Menu
FanduCorriere Locride
Reggio Calabria. Il Circolo Culturale “G. Calogero” organizza il convegno “La Rivolta di Reggio del 1970 tra società cultura e storia”

Reggio Calabria. Il Circolo Cu…

In occasione del cinqu...

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PALMI. Iniziato il delicato intervento di restauro della monumentale statua di San Girolamo a Cittanova

DIOCESI OPPIDO MAMERTINA - PAL…

È iniziato il delicato...

Gli alunni del “Gemelli Careri” di Oppido Mamertina alla quinta edizione del concorso “Archivio Nazionale dei monumenti adottati dalle scuole italiane”, con un corto su “lo scoglio dell’ulivo di Palmi”

Gli alunni del “Gemelli Careri…

Il progetto didattico,...

Poste Italiane contribuisce allo sviluppo economico e sociale del paese

Poste Italiane contribuisce al…

«Nel 2019 le attività ...

Bovalino: l'Adda richiede segnaletica e spazi per disabili

Bovalino: l'Adda richiede segn…

L'associazione Adda, s...

"Distanti", il nuovo libro edito da Falzea

"Distanti", il nuovo…

di Cosimo Sframeli Un...

Respinto il ricorso della Palmese retrocessa in Eccellenza. Adesso si va al Tar

Respinto il ricorso della Palm…

di SIGFRIDO PARRE...

Poste Italiane ottiene l’attestato ISO 26000

Poste Italiane ottiene l’attes…

L’Azienda aderisce al ...

UNHCR e Intersos a Camini per la Giornata mondiale del rifugiato  Incontri e dibattiti il 23 e 24 giugno nel paese dell'accoglienza

UNHCR e Intersos a Camini per …

UNHCR (Alto commissari...

Nour Eddine Fatty e l'esilio del flautista: «Nella Locride la presentazione del libro del grande musicista»

Nour Eddine Fatty e l'esilio d…

Dice di aver sempre pe...

Prev Next

Pasquale Brizzi responsabile regionale Anas della consulta degli eletti negli enti locali

  •   Redazione
Pasquale Brizzi responsabile regionale Anas della consulta degli eletti negli enti locali

Pasquale Brizzi, sindaco di S. Ilario dello Ionio e già consigliere provinciale, presidente di A.n.a.s. (Associazione Nazionale di Azione Sociale) zonale S. Ilario, presiederà la consulta degli eletti negli enti locali di cui fanno parte di diritto il direttivo regionale, il portavoce nazionale e tutti gli eletti iscritti ad Anas Italia in Calabria. Sindaci, assessori, consiglieri comunali e anche eletti in altri organi come quelli universitari e sindacali faranno parte di questo organo nato con la finalità di fare da collante tra  l'associazione e i territori, per mutuare le buone pratiche e far circolare le notizie positive.

«Porterò in seno a quest'organo la mia esperienza ultradecennale come amministratore locale – dichiara Brizzi –. Conosco molto bene potenzialità e limiti dell'azione amministrativa e per questo sento di poter dare un contributo significativo in questo settore, in sinergia con gli eletti di tutto il territorio regionale al fine di acquisire e diffondere pratiche virtuose in campo amministrativo a tutto vantaggio dei cittadini. L'obiettivo è quello di mettere ogni amministrazione in condizione di rendere al meglio». E conclude: «Ringrazio tutti quelli che hanno sostenuto la mia nomina, affidandomi un incarico che ha la finalità di generare collaborazioni e amplificare le ricadute positive sul territorio regionale. Grazie per la fiducia riposta nel mio operato».

Potranno far parte della consulta tutti gli amministratori locali anche non tesserati che ne faranno specifica richiesta.