Menu
Corriere Locride
Arresto Santo Vottari. Il Ministro Minniti si congratula con i Carabinieri

Arresto Santo Vottari. Il Mini…

Il ministro dell'Inter...

Rilevate gravi irregolarità nella gestione del Canile Municipale di Reggio Calabria

Rilevate gravi irregolarità ne…

Dalle prime ore di ogg...

Regione. Assessore Rizzo: Proseguono le attività per la tutela dell'habitat

Regione. Assessore Rizzo: Pros…

Procede a ritmo serrat...

Locri. L'Osservatorio Ambientale organizza la "Giornata Mondiale Dell'acqua"

Locri. L'Osservatorio Ambienta…

In collaborazione con ...

Delianuova. Gli appuntamenti dell'Associazione Culturale “Nicola Spadaro” con i "Solisti del Cilea"

Delianuova. Gli appuntamenti d…

Comunicato. Al fi...

Riforma aree protette, per il WWF un grave passo indietro

Riforma aree protette, per il …

Il testo di riforma de...

Don Ciotti incontra i ragazzi dell'Euclide. Appuntamento venerdì 10 marzo a Bova Marina

Don Ciotti incontra i ragazzi …

All'istituto Euclide d...

Calcio. La Bovalinese travolge il San Calogero e vola in finale di Coppa Calabria

Calcio. La Bovalinese travolge…

La Bovalinese bissa il...

Bovalino. “La stessa distanza”: il nuovo progetto musicale di Beatrice Scarfò e Christian Clemente

Bovalino. “La stessa distanza”…

È appena stato pubblic...

No al bullismo all'Istituto Comprensivo di Locri

No al bullismo all'Istituto Co…

In occasione della 1^ ...

Prev Next

Il Presidente Oliverio sulla presenza di Mattarella a Locri

  •   Redazione
Il Presidente Oliverio sulla presenza di Mattarella a Locri

"La presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella oggi, a Locri, fa di questa una giornata indimenticabile. Una giornata che assume un'importanza particolare per la Locride e per la Calabria intera ed il cui ricordo rimarrà indelebile in ognuno di noi". E' quanto afferma, in una nota, il Presidente della Regione Mario Oliverio."Ringrazio –prosegue- l'Associazione "Libera" e don Ciotti per aver scelto Locri come luogo in cui organizzare quest'anno la XXII Giornata della memoria e dell'impegno per ricordare tutte le vittime delle mafie.La scelta del Capo dello Stato di essere insieme a noi è stata una scelta importante, fortemente desiderata e voluta.Egli è venuto qui non solo per testimoniare e ribadire la sua vicinanza ai familiari delle vittime innocenti della mafia, questa piovra tentacolare e spietata di cui egli stesso ha conosciuto la tracotanza e la spietatezza per aver perso il fratello Piersanti, ucciso da "cosa nostra" il 6 gennaio del 1980, la cui prematura e tragica scomparsa ha segnato profondamente la sua vita e quella dei suoi familiari, ma per invitarci a tenere alta la testa e a difendere caparbiamente, con orgoglio, la nostra storia, la nostra libertà e la nostra dignità"."Quella del Presidente della Repubblica oggi a Locri –aggiunge il Presidente della Giunta regionale- è stata, quindi, una presenza tutt'altro che formale o istituzionale.Essa ha rappresentato un segnale forte e carico di speranza per una terra che non sempre ha avvertito la vicinanza dello Stato e delle istituzioni.Mattarella ha scelto di essere qui, in una città e in un comprensorio che hanno sofferto molto e pagato con il sacrificio dei suoi figli migliori la lotta contro le mafie.La Locride rappresenta una parte importante della nostra regione per le risorse che esprime, per la sua storia e per le sue antiche radici culturali ma, soprattutto, perchè qui vive una comunità aperta ed accogliente che, nella stragrande maggioranza, è composta da uomini e donne oneste e laboriose, pronte a sacrificare la vita per difendere la propria dignità"."Questa comunità, che ha potenzialità enormi per rialzarsi e riprendere il cammino –conclude il Presidente Oliverio- ha pieno diritto di guardare con speranza e fiducia al futuro".


Bovalino

Locri

Gerace

Siderno

Marina di Gioiosa Jonica

Gioiosa Jonica

Roccella Jonica

Caulonia

Monasterace

Stilo

Ardore

Benestare

Bianco

Brancaleone

Casignana

San Luca

Platí

Africo

Staiti

Bruzzano Zeffirio

Ferruzzano

Samo

Grotteria

Palizzi

Mammola

Riace

Sant'Ilario dello Jonio

Careri

Antonimina

Sant'Agata del Bianco

Caraffa del Bianco

Bivongi

Portigliola

Pazzano

Placanica

Camini

Stignano

Canolo

San Giovanni di Gerace

Agnana Calabra

Ciminá

Martone