Menu
Corriere Locride
Contratto scuola, bonus 80 euro salvaguardato per le fasce più deboli

Contratto scuola, bonus 80 eur…

Grazie a legge di bila...

Ancora un evento internazionale a Cosenza: Noa e la sua band in concerto il 6 aprile al teatro Rendano

Ancora un evento internazional…

Sarà anche premiata pe...

Il Polo Museale della Calabria ha partecipato con successo alla quarta edizione di TourismA

Il Polo Museale della Calabria…

TOURISMA 2018 – Salone...

Regione. Musmanno: "Nessuna cancellazione dei treni regionali 3692 e 3694"

Regione. Musmanno: "Nessu…

"I treni regionali n. ...

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24 febbraio il Teatro della Girandola presenta lo Spettacolo “In bocca al lupo”

Reggio. Venerdì 23 e sabato 24…

Il Teatro della Girand...

Siderno. Sinistra Italiana: «Città Giardino a basso costo. L’amministrazione Fuda ha mantenuto la parola»

Siderno. Sinistra Italiana: «C…

Riceviamo e pubblichia...

Taurianova. Oggi il Comune compie novant’anni dalla sua istituzione

Taurianova. Oggi il Comune com…

I comuni di Radicena, ...

Regione Calabria. Fondi post 2020: partecipa alla consultazione online

Regione Calabria. Fondi post 2…

La Commissione europea...

Reggio. Sabato 17 Febbraio si terrà il secondo incontro formativo per parlare del progetto: “Non c’è Libertà senza Legalità”

Reggio. Sabato 17 Febbraio si …

Il Progetto “NON C’E’ ...

Regione Calabria. Approvato testo di legge "interventi per il sistema del cinema e dell'audiovisivo"

Regione Calabria. Approvato te…

Con l’approvazione del...

Prev Next

La Giunta ha approvato il Piano regionale della rete scolastica 2018/2019

  •   Redazione
La Giunta ha approvato il Piano regionale della rete scolastica 2018/2019

La Giunta regionale, che si è riunita oggi pomeriggio presieduta dal presidente Mario Oliverio, tra i diversi provvedimenti ha approvato, in seguito alla presa d'atto dei singoli Piani provinciali, il Piano regionale della rete scolastica e della programmazione dell'offerta formativa per l’anno scolastico 2018/2019. Sempre su proposta del presidente Oliverio, l’esecutivo ha anche deliberato l’attuazione della legge regionale n.1/2014 sugli indirizzi volti a favorire il superamento del precariato e la nomina dei componenti dell’Osservatorio regionale dell’agriturismo ai sensi della l.r. n.22/2016, di modifica della l.r. n. 14/2009, sulla nuova disciplina per l'esercizio e dell'attività agrituristica, didattica e sociale nelle aziende agricole. Inoltre la Giunta su indicazione del presidente Oliverio, ha deciso la costituzione di parte civile della Regione nel procedimento penale di richiesta di rinvio a giudizio a carico di Nazzareno Salerno (ex assessore al lavoro) e di Vincenzo Caserta (ex dirigente al dipartimento sviluppo economico) tenuto conto della natura dei reati ascritti e dell’interesse dell’Amministrazione regionale a tutelare i propri diritti quale parte offesa. E anche la Costituzione in giudizio dinnanzi alla Corte Costituzionale con la quale la Corte d’Appello di Catanzaro ha sollevato questioni di legittimità costituzionale dell’art. 33 della l.r. n. 43/2016 in materia di funzioni delle disciolte associazioni di divulgazione agricola. Infine, su proposta del vicepresidente Antonio Viscomi l’Esecutivo ha approvato le variazione di bilancio di previsione al documento tecnico di accompagnamento al rendiconto gestionale 2018/2020 per l'iscrizione di risorse relative al fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca 2014/2020.