Menu
Corriere Locride
Diocesi di Locri-Gerace. A Gerace il XIV incontro di studi bizantini

Diocesi di Locri-Gerace. A Ger…

Sabato 14 e domenica 1...

Cittanovese, è l'ora del derby! Domenica prossima al "Morreale – Proto" arriva la Palmese di mister Pellicori

Cittanovese, è l'ora del derby…

La Società: «Appuntame...

Ambiente. Galletti, oltre 13 milioni al Centro-Sud per mobilità sostenibile: un milione a Reggio Calabria

Ambiente. Galletti, oltre 13 m…

Da decreto casa-scuola...

Sant'Ilario dello Ionio (RC). Sabato prossimo "In Terra Santa – Sulle orme di Gesù di Nazareth"

Sant'Ilario dello Ionio (RC). …

Nazareth, il fiume Gio...

Richiesta di LocRinasce indirizzata alle competenti Autorità territoriali in materia di tutela dei corsi d’acqua

Richiesta di LocRinasce indiri…

Riceviamo e pubblichia...

Casa della Salute di Scilla, ripristinato il servizio H24. Vizzari: “Fare rete porta sempre risultati. Ora impegno per valorizzazione della struttura”

Casa della Salute di Scilla, r…

“Fondamentale”: così R...

Reggio. Teatro della Girandola, Terza stagione della rassegna “Approdi”: Cartellone teatrale 2017

Reggio. Teatro della Girandola…

Il Teatro della Girand...

Taurianova. Precisazione dell'Amministrazione sull’Avviso pubblico per la selezione e la formazione di “Operatori per la corretta gestione dei rifiuti”

Taurianova. Precisazione dell'…

TAURIANOVA – Alla luce...

Prev Next

Marina di Gioiosa Ionica. Domenica 1 ottobre, celebrerà la “Festa dei Lettori”

Anche quest’anno a Marina di Gioiosa Ionica ci celebrerà la “Festa dei Lettori”, iniziativa promossa e curata dall'Associazione Nazionale “I Presìdi del Libro”, che prevede contemporaneamente in 65 città italiane più di 100 eventi culturali sulla promozione della lettura, tra presentazioni di libri, reading, concerti, letture collettive, mostre fotografiche tematiche, spettacoli teatrali, laboratori e conversazioni in musica.

Domenica 1 ottobre, a partire dalle ore 18,30, nel piazzale antistante la Torre del Cavallaro (e in caso di pioggia presso la Biblioteca Comunale in Piazza dei Mile) si alterneranno letture, racconti, musiche e narrazioni sul mare. Il titolo della tredicesima edizione della Festa dei Lettori è infatti SconfinaMenti “Ogni mare ha un'altra riva”, che richiama la possibilità della mente, attraverso la lettura, di andare oltre i consueti orizzonti, guardando al mare, non come ad un ostacolo, ma come a un ponte tra due rive lontane.

L'iniziativa, organizzata dai Presidì del Libro-Locride, dalla Biblioteca Comunale "Mario Pellicano Castagna" e dal Comune di Marina di Gioiosa Ionica, con il patrocinio della Regione Calabria-Assessorato alla Scuola, al Welfare e al Lavoro, vedrà il coinvolgimento di varie associazioni della Locride  quali “Il Carro dell'anima”, “Narrando”, “Circolo di lettura di Roccella Jonica”, nonché di alcune classi dell'Istituto Comprensivo di Marina di Gioiosa Ionica. 

Leggi tutto

Marina di Gioiosa Jonica, arresto di Mazzaferro Vincenzo per cessione e uso di sostanze stupefacenti

I Carabinieri della Stazione di Marina di Gioiosa Jonica hanno tratto in arresto MAZZAFERRO Vincenzo, 28enne del posto, già noto alle FF.OO, attualmente sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S. con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, poiché colto nella flagranza dei reati di detenzione e spaccio di stupefacenti e violazione delle misure di prevenzione nei confronti di persone pericolose.

I militari dell’Arma, nel corso di un sevizio di prevenzione e repressione dei reati in genere, hanno accertato che MAZZAFERRO Vincenzo avrebbe ceduto della sostanza stupefacente a un ragazzo del posto che, sottoposto a controllo è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di marijuana.

Nel corso della successiva perquisizione personale e domiciliare presso l’abitazione di residenza, il MAZZAFERRO è stato trovato in possesso di ulteriori 17 gr di marijuana e 6 di cocaina.

Lo stupefacente rinvenuto è stato sottoposto a sequestro mentre l’arrestato è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Locri come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

Il giovane trovato in possesso della marijuana è stato segnalato alla Prefettura di Reggio Calabria per uso di sostanze stupefacenti.

Leggi tutto

Marina di Gioiosa Ionica. Lunedì 4 settembre si terrà la presentazione del libro "Francesco di Paola" di Giuseppe Caridi

La Biblioteca Comunale "Mario Pellicano Castgna" di Marina di Gioiosa Ionica, l'associazione I Presìdi del Libro-Locride e la Parrocchia San Nicola di Bari, presentano il libro "Francesco di Paola" di Giuseppe Caridi, edito da Salerno editrice. Dialogherà con l'autore il prof. Vincenzo Naymo, Deputato di storia patria. L'appuntamento è per lunedì 04 settembre, alle ore 18:30, presso la Biblioteca Comunale in Piazza dei Mille a Marina di Gioiosa Ionica. 
Vissuto per circa novant'anni durante quasi tutto il XV sec., Francesco di Paola fu asceta e taumaturgo, ma anche uomo ambizioso e determinato a raggiungere il suo obiettivo apostolico. Caridi traccia con sapiena e competenza la biografia di un uomo, proclamato santo, che si divise tra ferrea disciplina e frequentazione delle più importanti corti europee. Da qui una certa dicotomia riscontrabile nella sua condotta, sempre comunque caratterizzata a livello personale dal rigore e dalla vita quaresimale, praticata in una cella. Nei confronti del potere politico e religioso Francesco manifestò un ossequioso rispetto. Fu infatti un suo obiettivo quello di ricevere dai potenti l’appoggio necessario a ottenere il riconoscimento dell’Ordine dei Minimi, per poterlo poi diffondere in diversi Paesi d’Europa e in particolare in Francia, i cui sovrani in cambio della sua protezione spirituale ne assecondarono i disegni apostolici, richiedendone poi la canonizzazione alla Santa Sede.

Giuseppe Caridi è Professore ordinario di Storia Moderna presso il Dipartimento di Scienze Cognitive, Psicologiche, Pedagogiche e degli Studi Culturali dell'Università di Messina ed è Coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Turismo e Spettacolo presso lo stesso Ateneo. Insegna inoltre Storia del Mezzogiorno nella Scuola Superiore per Mediazione linguistica di Reggio Calabria. E' Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, nonché del Centro Studi e Promozione Culturale "Gaetano Cingari" di Reggio Calabria. E' Direttore della Rivista Storica Calabria. Per la sua attività culturale ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il Premio "Anassilaos" (1994), il Premio "Rhegium Julli" (1995), il Premio "Scordo" dell'Azione Cattolica Calabrese (Cosenza 2000), il Premio "Foyer des Artists" del Centro interazionale Cultura, Arte, Scienza, Impegno sociale.

Leggi tutto