Menu
Corriere Locride
“Reggio chiama Rio - fatti di musica Brasil Festival”: Hamilton de Holanda infiamma l’Arena

“Reggio chiama Rio - fatti di …

Si è chiusa con il tri...

Cittanova. Scuola di Recitazione della Calabria: al via le nuove audizioni

Cittanova. Scuola di Recitazio…

In cantiere l'ambizios...

Giovanni Tocci medaglia di bronzo ai campionati mondiali di tuffi a Budapest 2017

Giovanni Tocci medaglia di bro…

Giovanni Tocci, giovan...

Panchina Palmese, Ferraro prima scelta. Vertenze pagate ed il 21 Luglio la definitiva iscrizione

Panchina Palmese, Ferraro prim…

di Sigfrido Parrello -...

Genti di Calabria ed i Colori del Cielo. Appuntamento a Tuscania (VT) il 24 luglio per i lavori di Pino Bertelli e Francesco Mazza

Genti di Calabria ed i Colori …

Sarà presentato il pro...

Coldiretti: bene la legge sugli agrumeti caratteristici approvata dalla commissione agricoltura della camera

Coldiretti: bene la legge sugl…

In Calabria interessat...

Calcio, Serie D - Aventi diritto, chiuse le iscrizioni. Per adesso la Palmese c’è!

Calcio, Serie D - Aventi dirit…

di Sigfrido Parrello -...

Sant'Ilario dello Ionio: domenica prossima "Migrazioni"

Sant'Ilario dello Ionio: domen…

Domenica 16 luglio, al...

Calcio - L'AIA nazionale ufficializza le promozioni degli arbitri calabresi

Calcio - L'AIA nazionale uffic…

di Sigfrido Parrello -...

Siderno. Sabato 8 luglio, presentazione del libro di Fausta Ivaldi "Una vita esagerata"

Siderno. Sabato 8 luglio, pres…

SIDERNO - «A mia madre...

Prev Next

Bovalino. “Impegno e partecipazione”: acque balneabili già dal 19 giugno, perchè non è stato revocato il divieto?

  •   Redazione
Bovalino. “Impegno e partecipazione”: acque balneabili già dal 19 giugno, perchè non è stato revocato il divieto?

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI BOVALINO

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA: “Divieto temporaneo di balneazione nel tratto di costa del litorale cittadino”.

Il gruppo di minoranza “Impegno e parecipazione”, considerato che il Dipartimento Provinciale di Reggio Calabria dell’A.R.P.A.CAL, a seguito del campionamento del 22/05/2017, ha rilevato la presenza di elevati livelli di Enterococchi ed Escherichia coli (risultati pari a 35.000) nelle zone “Fine lungomare Nord” e “km 85 della SS 106”; - atteso che la Commissione Straordinaria, con ordinanza n. 9 del 9 giugno 2017 (Prot. n. 6827 del 10/06/2017), ha disposto il divieto di balneazione temporaneo nel tratto di costa del litorale cittadino; - visto che a seguito dei prelievi del 19/06/2017, pubblicati sul sito del Ministero della Salute, sono stati rilevati i seguenti valori:

ZONA-Fine lungomare Nord -Enterococchi 34.

Escherichia coli 41.

ZONA- Km 85 della SS 106 ENTEROCOCCHI 22. ESCHERICHIA COLI 10.

Atteso che i dati rilevati nell’ultimo campionamento sanciscono la perfetta balneabilità di tutto il tratto di costa del litorale cittadino sin dal 19 giugno 2017; - preso atto che il divieto di balneazione è ancora vigente;

INTERROGA IL SINDACO per conoscere i motivi che hanno spinto l’Amministrazione Comunale, nonostante il grave nocumento subito da operatori turistici e cittadini, a non revocare con sollecitudine il divieto di balneazione.

Bovalino, 11 luglio 2017

F.to Il Capogruppo “Impegno e Partecipazione” Dott. Francesco Gangemi