Menu
Corriere Locride
Reggio. Sabato 19 gennaio "Open Day" al Liceo Classico “Tommaso Campanella”

Reggio. Sabato 19 gennaio …

Sabato 19 gennaio 2019...

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo Culturale Impertinente: «Amianto all’ex Fata Morgana, ancora silenzi dal Comune»

Reggio. Stanza 101 – Cenacolo …

«Sono passati 35 giorn...

Reggio. Castorina: (mozione Giachetti - Ascani) «rinunciare al congresso sarebbe errore gravissimo! Pd va rilanciato e ricostruito»

Reggio. Castorina: (mozione Gi…

Rinunciare per l’enn...

Poste Assicura promuove “i mesi della prevenzione”

Poste Assicura promuove “i mes…

«Una prestazione medic...

Locri. Venerdì 18 alle 17 a palazzo Nieddu, Rubens Curia presenta il suo recente e attualissimo saggio “Manuale per una riforma della sanità in Calabria”

Locri. Venerdì 18 alle 17 a pa…

Si chiama “Manuale per...

Anas: per lavori di Enel, limitazioni all’interno della galleria Sansinato lungo la strada statale 280 ‘Dei due Mari a Catanzaro’

Anas: per lavori di Enel, limi…

Catanzaro, 14 gennaio ...

Calabria, Confcommercio: il 32% delle imprese individuali chiude i battenti

Calabria, Confcommercio: il 32…

In Calabria il 32,1% d...

Lunedì 14 gennaio, si terrà il primo incontro del Corso di Formazione all’impegno socio–politico e alla cura del Creato “Laudato si'”

Lunedì 14 gennaio, si terrà il…

Lunedì 14 gennaio, all...

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia il ritorno del portiere Fabio Dagostino

L'ASD Bovalinese 1911 annuncia…

Fabio Dagostino, è nuo...

Coldiretti: pesante crisi dell’agrumicoltura. Aceto scrive alla Regione e sollecita urgenti interventi

Coldiretti: pesante crisi dell…

Aceto: «interventi com...

Prev Next

Reggio. Venerdì 3 novembre si terrà il convegno: "Proposte di sviluppo per le attività sportive nell'area metropolitana"

  •   Redazione
Reggio. Venerdì 3 novembre si terrà il convegno: "Proposte di sviluppo per le attività sportive nell'area metropolitana"

“Proposte di sviluppo per le attività sportive nell’area metropolitana di Reggio Calabria” è il titolo del convegno promosso dal consigliere regionale con delega allo sport, politiche giovanili associazionismo e volontariato, Giovanni Nucera, in programma venerdì 3 novembre con inizio alle ore 17.00, a Reggio Calabria, presso la sala multimediale di Palazzo Corrado Alvaro (ex Palazzo della Provincia) - Piazza Italia.

“L’appuntamento -  ha spiegato il consigliere che è anche capogruppo regionale de ‘La Sinistra’ - è il primo di una lunga serie di convegni provinciali sullo sport, a pochi mesi dall’incontro regionale alla Cittadella con tutti i rappresentanti delle maggiori sigle sportive e della scuola. Oltre al sottoscritto - ha reso noto Giovanni Nucera - interverranno Mario Oliverio, (presidente della Regione), Nicola Irto (presidente del Consiglio regionale), Giuseppe Falcomatà, (sindaco della  Città metropolitana di Reggio Calabria), Maurizio Condipodero (presidente Coni regionale), Luca Pancalli (presidente Comitato Italiano Paralimpico), Mirella Nappa (dirigente MIUR Reggio Calabria), i Sindaci e gli Assessori allo Sport dei Comuni metropolitani, i Presidenti delle Federazioni sportive regionali e provinciali, degli Enti di Promozione sportiva e delle Associazioni sportive benemerite. I lavori saranno moderati dal giornalista Tonino Raffa”.

“Consapevoli di quanto lo sport possa essere fattore di modernizzazione e crescita sociale - ha sottolineato il consigliere regionale - si avvia proprio dalla Città Metropolitana di Reggio Calabria il processo di dialogo e ascolto degli attori e protagonisti del mondo sportivo in Calabria, utile e fondamentale per approntare precise strategie al fine di valorizzare e rispondere alle esigenze di un comparto lungamente sottovalutato durante le precedenti legislature. In particolare, sarà approfondita l’annosa questione dell’impiantistica sportiva, di cui già il report del Coni ci offre una fotografia dettagliata con gli interventi strutturali da realizzare e su cui la Regione Calabria ha deciso investire, affinché i nostri sportivi, di qualsiasi età, possano usufruire di spazi consoni, sicuri e adeguati” - ha concluso Giovanni Nucera, rinnovando l’invito a tutte le realtà interessate al dibattito.