Menu
Corriere Locride
Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Prev Next

Marina di Gioiosa Ionica. Lavori sul lungomare: il Comune avvia procedimento di revoca del contratto

  •   Redazione
Marina di Gioiosa Ionica. Lavori sul lungomare: il Comune avvia procedimento di revoca del contratto

Il Comune di Marina di Gioiosa Ionica negli scorsi giorni ha disposto l'avvio del procedimento per la revoca del contratto di appalto per la realizzazione di un muro di consolidamento e protezione dalle mareggiate e il rifacimento del marciapiede del lungomare C. Colombo, lato sud. Tale provvedimento, al quale è seguito il blocco delle attività di cantiere, si è reso necessario perché all'esito di attività di vigilanza e controllo, sia da parte degli Organi Politici e sia da parte di quelli ammnistrativi, si è avuto modo di accertare che l'impresa aggiudicataria aveva posto in essere una serie di iniziative in violazione di legge e del contratto stipulato con l'Ente. In particolare, è stato effettuato un affidamento per fornitura di calcestruzzo, contravvenendo a quanto disposto dal Codice dei Contratti Pubblici, nonché in favore di una impresa oggetto di informativa antimafia di carattere interdittiivo. Immediatamente, quindi, l'Amministrazione Comunale e gli uffici competenti hanno azionato l'iter a tutela dell'Ente e degli interessi pubblici. 
"La nostra Amministrazione - ha dichiarato il Sindaco, Domenico Vestito - continua la propria azione di controllo in un ambito, quello degli appalti pubblici, particolarmente attrattivo per la criminalità organizzata. Non chiudiamo gli occhi, non ci giriamo dall'altra parte, non ci nascondiamo dietro il rispetto formale delle norme. Andiamo a fondo e ogni atto lo verifichiamo con puntigliosità e attenzione, senza attendere interventi esterni. In queste ore siamo impegnati, inoltre, a sbloccare in tempi rapidi i lavori, in modo tale che possano essere conclusi per l'inizio della stagione estiva".