Menu
Corriere Locride
Sporting Lokri, Alessia Modestia è la terza conferma

Sporting Lokri, Alessia Modest…

Il portiere, classe 93...

Sporting Lokri: Sara Borello, operazione e riconferma

Sporting Lokri: Sara Borello, …

La calcettista amarant...

Locri. Con la cerimonia di premiazione si conclude sabato 27 maggio il Concorso "ZALEX Arte&Regole" VII edizione

Locri. Con la cerimonia di pre…

"Tutela delle nostre s...

CC Locri: Domani l'inaugurazione di una stanza dedicata alle vittime di violenza

CC Locri: Domani l'inaugurazio…

Domani, 24 maggio 2017...

Notte e Festa Europea dei Musei. Apertura straordinaria anche a Locri e Monasterace

Notte e Festa Europea dei Muse…

Il Ministero dei beni ...

I giovani talenti calabresi e lucani del progetto Young at Art del Maca approdano a Torino

I giovani talenti calabresi e …

A partire da vene...

San Giovanni di Gerace. Avviso pubblico per la selezione di 15 lavoratori

San Giovanni di Gerace. Avviso…

Comunicato stampa - Av...

Amministrative 2017. Messaggio del Vescovo di Locri-Gerace

Amministrative 2017. Messaggio…

Mi rivolgo con partico...

Coppa Regione Prima Categoria. Domenica 14 maggio Bovalinese-Rombiolese

Coppa Regione Prima Categoria.…

Domenica 14 maggi...

Galleria Limina, Romeo: Anas trovi soluzione immediata

Galleria Limina, Romeo: Anas t…

"Ordinaria o straordin...

Prev Next

Dieni, M5S, interviene sull'incendio al Centro Accoglienza di Camini: 'Un fatto che deve risvegliare le coscienze dei calabresi'

  •   Redazione
Federica Dieni Federica Dieni

“Non posso che esprimere tutto il mio sdegno per un fatto che deve risvegliare le coscienze dei calabresi, di qualunque colore politico essi siano. L’incendio del Centro Accoglienza di Camini (RC) quali che siano le ragioni, seppure intuibili, riapre una ferita dolorosa.” Così commenta Federica Dieni, deputata del Movimento 5 stelle, l’incendio della struttura gestita dalla parrocchia di Ellera di Camini.

“Un tale atto impone una seria riflessione, sia sul lato della gestione dell’immigrazione, sia sulle politiche di integrazione e sicurezza, sia sugli interessi della criminalità organizzata. Mi auguro che non basti qualche giorno per dimenticare il problema e tornare, specie per la Regione, a far finta di niente. La mia solidarietà va alla comunità parrocchiale di Ellera e agli immigrati.”