Menu
Corriere Locride
Bovalino. Sabato 29 settembre al Caffè Letterario Mario La Cava si terrà la Presentazione del romanzo "Il cielo comincia dal basso"

Bovalino. Sabato 29 settembre …

«Rosa Sirace è una che...

“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Prev Next

Bovalino. Nota stampa del Sindaco sulla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani su tutto il territorio comunale

  •   Redazione
Bovalino. Nota stampa del Sindaco sulla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani su tutto il territorio comunale

Questa Amministrazione, come noto, intende procedere alla raccolta differenziata dei rifiuti solidi urbani su tutto il territorio comunale secondo una programmazione differita nel tempo. Allo stato attuale ha deciso di iniziare la raccolta, dapprima, nelle frazioni e nelle contrade anche per eseguire meglio la raccolta con il sistema tradizionale nel cento abitato, assicurando una maggiore pulizia ed igiene. 

A tal fine si ribadisce, come è già a conoscenza dei cittadini, che la distribuzione dei mastelli è iniziata solo per le famiglie che abitano nelle seguenti frazioni o contrade: Bovalino Superiore, Bosco Sant’Ippolito, Pozzo, Argada, Bricà, Delle Rose, Drafà, Frazzà, Lacchi, Maggiordomo, Mastromassaro, Petrara, Pioca, Sandrechi, San Giorgio, San Nicola e SS 112 d’Aspromonte.

Inoltre, si precisa che con l’emissione dell’ordinanza sindacale n. 02 del 19.02.2018 si è voluto sollecitare l’interesse dei soli utenti che abitano nelle zone sopra indicate onde poter dare inizio alla raccolta medesima.

Quanto sopra è necessario, al fine di tranquillizzare i cittadini che hanno pensato che tutti i residenti (e non solo quelli al momento interessati) dovevano ritirare i mastelli.

Si ringrazia la cittadinanza che sta dimostrando, nonostante le difficoltà tipiche del cambiamento radicale del sistema di raccolta dei rifiuti, attenzione e collaborazione.

                                                                                                                                                              Il Sindaco

                                                                                                                                              Avv. Vincenzo Maesano