Menu
Corriere Locride
Nota stampa del Presidente del Circolo FdI: «Per Pasqua garantire un aiuto alle famiglie disagiate di Bovalino»

Nota stampa del Presidente del…

«Ad una settimana di d...

Nota unitaria di Cgil, Cisl e Uil: «La visita del vice ministro Sileri, è un atto di attenzione apprezzabile da parte del Governo»

Nota unitaria di Cgil, Cisl e …

La visita del vice min...

Raccolta fondi per la Terapia Intensiva e sub intensiva e per il rilancio dell’Ospedale "Tiberio Evoli" di Melito di Porto Salvo

Raccolta fondi per la Terapia …

In conseguenza&nb...

Poste Italiane: «aumenta la tutela sanitaria di Poste Assicura»

Poste Italiane: «aumenta la tu…

L’iniziativa è estesa ...

Emergenza Coronavirus. “Nuova Calabria - BOVALINO”: «sulla gestione dei fondi assegnati dalla Protezione civile vogliamo dare il nostro contributo»

Emergenza Coronavirus. “Nuova …

«Abbiamo più volte off...

Il Festival "Diritto e Letteratura città di Palmi" 2020 è stato rinviato all’8-9-10 ottobre

Il Festival "Diritto e Le…

Alla luce dei recenti ...

Rotary Reggio Est. Donate 150 mascherine ai comandi delle Forze dell’Ordine del territorio melitese

Rotary Reggio Est. Donate 150 …

150 mascherine ai coma...

Circolo FdI di Bovalino: «aiuti alimentari a chi ha davvero bisogno. Istituire una apposita commissione di valutazione»

Circolo FdI di Bovalino: «aiut…

Le preziose risorse st...

Riapertura dell'Ospedale di Siderno: la riflessione di Francesco Gentile

Riapertura dell'Ospedale di Si…

di Francesco Gentile -...

Assunzioni medici nelle Aziende SSR Calabria: «no concorsi ma utilizzo graduatorie attive»

Assunzioni medici nelle Aziend…

"Annotazione conosciti...

Prev Next

Marina di Gioiosa Jonica. Emergenza CoViD-19: «L'Amministrazione Comunale sospende le scadenze relative al pagamento dei tributi locali»

  •   Redazione
Marina di Gioiosa Jonica. Emergenza CoViD-19: «L'Amministrazione Comunale sospende le scadenze relative al pagamento dei tributi locali»

L'emergenza CoViD-19 non ferma la nostra azione amministrativa nell’arco delle ultime settimane. Siamo felici nell’aver riscontrato il senso di responsabilità dei nostri concittadini, che insieme a noi, hanno stravolto le loro abitudini quotidiane, rispettando puntualmente le prescrizioni suggerite dalle autorità sanitarie, cercando di capire come intervenire nel migliore dei modi per tutelare l’economia già fragile della nostra comunità. Abbiamo lavorato in squadra cercando di non lasciare indietro nessuno, dall’azione economica a quella sociale.

Con delibera di giunta N. 34 del 12 marzo abbiamo voluto sospendere le scadenze fissate da norme regolamentarie dell’ente, relative al pagamento dei tributi locali nonché quelle relative alle rateizzazioni, versamenti spontanei, avvisi bonari di pagamento e adempimenti tributari.

il tutto fino alla data del 3 aprile di quest’anno, fino alla stessa data sono sospesi gli invii e le emissioni di avvisi di pagamento ordinari e suppletivi, atti di accertamenti esecutivi di cui alla legge N 160/2019.

Tutto ciò premesso, camminerà al passo con politiche di stimolazione verso le autorità nazionali, affinché adottino celermente le prime azioni di sostegno economico, posticipando per tutte le attività commerciali il pagamento di TARI e canone idrico senza dimenticare un sostegno mirato verso tutti quelli che pagano l’affitto(con regolare contratto registrato) ossia la possibilità di ottenere un contributo per il pagamento del canone stesso. “È un piccolo aiuto che speriamo possa dare respiro a chi oggi viene maggiormente colpito da questa emergenza economica. La vostra resistenza sarà la vittoria di tutti”. Dal punto di vista sociale nell’arco di pochissime ore abbiamo costruito una rete positiva formata da associazioni, commercianti, privati cittadini e forze dell’ordine  che ha reso possibile l’aiuto alle persone più fragili della nostra cittadina. “Abbiamo messo al centro la comunità convinti che muovendoci insieme si va più lontano proprio come ci ha ricordato la piccola Flavia”.