Menu
Corriere Locride
Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Taurianova. Tutto pronto per l’edizione 2018 del Carnevale Taurianovese

Taurianova. Tutto pronto per l…

La cittadina della Pia...

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il contratto per 1,2 mln di dipendenti”

Scuola. Fedeli: “Rinnovato il …

Madia: “Rinnovo ricono...

Prev Next

Locri, l’Amministrazione condanna fermamente l’atto intimidatorio perpetrato ai danni del geom. Orlando

  •   Redazione
Locri, l’Amministrazione condanna fermamente l’atto intimidatorio perpetrato ai danni del geom. Orlando

L’intimidazione nei confronti del Geometra Orlando lascia sgomenti e riempie di tristezza.  

Auspicavamo che determinati atteggiamenti, che per anni hanno messo in ginocchio un’intera comunità, non si sarebbero mai più ripetuti.

E’ evidente che il gesto intimidatorio perpetrato ai danni del Responsabile dell’Ufficio Tecnico è finalizzato a bloccare il percorso di trasparenza e legalità avviato dall’Amministrazione Comunale che, con determinati, coraggiosi ed irremovibili provvedimenti, ha inciso in modo radicale andando ad intaccare interessi di soggetti che fino a poco tempo addietro pensavano di essere intoccabili ed impunibili.

Siamo certi che le Forze dell’Ordine saranno ben presto in grado di dare la giusta risposta assicurando alla giustizia gli ideatori ed attuatori dell’azione criminale che ha colpito e mortificato l’Amministrazione comunale e l’intera comunità.

Pur se turbati dal gesto perpetrato nei confronti del geom. Orlando, l’azione politico amministrativa continuerà con maggiore fermezza nella direzione intrapresa nell’interesse esclusivo della collettività e con la consapevolezza che pur in presenza di evidenti situazioni di rischio è necessario non abbassare la testa e colpire con gli strumenti di legge chi vorrebbe imporre l’illegalità nella nostra città.

Con la presente nell’esprimere la piena solidarietà al geom Orlando, che troverà sempre a suo fianco l’Amministrazione comunale, si vuole evidenziare la discontinuità registrata in questi ultimi anni di un apparato burocratico proteso alla tutela dell’interesse generale e del pieno rispetto della legge

Locri, 08.01.2015

Ufficio Stampa Città di Locri


Tags

Locri,