Menu
Corriere Locride
Villa San Giovanni. Dal 27 settembre al 1 ottobre la 35° edizione di Expo Sposi & Casa

Villa San Giovanni. Dal 27 set…

Sempre più grande, sem...

Il 25 settembre si presenta l’avviso per la formazione al personale socio-sanitario nell’ambito del Piano per il contrasto alla violenza alle donne

Il 25 settembre si presenta l’…

COMUNICATO STAMPA -&nb...

Reggio Calabria. “Francesco de Paula l’Opera” in prima assoluta il 24 e 25 novembre al Palacalafiore

Reggio Calabria. “Francesco de…

COMUNICATO STAMPA - Do...

Settembre Rendese. Nestore Verre in concerto al Castello

Settembre Rendese. Nestore Ver…

Martedì 26 settembre a...

Musica. "Chitarrese": il nuovo brano di Francesco Loccisano

Musica. "Chitarrese"…

Diciotto chili di cord...

Viola Basket. Monastero: "Contenti della squadra che abbiamo allestito, siamo pronti per la nuova stagione"

Viola Basket. Monastero: …

Il Presidente della Me...

“Basta Vittime Sulla 106”. Siglata oggi la convenzione che permette all'Associazione di tutelare meglio i diritti dei cittadini

“Basta Vittime Sulla 106”. Sig…

Pronti ad azioni legal...

Cittanova: Virginia Raffaele inaugura la 15a Stagione Teatrale

Cittanova: Virginia Raffaele i…

Sarà Virginia Raf...

Calciomercato di Serie D - La Palmese prende il centravanti Orlando

Calciomercato di Serie D - La …

di Sigfrido Parr...

Calcio, Serie D: la gara Paceco-Palmese arbitra Arena di Torre del Greco

Calcio, Serie D: la gara Pacec…

di Sigfrido Parrello -...

Prev Next

Bovalino. “Impegno e partecipazione”: acque balneabili già dal 19 giugno, perchè non è stato revocato il divieto?

  •   Redazione
Bovalino. “Impegno e partecipazione”: acque balneabili già dal 19 giugno, perchè non è stato revocato il divieto?

AL SIG. SINDACO DEL COMUNE DI BOVALINO

INTERROGAZIONE CON RISPOSTA SCRITTA: “Divieto temporaneo di balneazione nel tratto di costa del litorale cittadino”.

Il gruppo di minoranza “Impegno e parecipazione”, considerato che il Dipartimento Provinciale di Reggio Calabria dell’A.R.P.A.CAL, a seguito del campionamento del 22/05/2017, ha rilevato la presenza di elevati livelli di Enterococchi ed Escherichia coli (risultati pari a 35.000) nelle zone “Fine lungomare Nord” e “km 85 della SS 106”; - atteso che la Commissione Straordinaria, con ordinanza n. 9 del 9 giugno 2017 (Prot. n. 6827 del 10/06/2017), ha disposto il divieto di balneazione temporaneo nel tratto di costa del litorale cittadino; - visto che a seguito dei prelievi del 19/06/2017, pubblicati sul sito del Ministero della Salute, sono stati rilevati i seguenti valori:

ZONA-Fine lungomare Nord -Enterococchi 34.

Escherichia coli 41.

ZONA- Km 85 della SS 106 ENTEROCOCCHI 22. ESCHERICHIA COLI 10.

Atteso che i dati rilevati nell’ultimo campionamento sanciscono la perfetta balneabilità di tutto il tratto di costa del litorale cittadino sin dal 19 giugno 2017; - preso atto che il divieto di balneazione è ancora vigente;

INTERROGA IL SINDACO per conoscere i motivi che hanno spinto l’Amministrazione Comunale, nonostante il grave nocumento subito da operatori turistici e cittadini, a non revocare con sollecitudine il divieto di balneazione.

Bovalino, 11 luglio 2017

F.to Il Capogruppo “Impegno e Partecipazione” Dott. Francesco Gangemi