Menu
Corriere Locride
Il Tribunale di Palmi ha assolto l’imprenditore Vincenzo Zangari. Era accusato dal collaboratore Rocco Francesco Ieranò di essere uno ‘ndranghetista con la dote del “Vangelo”

Il Tribunale di Palmi ha assol…

Il Tribunale di Palmi,...

Bovalino. Agave presenta la sua sede operativa e molte altre novità

Bovalino. Agave presenta la su…

Presente anche l’Ammin...

Cosenza. Studenti in piazza contro il governo: «Le scuole sicure sono quelle che non crollano»

Cosenza. Studenti in piazza co…

Centinaia di studenti ...

Regione Calabria. Rifiuti, il Dipartimento Presidenza replica ad Abramo

Regione Calabria. Rifiuti, il …

Corre l'obbligo replic...

La piccola Victoria Cosentino debutta su RAI 1 alla 61^ Edizione dello ZECCHINO D’ORO

La piccola Victoria Cosentino …

Finalmente ci siamo. D...

Ambiente. Giornata nazionale degli Alberi, Costa: “Piantiamo un albero insieme ai nostri figli, avranno un amico di cui prendersi cura per tutta la vita”

Ambiente. Giornata nazionale d…

«Per la Giornata degli...

Reggio. Inaugurato l'Auditorium dell'istituto comprensivo "Catanoso - de Gasperi"

Reggio. Inaugurato l'Auditoriu…

Martedì 13 Novembre è ...

Caulonia sbanca "Mezzogiorno in famiglia". Il sindaco Belcastro: «Risultato esaltante»

Caulonia sbanca "Mezzogio…

Per Caulonia "Mezzogio...

Bovalino. Agave presenta il suo “Sportello per il cittadino”

Bovalino. Agave presenta il su…

Lo sportello si muover...

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: Il dottor Enzo Federico nuovo ds

Calcio. A.S.D. Roccella 1935: …

Enzo Federico è il nuo...

Prev Next

Oliverio su intitolazione strada di Roma a Giacomo Mancini

  •   Redazione
Oliverio su intitolazione strada di Roma a Giacomo Mancini

“L'intitolazione di una strada a Giacomo Mancini nel cuore della Capitale d'Italia è motivo d'orgoglio per la nostra regione e rappresenta il giusto tributo a un grande leader che in tutta la sua lunga vita politica si è sempre ispirato a una cultura, alimentata da ideali democratici ed etici, rivolta ai problemi del Paese e soprattutto alle irrisolte contraddizioni del Mezzogiorno e alle condizioni della sua Calabria”. Lo ha detto il Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio in occasione della cerimonia di inaugurazione della targa toponomastica che si è tenuta stamane a Roma nel quinto municipio di Roma Capitale-Quartiere Collatino, tra via Prenestina a via Vittorino Colombo. “Mi onoro – ha aggiunto Oliverio - di aver intrattenuto con lui rapporti di profonda amicizia e voglio sottolineare che le sue battaglie e le sue intuizioni sono ancora di grandissima attualità. Attraverso una cultura riformista Mancini seppe mettere in atto risultati concreti come l’ammodernamento delle infrastrutture viarie in tutto il Paese e il completamento, in tempi record, dell’autostrada del sole che tolse dall’isolamento l’intero Mezzogiorno, così come l’istituzione dell’Università in Calabria, l’ampliamento delle strutture portuali e aeroportuali, la costruzione di sedi scolastiche e comunali, di acquedotti e di reti fognarie, di impianti di illuminazione, e il finanziamento e l’attuazione della legge 167 per l’edilizia economica e popolare. Giacomo Mancini – ha concluso Oliverio - ha avuto il merito storico di aver favorito l’avvio di una efficace e grande stagione di riforme, restituendo dignità e prestigio alla Calabria e ai calabresi”.