Menu
FanduCorriere Locride
Bovalino. Emergenza Covid19, nota stampa del Capogruppo di “Nuova Calabria”: «i Comuni mettano in campo tutte le strategie per fare emergere i bisogni delle famiglie»

Bovalino. Emergenza Covid19, n…

«L’emergenza Covid19 h...

Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Prev Next

Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza in Calabria

  •   Redazione
Reddito di cittadinanza e pensione di cittadinanza in Calabria

«Con il reddito d’emergenza milioni di cittadini vedranno soddisfatte le loro richieste».

Reddito e pensione di cittadinanza sono e rimangono degli strumenti ineludibili in uno Stato di diritto per restituire dignità a quei concittadini che ne hanno bisogno. Si tratta di una misura di contrasto alla povertà che non è mai esistito prima d’ora e che soltanto il M5S entrando al Governo ha voluto e portato in dote al nostro Paese. E’ risaputo che si tratta di un sostegno economico finalizzato al reinserimento nel mondo del lavoro e all’inclusione sociale. E tra poco nel decreto di maggio, farà il suo ingresso anche il reddito d’emergenza. Il reddito di cittadinanza del M5S è stato riconfermato nella legge di Bilancio 2020. Nel caso in cui vi siano componenti nel nucleo familiare che abbiano un'età compresa pari o superiore a 67 anni, tale sostegno assume la denominazione di Pensione di cittadinanza (Pdc). Senza tediare troppo con i dati possiamo soltanto dire che in base all’osservatorio Inps siano stati più di 142 mila i nuclei familiari che nel bimestre febbraio-marzo han presentato le relative domande al riguardo registrando un incremento dell’8,5% rispetto al periodo precedente.

Ora andiamo a spulciare i dati della regione Calabria nel periodo che va da aprile 2019 a marzo 2020, distinguendo tra Reddito di Cittadinanza (RdC) e Pensione di Cittadinanza(PdC). In tal senso, occorrerà specificare che i nuclei percettori di RdC/PdC, al netto dei decaduti dal diritto per regione e tipologia di prestazione, individuino che per il RdC il numero dei nuclei interessati siano stati 66.196 e ha visto coinvolte 169.438 persone per un importo medio mensile di 537,98 euro. Per quanto riguarda invece la PdC, il numero di nuclei interessati siano stati 6.182 e ha visto coinvolte 7268 persone per un importo medio mensile di 251,52 euro. Vista la cosa, nella sua totalità, vediamo che il numero dei nuclei interessati siano stati ben 72.378 e ha visto coinvolti 176.706 persone per un importo medio mensile di 512,73 euro.

Relativamente al reddito d’emergenza, che è una misura su cui il Governo intende puntare si è calcolato che verrebbe finanziato con ulteriori 3 miliardi di euro e che potrebbe sostenere 2,5 milioni di cittadini; avrebbe la durata di almeno due mesi o quantomeno fin quando se ne ravvisi la necessità ed andrebbe da un minimo di 400 euro a un massimo di 800 per le famiglie numerose. Preferiamo guardare al futuro con ottimismo e fiducia lasciando da parte detrattori e quanti altri che lasciano, naturalmente, il tempo che trovano. Chi blatera impunemente non ha argomenti veri! In questo momento delicato per tutto il nostro Paese occorrerà essere uniti e compatti per non lasciare nessuno indietro e il M5S lo sta già facendo e continuerà a farlo di sicuro assieme al leader Giuseppe Conte.

Si tratta di una manovra poderosa che alimenta dal basso la domanda. Questa si traduce in un trascinamento dell'indotto pari al triplo del capitale investito. Se Keynes potesse parlare metterebbe la firma e sorriderebbe nel vedere che l'economia da lui teorizzata prende sangue e corpo oltre che dare fiducia agli operatori disseminati per tutto il campo nazionale.

Gli attivisti di:

Meetup Reggio 5 Stelle

Meetup Magna Grecia 5 Stelle

Meetup Istmo 5 Stelle – Girifalco

Meetup Catanzaro

Meetup Vibonesi in Movimento

Meetup 5 Stelle Pizzo