Menu
Corriere Locride
Roccella Jazz Festival. Martedì 22 altri tre concerti: Il primo è una prima nazionale

Roccella Jazz Festival. Marted…

Terzultima serata per ...

Calcio, Serie D Juniores Nazionali - La Palmesina si prepara. Ecco il calendario completo delle calabresi

Calcio, Serie D Juniores Nazio…

di Sigfrido Parrello -...

Il 15 agosto al Teatro al Castello di Roccella Ionica Mid Summer Event con  Francesco Loccisano e Tuck & Patti

Il 15 agosto al Teatro al Cast…

ROCCELLA JAZZ FESTIVAL...

Palmi: È guerra tra i Boys Palmi 78 e Pino Carbone

Palmi: È guerra tra i Boys Pal…

Riceviamo e pubblichia...

Calcio, la LND ha reso noti i calendari della Serie D 2017-2018. Tanti i derby calabresi, spicca Palmese-Vibonese

Calcio, la LND ha reso noti i …

di Sigfrido Parrello -...

Sanità. Con il decreto 111 via libera a 1175 assunzioni

Sanità. Con il decreto 111 via…

Il commissario ad acta...

Tutto pronto presso l'hotel Lungomare a Brancaleone per la presentazione del libro "Eccellenze di Calabria"

Tutto pronto presso l'hotel Lu…

L'incontro verrà moder...

A Bova una nuova residenza per anziani entro i prossimi due anni

A Bova una nuova residenza per…

Siglato il protocollo ...

Palmese - Carbone presenta il nuovo sponsor. “Tricarico e Mosciaro scorretti. Se a Dicembre non arrivano nuovi finanziatori il titolo sportivo sarà ceduto”

Palmese - Carbone presenta il …

di Sigfrido Parrello -...

La Palmese di mister Pellicori inizia a prendere forma. Oggi conferenza stampa e amichevole

La Palmese di mister Pellicori…

di Sigfrido Parrello -...

Prev Next

Regione Calabria. Avviso pubblico grandi festival e iniziative culturali

  •   Redazione
Regione Calabria. Avviso pubblico grandi festival e iniziative culturali

È stato pubblicato oggi, sul Bollettino ufficiale numero 48, l’Avviso pubblico “per la selezione e il finanziamento di interventi per la valorizzazione del sistema dei beni culturali e per la qualificazione e il rafforzamento dell’attuale offerta culturale presente in Calabria”. La dotazione complessiva del bando è di 5.800.000 euro. Si tratta del testo definitivo che consente il sostegno all’organizzazione dei grandi festival, di eventi significativi e di manifestazioni di carattere regionale, anche innovativi o per l’allestimento di mostre, la promozione delle attività musicali, il supporto agli istituti e fondazioni culturali che si occupano dello studio e delle ricerche sulla storia, le tradizioni e le personalità della cultura calabrese. Un bando multi-azione che ha l’obiettivo di andare incontro alle esigenze della produzione e della circolazione della cultura nella nostra regione, non soltanto nella forma degli spettacoli dal vivo o dell’audiovisivo ma anche con interventi di carattere scientifico o inerenti le arti figurative. L’Avviso, finanziato con fondi Pac 2014-2020, introduce l’importante novità della triennalità del sostegno regionale per alcune tipologie di eventi di maggiore rilevanza, con lo scopo di rafforzare le opportunità degli operatori del settore che avranno la possibilità di programmare con sufficiente anticipo l’offerta culturale dei festival anche per le edizioni 2018 e 2019 e di fornire alla Calabria un cartellone qualitativamente competitivo con altre realtà nazionali e internazionali. Altra innovazione è la possibilità di realizzare le iniziative candidate per il 2017 fino al 31 marzo 2018, mentre in precedenza i progetti dovevano concludersi entro il 31 dicembre dell’anno in cui si otteneva il finanziamento. In questo modo si offre la disponibilità a partecipare ad eventi che si svolgono nei primi mesi dell’anno, con l’obiettivo di rafforzare la destagionalizzazione dell’offerta culturale in Calabria. Più nel dettaglio, l’Avviso è articolato in tre azioni: grandi festival ed eventi, mostre d’arte, valorizzazione della patrimonio demo-etno-antropologico e della storia della regione. La prima azione, “Valorizzazione del sistema dei beni culturali e ambientali”, per cui è previsto un investimento di 4.700.000 euro, è a sua volta suddivisa in quattro tipologie: tipologia A “Grandi festival di rilievo internazionale”, che dà diritto a concorrere alla triennalità del contributo, con più di dieci edizioni svolte, per i quali, con una dotazione complessiva di 1.500.000 euro, è previsto il cofinanziamento regionale fino al massimo del 70% sul piano preventivo del progetto per un valore di 200.000 euro di contributo annuo; la tipologia B triennale, con 2.300.000 euro di risorse destinate per il 2017, finalizzata all’organizzazione di eventi a carattere nazionale e regionale, con almeno tre edizioni già svolte, per 110.000 euro di contributo annuo e fino al massimo del 70% di cofinanziamento regionale; la tipologia C, con 600.000 euro complessivi, per eventi di rilevanza locale fino all’80% di contributo, del valore massimo di 30.000 euro. Una delle novità di questo Avviso è la tipologia D che sostiene eventi innovativi o con meno di tre anni di edizioni già svolte, fino al massimo dell’80% e per il valore di 20.000 euro di cofinanziamento regionale, con 300.000 euro di risorse stanziate. L’azione 2 finanzia invece mostre ed esposizioni di arte antica, medievale, moderna e contemporanea, organizzate da musei pubblici e privati, con una dotazione finanziaria di 400.000 euro e la possibilità di cofinanziamento regionale fino al massimo dell’80% e il valore di 50.000 euro. L’Azione 3 è indirizzata alla valorizzazione della cultura immateriale calabrese, con due tipologie per un totale di 700.000 euro: la tipologia A per la promozione della cultura musicale, con un cofinanziamento possibile fino al massimo dell’80% e 20.000 euro, con una dotazione di 400.000 euro; la tipologia B con 300.000 euro totali, destinate a fondazioni e istituti che realizzino convegni, eventi, pubblicazioni, documentari su aspetti della storia regionale, figure della cultura calabrese, tradizione popolare. In questo caso i progetti finanziabili potranno ottenere l’80% massimo di cofinanziamento per un valore di 30.000 euro. Il bando è finanziato con fondi del Piano Azione e Coesione 2014-2020 della Regione Calabria e, in particolare, con l’azione Pac 6.7.1, destinata proprio alla tutela, valorizzazione, promozione e fruizione degli attrattori culturali regionali e alla creazione di una offerta culturale integrata. Le domande di partecipazione, debitamente compilate e sottoscritte con firma digitale, potranno essere inoltrate, assieme agli allegati, in un file pdf all’indirizzo Pec Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., fino alle ore 13:30 di lunedì 19 giugno 2017. Il testo e i documenti da compilare sono inoltre disponibili sul portale istituzionale della Regione Calabria.