Menu
Corriere Locride
Oliverio presenta un romanzo di Mimmo Gangemi in Cittadella

Oliverio presenta un romanzo d…

Il Presidente della Re...

Regione Calabria. Minori stranieri non accompagnati, incontro con l'assessore Robbe

Regione Calabria. Minori stran…

“I minori non sono pro...

Taurianova. Il Comune organizza la prima Edizione del Concorso d’Arte “Alessandro Monteleone”

Taurianova. Il Comune organizz…

L’Amministrazione comu...

Vivi apprezzamenti per la 7° edizione del Corteo Storico Carafa di Roccella

Vivi apprezzamenti per la 7° e…

I ringraziamenti dell’...

Lamezi: Gli appuntamenti in programma per la prima giornata di Trame.8 Festival dei Libri sulle mafie

Lamezi: Gli appuntamenti in pr…

L'inaugurazione del Fe...

Ospedale Metropolitano di Reggio: doppio intervento cuore-cervello

Ospedale Metropolitano di Regg…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Venerdì 22 l'associazione “Amici del Libro e della Biblioteca” e “MAG. La ladra di libri” presentano il libro “Dal Vangelo secondo la 'ndrangheta”

Siderno. Venerdì 22 l'associaz…

L'associazione “Amici ...

La Calabria porta a "Fico Eataly World" la merenda di una volta

La Calabria porta a "Fico…

Le merende dei nonni t...

Al via domani Trame. 8, Nicola Gratteri tra i protagonisti della prima giornata

Al via domani Trame. 8, Nicola…

Tutto pronto per l'ott...

Windsurf. Il reggino Scagliola protagonista in Sardegna

Windsurf. Il reggino Scagliola…

Periodo più intenso de...

Prev Next

Regione Calabria. Investimenti infrastrutture, incontro con i sindacati

  •   Redazione
Regione Calabria. Investimenti infrastrutture, incontro con i sindacati

Il presidente della Regione Mario Oliverio ha presieduto un incontro con i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, alla presenza del vicepresidente e assessore alla logistica Francesco Russo, dell'assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno e dell’ing. Leo Pangallo della Presidenza della Regione, per fare il punto sull'avanzamento delle opere infrastrutturali progettate per ferrovie, porti, strade, aeroporti.

“Si tratta – ha affermato il presidente Oliverio – di una programmazione nutrita per la quale abbiamo investito risorse importanti sulle infrastrutture viarie, aeroportuali, portuali, ferroviarie ma anche per la banda ultra larga e le competenze digitali. Parliamo – ha sottolineato- di investimenti consistenti e reali con molti cantieri già avviati. Un lavoro impegnativo e importante che ci deve vedere tutti protagonisti e che ci consentirà di recuperare il gap accumulato negli anni passati”.Sul tavolo del confronto gli investimenti per la  la S.S. 106, le trasversali, gli svincoli, l’elettrificazione della ferrovia, la chiusura dei passaggi a livello, la Zes, Gioia Tauro, ma anche investimenti per la sicurezza, la formazione delle competenze digitali, la banda ultra larga  e tutti i servizi annessi alle opere infrastrutturali programmati.Pangallo ha anche fornito un aggiornamento sulla situazione delle dighe. Gli assessori Musmanno e Russo hanno illustrato nel dettaglio le attività finanziate.“Dalla verifica sulle risorse del Fondo di sviluppo e coesione – ha dichiarato Russo - la curva di avanzamento segnala che le risorse pari a 650 milioni di euro saranno impegnate all'80% entro il prossimo 30 giugno. A fine anno tutte le convenzioni saranno stipulate con un anno di anticipo rispetto al cronoprogramma. Per quanto riguarda i porti, nel rispetto dei tempi programmati, su 4 porti regionali è in corso la riqualificazione e il potenziamento, per gli altri 4 ritenuti ammissibili si sta invece verificando la disponibilità per un veloce scorrimento. Per i porti di Vibo Valentia e Reggio Calabria - ha aggiunto -, che non sono all'interno dell’Autorità portuale, è  in atto la stipula di un accordo con il Provveditorato delle opere pubbliche e, a breve, anche per le opere che fanno capo all'Autorità portuale sarà stipulato un Accordo.L’assessore alle infrastrutture Roberto Musmanno è  entrato nel merito degli interventi stradali e ferroviari ed ha parlato di “opere già stanziate per le quali si sta passando alla fase della progettazione ed esecuzione di alcuni lavori”. Questi i numeri: 2.322.620.000 di euro le risorse impegnate per gli interventi stradali, 891.450.000 per quelli ferroviarie. Il totale complessivo è  di 3.214.070.000 di euro di investimenti”.Presenti all'incontro i segretari generali di Cgil, Angelo Sposato, Cisl, Paolo Tramonti, Uil, Santo Biondo, Ugl, Ornella Cuzzupi, Giuseppe Rizzo Uiltrasporti, Francesco Cozzocoli Ugl mare e porti, Giuseppe Giaimo Ugl autoferrotranvieri, Raffaele Mammoliti segretario generale Cgil Catanzaro e Luigi Veraldi segretario generale Filea-Cgil i quali hanno espresso soddisfazione gli investimenti nel settore infrastrutture messe in campo dalla Regione ed hanno proposto la costituzione di Tavoli permanenti per seguire le varie fasi delle attività anche nel campo della sicurezza e dai piani occupazionali  e tre Tavoli distinti territoriali: Nord, Sud, Centro per la Zes.Al termine si è deciso la stipula di un Accordo quadro regionale tra Regione, sindacati e parti sociali per monitorare i metodi di adozione della sicurezza sul lavoro e i contratti d’appalto.