Menu
FanduCorriere Locride
Poste Italiane: lockdown, in provincia di Reggio Calabria volano l’e-commerce e i pagamenti digitali

Poste Italiane: lockdown, in p…

«Le consegne e-commerc...

Bovalino - Problematica rifiuti - Richiesta congiunta dei gruppi consiliari di convocazione di un Consiglio comunale aperto

Bovalino - Problematica rifiut…

Al Presidente del Con...

Anas: bando per l’assunzione di ingegneri strutturisti

Anas: bando per l’assunzione d…

«Il bando, che rispond...

Comune di Bovalino - Emergenza Covid19 - Richiesta attivazione tavolo tecnico per attività produttive e commerciali

Comune di Bovalino - Emergenza…

Al Sindaco del Comu...

Poste Italiane: prima nella top 100 mondiale dei Brand assicurativi

Poste Italiane: prima nella to…

«Il Gruppo guidato dal...

Sant'Ilario festeggia i 100 anni della signora Rosa. Gli auguri dell'amministrazione comunale

Sant'Ilario festeggia i 100 an…

Ha festeggiato 100 ann...

Roccella Jonica. Il Circolo PD scrive al Sindaco

Roccella Jonica. Il Circolo PD…

"Lettera aperta al sin...

Poste Italiane e Microsoft rafforzano la collaborazione per accelerare la ripresa dell’Italia

Poste Italiane e Microsoft raf…

«Lanciato un piano con...

Nota stampa di Cisl Fp: «il lavoro silente del pubblico impiego»

Nota stampa di Cisl Fp: «il la…

«Istituita una Task fo...

Bovalino. Il Circolo di Fratelli d'Italia «si complimenta con l'amico Denis Nesci per la nomina a Commissario di Fd'I della Provincia di Reggio Calabria»

Bovalino. Il Circolo di Fratel…

«Malgrado gli ottimi r...

Prev Next

Bovalino. Il Circolo di Fratelli d'Italia «si complimenta con l'amico Denis Nesci per la nomina a Commissario di Fd'I della Provincia di Reggio Calabria»

  •   Redazione
Bovalino. Il Circolo di Fratelli d'Italia «si complimenta con l'amico Denis Nesci per la nomina a Commissario di Fd'I della Provincia di Reggio Calabria»

«Malgrado gli ottimi risultati conseguiti dal Partito in questi anni in tutte le tornate elettorali, sempre al di sopra della media nazionale e regionale, malgrado il grande lavoro svolto con passione e impegno da una classe dirigente di qualità e da tanti militanti e simpatizzanti onesti, abbiamo dovuto sopportare una ingiusta gogna mediatica a causa di scelte probabilmente superficiali, dettate dalla volontà di conseguire importanti consensi elettorali a scapito degli ideali di un partito che si é sempre dichiarato valoriale, ponendoli al centro della propria azione politica.

Oggi più che mai é necessario lavorare con grande sacrificio e impegno, per consolidare i buoni risultati fin qui conseguiti ma anche per riscattare un'immagine che é stata ingiustamente offuscata in questi anni, nostro malgrado, da questioni giudiziarie esterne alle vicende del partito.

A Denis Nesci ci sentiamo di offrire disponibilità e impegno, per riorganizzare e meglio strutturare Fratelli d'Italia, che nel nostro territorio dispone di dirigenti capaci e preparati e di militanti desiderosi di poter fornire un contributo costruttivo per la crescita di tutta l'area metropolitana di Reggio Calabria. Il lavoro che ci attende è difficile e impegnativo, ma non per questo ci spaventa. Anzi ci stimola e ci responsabilizza ancora di più.

Bisogna ripartire da quella meritocrazia, a volte mortificata, ma che é stata sempre per noi un principio irrinunciabile. Bisogna ripartire dai risultati conquistati in questi anni con sudore e credibilità dai tanti circoli presenti nella provincia, tagliando i rami secchi, dannosi e improduttivi, privilegiando chi ha dimostrato con i fatti capacità e consenso, e seminando con attenzione nei territori dove ancora non siamo presenti. Questa crediamo sia la strada giusta per consolidare e far crescere un Partito che oggi é forza di governo nella Regione Calabria e che ben presto, siamo certi, lo sarà anche a livello nazionale.

Al neo commissario Denis Nesci chiediamo subito operatività, perché i problemi da affrontare sono tanti e tutti urgenti dalla sanità, al lavoro, al sociale, alle infrastrutture. Le aspettative dei cittadini del nostro territorio sono alte perché per tanti anni siamo stati abbandonati e mortificati da una politica miope e lontana dai reali bisogni della gente. Oggi disponiamo di una valida squadra di Consiglieri regionali, di un Assessore di esperienza e qualità come Fausto Orsomarso, di un Commissario regionale come Wanda Ferro, esempio per tutti di concretezza, capacità e onestà. E di tanti dirigenti e miltanti preparati e desiderosi di dare il proprio contributo. Gli elementi indispensabili per lavorare bene ci sono tutti, ora tocca a noi metterli a frutto, producento buoni risultati che i calabresi in generale, e i reggini in particolare attendono da troppi anni.

Conoscendo Denis Nesci siamo certi che saprà cogliere questi nostri auspici fin da subito. Bisogna ripartire con convinzione e determinazione, facendo tesoro degli errori del passato per costruire un futuro migliore, che porti Fratelli d'Italia sempre più in alto e sempre più vicina ai bisogni della nostra gente, che ci ha sempre sostenuto con grande passione e convinzione».

Il Commissario del Circolo Fd’I di Bovalino

                       Bruno Squillaci