Menu
Corriere Locride
Condofuri. Ai nastri di partenza il Mercatino Estivo Condofurese

Condofuri. Ai nastri di parten…

Mancano poche ore all’...

Prosegue con enorme successo il programma della Varia di Palmi 2019

Prosegue con enorme successo i…

di Sigfrido Parrello -...

“Terra Mia - non è il paese dei santi”: Cosimo Sframeli è tra i protagonisti del docufilm di Ambrogio Crespi

“Terra Mia - non è il paese de…

«Grazie ai veri coragg...

Elezioni Regionali: nota stampa dei sindaci di Cittanova, San Giorgio Morgeto e Santo Stefano d'Aspromonte

Elezioni Regionali: nota stamp…

«Il valore della nostr...

“La Calabria è talento”: gli Arangara domani a San Pietro di Caridà

“La Calabria è talento”: gli A…

Armando Quattrone, sta...

Nota stampa dei sindaci di Monasterace, Bivongi e Pazzano sulle candidature alle prossime elezioni regionali

Nota stampa dei sindaci di Mon…

«Le imposizioni dall'a...

Nota stampa del Partito Comunista: «né con Salvini né col PD»

Nota stampa del Partito Comuni…

Il Partito Comunista, ...

Storie, note e sapori della nostra Terra al castello Ruffo di Scilla con Maria Barresi, autrice de "L'essenza della Felicità"

Storie, note e sapori della no…

Evento promosso dalla ...

Siderno (RC): a Palazzo Falletti, per "L'Ulisse calabrese" la presentazione del romanzo "Omero al Faro" di Mimmo Rando (Rubbettino)

Siderno (RC): a Palazzo Fallet…

Ci sono Omero, il cant...

Addio a don Cosimo Simone, papà del Presidente della Palmese e mitico custode del “Lopresti”

Addio a don Cosimo Simone, pap…

di Sigfrido Parrello -...

Prev Next

Reggio. Il Partito Comunista scrive al Prefetto sulla probabile presenza di rifiuti tossici tra Taurianova e Cittanova

  •   Redazione
Reggio. Il Partito Comunista scrive al Prefetto sulla probabile presenza di rifiuti tossici tra Taurianova e Cittanova

 

                                                                           A S.E. il Prefetto di Reggio Calabria

via mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

OGGETTO: Sui probabili rifiuti tossici tra Taurianova e Cittanova

Con la presente si segnala che nella giornata di ieri, tramite stampa, si apprendeva che tra i Comuni di Taurianova e Cittanova, nelle adiacenze del torrente Razzà, nei terreni interessati alla costruzione della pedemontana, nel mese di gennaio scorso, durante gli scavi per la realizzazione della detta infrastruttura per la viabilità, i mezzi urtavano, nel sottosuolo, qualcosa che sprigionava un insistente odore acre. Sempre attraverso la stampa si apprendeva del sequestro del sito per sospetto di presenza di rifiuti tossici, sospetto che, qualora venisse accertato, potrebbe espandersi nelle zone limitrofe.

Stante la gravità della notizia, considerata la vicinanza delle falde acquifere della zona con l’acquedotto pubblico, e ritenuto, pertanto, tutto ciò preoccupante, si chiede alla S.V. di volere intervenire per accertamenti sul caso e, in caso di esito positivo, avviare le dovute procedure per la bonifica dei luoghi e la tutela della salute pubblica.

   Distinti saluti.

                                                                                                                           L’Ufficio Stampa