Menu
Corriere Locride
Blitz anti 'ndrangheta dei Carabinieri in Valle d'Aosta, in Emilia Romagna e nella provincia di Reggio Calabria

Blitz anti 'ndrangheta dei Car…

(ANSA) - REGGIO CALABR...

Siderno. Sabato 20 luglio da “MAG La ladra di libri” si terrà la presentazione del libro “Appunti di meccanica celeste”, di Domenico Dara

Siderno. Sabato 20 luglio da “…

Sarà un sabato sera sp...

Windsurf - Il reggino Francesco Scagliola scatenato: dopo il mondiale vince l'europeo

Windsurf - Il reggino Francesc…

Bis d'oro. Il reggino ...

Nota stampa dei Sindacati sul nuovo ospedale di Vibo Valentia: «dopo vent’anni di attesa ancora tutto fermo»

Nota stampa dei Sindacati sul …

La sanità in Calabria ...

Reggo. Hospice “Via delle Stelle”: Il Planetario Pythagoras si unisce all’appello delle istituzioni affinché la struttura sia preservata

Reggo. Hospice “Via delle Stel…

La sezione Calabria de...

Nuova S.S.106: senza le infrastrutture la Calabria muore

Nuova S.S.106: senza le infras…

di Fabio Pugliese - (P...

Dalla Varia di Palmi un messaggio di speranza e di amore per la vita nella Giornata della Solidarietà in programma il 23 agosto

Dalla Varia di Palmi un messag…

Un gruppo di quaranta ...

I Deep Radics sbarcano al Sunset bar di Scilla

I Deep Radics sbarcano al Suns…

Tornano le note al tra...

Locri. Nota stampa del circolo di Fratelli d'Italia sulla situazione dell'Ospedale

Locri. Nota stampa del circolo…

Come circolo di Fratel...

Il Sindaco di Roccella Jonica ricorda l'ex parlamentare Domenico Bova

Il Sindaco di Roccella Jonica …

In ricordo dell’on. Do...

Prev Next

Nota stampa di Pierpaolo Zavettieri: «Legge regionale n. 396 – Commissione Sanità batta un colpo!»

  •   Redazione
Nota stampa di Pierpaolo Zavettieri: «Legge regionale n. 396 – Commissione Sanità batta un colpo!»

All’indomani dell’ampia discussione sul futuro degli “ospedali generali”, di cui la politica locale dell’Area Grecanica si è fatta carico non appena venuta a conoscenza della nuova Legge Regionale (N. 396 del 7 dicembre 2018), ci saremmo aspettati solerzia e soprattutto un maggiore coinvolgimento da parte del “legislatore” nella trattazione della problematica.

Eppure ci è sembrato di aver fatto abbastanza rumore in una sola settimana, se pensiamo a quanto messo in campo, nel tentativo di attirare l’attenzione verso la realtà ospedaliera melitese: presa di posizione dei consiglieri di minoranza di Melito P.S. dei Gruppi “Melito Cambia” e “Una Città da Cambiare”, tentativo informale di conferire con il Presidente della Terza Commissione Consiliare Regionale da parte dei consiglieri comunali di Melito P.S. del Gruppo “Area Grecanica Futura”, sopralluogo in ospedale dei Sindaci di Melito P.S. e Condofuri, lettera del Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area Grecanica a nome dei Sindaci e nota stampa critica del sottoscritto incentrata sulle carenze della L.R. 396/18.

Ciononostante se consideriamo la recente convocazione della Commissione Regionale “Sanità, Attività Sociali, Culturali e Formative”, prevista per il 14/03/2019 - ore 10:30, in cui al punto n. 8 dell’ordine del giorno viene elencata la discussione della suddetta legge, ci rendiamo conto che i componenti della commissione non hanno ritenuto urgente né discutere dell’ospedale “Tiberio Evoli” come ci era stato fatto credere nelle scorse settimane, né prevedere l’audizione dei sindaci, neppure una rappresentanza della Conferenza dei Sindaci in seno all’ASP-RC. Sembra infatti, a giudicare dalle convocazioni, che la partita sia tutta da discutere fra legislatori e dirigente di dipartimento.

Pertanto ci chiediamo: chi avrà interesse in detta audizione a rilevare e tentare di fare chiarezza sulle vere criticità relative agli “ospedali generali”?

Soprattutto, chi si occuperà delle problematiche sanitarie della zona omogenea grecanica, unica “Area” della Città Metropolitana che non disporrà di un presidio ospedaliero, in grado di erogare servizi atti a garantire i Livelli Essenziali di Assistenza?

L’auspicio, in attesa di registrare la giusta sinergia fra rappresentanti dei civici consessi, oltre che la determinazione a difendere i diritti del nostro territorio senza lasciare nulla di intentato, nei modi più efficaci possibili, è che i rappresentanti regionali tutti, in special modo quelli della terza commissione, battano un colpo!

 11 MARZO 2019                                             PIERPAOLO ZAVETTIERI – SINDACO DI ROGHUDI