Menu
Corriere Locride
Inizia dalla Francia la stagione agonistica di Francesco Scagliola

Inizia dalla Francia la stagio…

Dopo la tappa nel sud ...

Giancarlo Giannini ospite d’onore della Varia di Palmi 2019

Giancarlo Giannini ospite d’on…

Giancarlo Giannini osp...

Reggio. Il pittore reggino Alessandro Allegra sarà uno degli artisti che rappresenterà l’Italia all’evento "Fabriano in acquerello”

Reggio. Il pittore reggino Ale…

Il pittore reggino Ale...

Locri. 1° maggio: "Festival della creatività", prima estemporanea di pittura per bambini e ragazzi dai 6 ai 12 anni

Locri. 1° maggio: "Festiv…

L’Amministrazione comu...

Locri. L'Ambito Territoriale ha presentato il progetto HCP 2019

Locri. L'Ambito Territoriale h…

L'Ambito Territoriale ...

San Roberto (RC): le congratulazioni del Sindaco Vizzari a Francesca Porpiglia, neo Assessore di Villa San Giovanni

San Roberto (RC): le congratul…

Il Sindaco di San Robe...

Associazione Nazionale Decorati di Medaglia d’Oro Mauriziana “Nastro Verde”: «rinnovate le cariche sezionali»

Associazione Nazionale Decorat…

Il 04 aprile 2019 a Re...

Bovalino. Nota stampa di Francesco Gangemi e Rosalba Scarfò del gruppo Consiliare “Impegno e Partecipazione”

Bovalino. Nota stampa di Franc…

«Non è questo il nostr...

É partito dal Comune di Badolato il progetto “Integrando”: «sviluppo economico del territorio attraverso l’inclusione»

É partito dal Comune di Badola…

E’ partito dal Comune ...

ADA Calabria: dalla "rete" alle nuove forme di ospitalità

ADA Calabria: dalla "rete…

Nella splendida locati...

Prev Next

Nota stampa di Pierpaolo Zavettieri: «Legge regionale n. 396 – Commissione Sanità batta un colpo!»

  •   Redazione
Nota stampa di Pierpaolo Zavettieri: «Legge regionale n. 396 – Commissione Sanità batta un colpo!»

All’indomani dell’ampia discussione sul futuro degli “ospedali generali”, di cui la politica locale dell’Area Grecanica si è fatta carico non appena venuta a conoscenza della nuova Legge Regionale (N. 396 del 7 dicembre 2018), ci saremmo aspettati solerzia e soprattutto un maggiore coinvolgimento da parte del “legislatore” nella trattazione della problematica.

Eppure ci è sembrato di aver fatto abbastanza rumore in una sola settimana, se pensiamo a quanto messo in campo, nel tentativo di attirare l’attenzione verso la realtà ospedaliera melitese: presa di posizione dei consiglieri di minoranza di Melito P.S. dei Gruppi “Melito Cambia” e “Una Città da Cambiare”, tentativo informale di conferire con il Presidente della Terza Commissione Consiliare Regionale da parte dei consiglieri comunali di Melito P.S. del Gruppo “Area Grecanica Futura”, sopralluogo in ospedale dei Sindaci di Melito P.S. e Condofuri, lettera del Presidente dell’Associazione dei Comuni dell’Area Grecanica a nome dei Sindaci e nota stampa critica del sottoscritto incentrata sulle carenze della L.R. 396/18.

Ciononostante se consideriamo la recente convocazione della Commissione Regionale “Sanità, Attività Sociali, Culturali e Formative”, prevista per il 14/03/2019 - ore 10:30, in cui al punto n. 8 dell’ordine del giorno viene elencata la discussione della suddetta legge, ci rendiamo conto che i componenti della commissione non hanno ritenuto urgente né discutere dell’ospedale “Tiberio Evoli” come ci era stato fatto credere nelle scorse settimane, né prevedere l’audizione dei sindaci, neppure una rappresentanza della Conferenza dei Sindaci in seno all’ASP-RC. Sembra infatti, a giudicare dalle convocazioni, che la partita sia tutta da discutere fra legislatori e dirigente di dipartimento.

Pertanto ci chiediamo: chi avrà interesse in detta audizione a rilevare e tentare di fare chiarezza sulle vere criticità relative agli “ospedali generali”?

Soprattutto, chi si occuperà delle problematiche sanitarie della zona omogenea grecanica, unica “Area” della Città Metropolitana che non disporrà di un presidio ospedaliero, in grado di erogare servizi atti a garantire i Livelli Essenziali di Assistenza?

L’auspicio, in attesa di registrare la giusta sinergia fra rappresentanti dei civici consessi, oltre che la determinazione a difendere i diritti del nostro territorio senza lasciare nulla di intentato, nei modi più efficaci possibili, è che i rappresentanti regionali tutti, in special modo quelli della terza commissione, battano un colpo!

 11 MARZO 2019                                             PIERPAOLO ZAVETTIERI – SINDACO DI ROGHUDI