero del Consorzio Comieco Roberto di Molfetta, il dirigente di settore del Diparitmento regionale all'ambiente Antonio Augruso e il direttore di Legambiente Calabria Luigi Sabatini. Nell'ultimo anno l'incremento della raccolta differenziata di carta e cartone è stato del 29 per cento. Il dato è stato fornito dall'assessora Rizzo la quale ha espresso la sua soddisfazione ed ha affermato “che ciò dimostra che i Comuni hanno recepito il messaggio e, soprattutto, hanno veramente iniziato a differenziare i rifiuti. Perciò – ha proseguito -, la sottoscrizione di questo protocollo con Comieco rappresenta un ulteriore passo avanti per aiutare le Amministrazioni comunali in questo processo che deve essere diffuso, prima di tutto, nelle scuole. Inoltre, l'accordo prevede che ci sia una gara tra i Comuni più virtuosi e a quello più riciclone saranno risonosciuti 5 mila euro di premio da utilizzare per la raccolta o per la diffusione della differenziata. Riteniamo – ha sottolineato infine la Rizzo – che ci siano le condizioni per raggiungere il 50% di recupero del materiale riciclato. Pensiamo, infatti, di attivare dei premi per le aziende che investiranno nel recupero e nel riutilizzo della materia prima. Pertanto, nelle prossime settimane saranno firmate delle convenzioni con il Conai, con altri Consorzi e con le associazioni ambientaliste allo scopo di creare sinegrie tra le Amministrazioni comunali che si devono impegnare a far ripartire gli Ambiti territoriali per avere la sovranità, oltre che dell'intero ciclo integrato dei rifiuti, anche degli impiati”. “L'accordo – ha spiegato Molfetta - riguarda lo sviluppo della raccolta differenziata di carta e cartone in Calabria che si aggiunge alle Regioni di Puglia, Campania e Abbruzzo. I Comuni calabresi che hanno finora aderito sono 9. Con l'iniziativa di oggi vogliamo richiamare l'attenzione delle altre Amministrazioni comunali perché differenziare carta e cartone significa anche risorse aggiuntive nelle casse comunali. Comieco, infatti, sulla base dell'accordo tra Anci e Conai, riconosce un corrispettivo ai Comuni per i servizi di raccolta. Nel 2016 abbiamo registrato il 30% di incremetno della raccolta differenziata. L'obiettivo – ha auspicato il responsabile Comieco - è di raddoppiare la percentuale di differziata di carta e cartone che va separata in casa, gestita correttamente dai Comuni e avviata a riciclo attraverso la rete dei Consorzi”. Augruso ha dichiarato che “la convenzione si inquadra all'interno di un percorso avviato dalla Regione, anche con la legge per la costituzione degli Ato, che ha lo scopo di raggiungere il 60/70 per cento di raccolta differenziata. In tal senso, il bando per la raccolta differenziata è stato prorogato al 27 aprile prossimo. Sono previsti 34 milioni di euro per i Comuni che superano i 5 mila abitanti e stiamo lavorando ad un altro bando di circa 15 milioni di euro rivolto a quelli sotto i 5 mila abitanti. A breve – ha annunciato il dirigente di settore – saranno avviati anche i bandi per l'impiantistica”. “Legambiente – ha detto Sabatini - ha messo a disposizione gratuitamente una piattaforma web sulla quale le Amministrazioni comunali potranno caricare tutti i dati realtivi alla raccolta differenziata per averli aggiornati in tempo reale ma anche per monitorare i risultati e verificarne le carenze”. 


Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone