Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Locri, svolto incontro con gli operatori del settore turistico cittadino in previsione della stagione estiva

  •   Redazione
Locri, svolto incontro con gli operatori del settore turistico cittadino in previsione della stagione estiva

Stabilite regole su raccolta rifiuti, musica e somministrazione alcolici ai minori.

Si è svolto ieri mattina presso il Comune di Locri un incontro tra l’Amministrazione Comunale e gli operatori del settore turistico – ricettivo della città in previsione della stagione estiva. All’incontro erano presenti il Sindaco di Locri, Giovanni Calabrese, il Vicesindaco Raffaele Sainato con delega all’Ambiente, il Comandante Monaco, della Stazione Carabinieri di Locri, il Comandante Larosa della Polizia Municipale di Locri, il Responsabile dell’Ufficio Tecnico comunale Tucci, il Responsabile della Ditta “AS Ambiente”, nonché tutti gli operatori commerciali che insistono sul lungomare cittadino.

Sono state affrontate le tematiche legate alla raccolta dei rifiuti prodotti, dell’orario e del volume della diffusione sonora, della somministrazione di bevande alcoliche ai minori.

La raccolta dei rifiuti verrà svolta, con orario da concordare, due volte al giorno 7 giorni su 7 tramite appositi sacchetti di tre colori che verranno consegnate alle attività commerciali. Il preludio di avvio della raccolta differenziata che successivamente partirà in Città.

Per la diffusione sonora, l’orario massimo è stato stabilito alle ore 4:00 (come da precedenza ordinanza), con l’obbligo di riduzione dei decibel dalle ore 2:00 alle ore 4:00, rapportandosi agli standard di Legge.

Infine per la somministrazione di alcolici ai minori, tutti gli operatori hanno dato la massima disponibilità ad intensificare i controlli e a rispettare la normativa vigente, prestando maggiore attenzione durante le serate estive.

Il Comune di Locri vigilerà attentamente su quanto concordato e farà in modo che le regole stabilite vengano rispettate da tutti gli operatori coinvolti, dimostratisi già attivamente pronti alle nuove indicazioni date.

C’è la volontà da parte di tutti di fare bene, di tenere la città pulita ed in ordine, nel rispetto delle regole.

Locri, 22.06.2018