Menu
FanduCorriere Locride
Abilitati in Romania. Il consiglio di stato accoglie definitivamente l’appello: la abilitazione all’insegnamento in Romania e il titolo di studio conseguito in Italia non necessita di mutuo riconoscimento. Il Miur ha violato l’art.45 tfue e l’art.1

Abilitati in Romania. Il consi…

«Di particolare import...

Reggio. Alla ricerca del verde pubblico tra incuria e abbandono

Reggio. Alla ricerca del verde…

«La vicenda della riap...

Poste Italiane tra le aziende più attrattive del mondo del lavoro per gli studenti universitari Calabresi

Poste Italiane tra le aziende …

«L’Azienda, guidata da...

Giovani Avvocati reggini - traguardi e prospettive

Giovani Avvocati reggini - tra…

Lo scorso 20 Luglio 20...

Gioiosa Jonica (RC): Al via il FilMuzik Art Festival

Gioiosa Jonica (RC): Al via il…

FilMuzik arts festival...

Poste Italiane: prosegue il piano di riaperture da lunedì 27 luglio torna disponibile l’ufficio di Locri1

Poste Italiane: prosegue il pi…

Reggio Calabria, 23 lu...

Reggio. “Scatti tra Cielo e Terra: l’Astronomia per la legalità e l’inclusione sociale”

Reggio. “Scatti tra Cielo e Te…

«Venerdì a Palazzo Cor...

EasyPark arriva a Roccella Ionica: «ora la sosta si paga anche con l’app»

EasyPark arriva a Roccella Ion…

21 luglio 2020 Da ogg...

A Sant'Ilario dello Jonio : La mostra di Celestino Gagliardi, il racconto di Rehab, l'incontro con Lou Palanca e il loro "Mistero al Cubo", la musica di Gabriele Albanese con la partecipazione speciale di Paolo Sofia

A Sant'Ilario dello Jonio : La…

Venerdì 17 luglio 2020...

In Calabria la finale nazionale delle Olimpiadi di Astronomia: «Il Planetarium Pythagoras scelto tra le 12 sedi nazionali»

In Calabria la finale nazional…

La finale nazionale 20...

Prev Next

SGC Jonio-Tirreno: Pubblicati quattro bandi per l'ammodernamento dell'arteria che collega Rosarno con Marina di Gioiosa Jonica

Questa mattina, 18 luglio 2014, sulla Gazzetta Ufficiale, sono stati pubblicati quattro bandi di gara per lavori, sulle strade statali 682 “Jonio – Tirreno”, Raccordo autostradale di Reggio Calabria e 18 “Tirrena Inferiore”, nelle province di Cosenza e Reggio Calabria, per un importo complessivo di oltre 4,5 milioni di euro. Il primo bando riguarda i lavori di manutenzione straordinaria, per il rifacimento della pavimentazione drenante, in tratti saltuari della strada statale 682 “Jonio – Tirreno”, dal km 0,000 e il km 42,300, in provincia di Reggio Calabria. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 1,8 milioni di euro. Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 300 giorni dalla data del verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Calabria – Via E. De Riso, 2 – 88100 Catanzaro, entro le ore 12,00 del giorno 15 settembre 2014. Il secondo bando concerne i lavori di manutenzione straordinaria, per la sostituzione delle barriere Guardrails spartitraffico con le barriere New Jersey, sul Raccordo autostradale di Reggio Calabria, nel tratto compreso tra il km 0,000 e il km 5,512. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 700 mila euro. Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 150 giorni dalla data del verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Calabria – Via E. De Riso, 2 – 88100 Catanzaro, entro le ore 12,00 del giorno 8 settembre 2014. Il terzo bando di gara riguarda i lavori di manutenzione straordinaria per la fornitura e la posa in opera dei giunti ed il rifacimento delle solette degli impalcati, sui viadotti presenti tra il km 243,521 e il km 353,450 della strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, in provincia di Cosenza. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre un milione di euro. Il termine per l’esecuzione dei lavori è di 300 giorni consecutivi e continui a decorrere dalla data del verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Calabria – Via E. De Riso, 2 – 88100 Catanzaro, entro le ore 12,00 del giorno 15 settembre 2014. Gli interventi relativi ai tre bandi, sono finanziati dalla Legge di Stabilità 2014 – Tabella E. Il quarto bando riguarda i lavori occorrenti per il ripristino localizzato delle calotte delle gallerie presenti sulla strada statale 18 “Tirrena Inferiore”, nonché i lavori di manutenzione dei marciapiedi e delle aree di imbocco e di installazione dei sistemi di raccolta delle infiltrazioni d’acqua. L’importo complessivo dell’appalto è di oltre 800 mila euro ed il termine per l’esecuzione dei lavori è di 150 giorni consecutivi e continui a decorrere dalla data del verbale di consegna. Le offerte dovranno pervenire, pena esclusione, presso l’Ufficio Gare e Contratti di Anas S.p.A. – Compartimento della Viabilità per la Calabria – Via E. De Riso, 2 – 88100 Catanzaro, entro le ore 12,00 del giorno 8 settembre 2014. L’appalto rientra tra gli interventi previsti dal ‘Decreto del Fare’ per il rilancio dell’economia e dal piano di manutenzione straordinaria definito nella convenzione stipulata con il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Leggi tutto

Marina di Gioiosa Jonica: Petrolo chiede le dimissioni immediate di Scopelliti

Il rappresentante di Forza Italia Vallata del Torbido chiede le dimissioni del governatore Scopelliti.

Al suo posto, Petrolo propone Wanda Ferro quale candidata adatta per il centrodestra, considerata la sua tempra autoritaria e la capacità di raccogliere voti e consensi.

«Scopelliti affronti a testa alta Appello e Cassazione, si dimetta  per forma e non per giustizia e ceda la corsa allo scranno più alto della Regione alla meritevole Wanda Ferro».

Leggi tutto

La 'ndrangheta controllava Marina di Gioiosa Jonica, Rocco Femia condannato a dieci anni

Dieci anni per l'ex sindaco di Marina di Gioiosa Jonica, Rocco Femia.

E' questa la condanna inflitta nell'ambito del processo "Circolo Formato", il dibattimento nato da un'inchiesta della Dda di Reggio Calabria che aveva ipotizzato il controllo da parte della cosca Mazzaferro sull'operato dell'amministrazione comunale di Marina di Gioiosa Jonica guidata dall'allora sindaco Femia. All'ex assessore Vincenzo Ieraci è stata inflitta una pena a 9 anni. 

Queste tutte le decisioni del collegio presieduto da Amelia Monteleone: Cosimo Agostino 14 anni e 3 mesi; Domenico Agostino 21 anni; Fabio Agostino 17 anni; Francesco Agostino 6 anni; Giuseppe Agostino 7 anni; Massimiliano Agostino 7 anni; Rocco Agostino 7 anni; Vincenzo Agostino 9anni e 6 mesi; Giuseppe Aquino 1 anno e 6 mesi; Franco Avenoso 2 anni; Rocco Femia 10 anni; Francesco Ieraci 15 anni e 6 mesi; Vincenzo Ieraci 9 anni e 4 mesi; Salvatore Larosa 1 anno e 6 mesi; Ernesto Mazzaferro 18 anni; Francesco Salvatore Mazzaferro 15 anni; Rocco Piero Mazzaferro 11 anni; Nicola Pignatelli 13 anni e 6 mesi; Giuseppe Tuccio 18 e 2 mesi.
 
Sono stati, invece, assolti: Giuseppe Coco, Salvatore Lucà, Gianluca Manno, Vincenzo Mazzaferro, Arturo Mittica, Vincenzo Primerano, Giuseppe Sfara e Daniele Tassone. Tra i reati contestati, a vario titolo, associazione mafiosa, traffico di droga e turbativa d'asta. 
Leggi tutto