Menu
In Aspromonte
Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte in...

Prev Next

Reggio Calabria. Domenica 19 maggio si svolgerà la terza edizione del "Premio di poesia San Gaetano Catanoso"

Si svolgerà domenica 19 maggio alle 17.30 presso l'auditorium del Santuario del Volto Santo di Reggio Calabria, sito in via Pasquale Andiloro la terza edizione del premio di poesia dedicato al patrono della provincia reggina.

L'idea nata dalla collaborazione tra le associazioni La voce del Sud, Il Giardino di Morgana, Gli amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso e Gallicianò centro studi grecofono quest'anno vedrà rivoluzionata la formula del concorso pur mantenendo ferma l'idea di base. Fondamentale per le associazioni promotrici rimane l'obiettivo di permettere attraverso il concorso, la diffusione della conoscenza della figura storica di Gaetano Catanoso ed i luoghi a lui cari.

Prima significativa novità di quest'anno sarà l'apertura ai ragazzi del quartiere grazie alla collaborazione con l'Istituto comprensivo "Catanoso - De Gasperi". Ai ragazzi verrà dedicata una doppia sezione del premio suddividendo i tanti elaborati tra scuole primarie e scuola secondaria.

Fondamentale in tal senso è risultata la collaborazione del personale docente dell'istituto guidato dalla prof. Sonia Barberi che si è avvalsa come responsabile del progetto della prof. Carmela Fava. Inoltre decisivo il contributo di tutti i docenti dell'istitutoe e da registarare la fondamentale collaborazione delle prof. Cristina Milidone e Marilena Campolo in sede di valutazione degli elaborati che sono stati accompagnati da splendidi disegni che faranno bella mostra di se durate la serata di premiazione.

Importanti novità anche nelle sezioni "senior" dove i podi si sono moltiplicati e saranno suddivisi in doppie classifiche in italiano e dialetto sia a tema libero che a tema vincolato sui luoghi cari al Santo Catanoso.

Importante la duratura collaborazione con i giurati Sebastiano Impalà e Antonio Zavettieri che hanno valutato gli elaborati insieme ai rappresentanti delle associazioni coinvolte.

Si aggiunge in questa terza edizione un'importante partnership con "La città del sole edizioni" e con lo "Spazio Open" di Reggio Calabria che faranno dono di alcuni testi ai vincitori del premio.

La kermess sarà presentata dal conduttore storico Giuseppe Cilione e sarà arricchita dai suonatori dell'Area Grecanica soci dell'associazione Galliciano Centro studi e dal gruppo "Tela di ragno".

Appuntamento quindi domenica 19 alle 17.30 presso l'auditorium del Santuario di San Gaetano Catanoso

Leggi tutto

Verso la terza dizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso

 
Sono ancora aperti i termini per partecipare alla terza edizione del premio di poesia dedicato a San Gaetano Catanoso. L'idea nata dalla sinergia creatasi fra le Associazioni "Il Giardino di Morgana", "La Voce del Sud","Amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso" e "Gallicianò Centro Studi Grecofono", tende a creare un momento di crescita culturale che sta diventando un appuntamento fisso nel calendario delle iniziative che si svolgono nel quartiere della città di Reggio Calabria in cui insiste il Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso. Particolarmente voluta la significativa novità del coinvolgimento dell'Istituto Comprensivo "Catanoso-De Gasperi" con il quale gli organizzatori puntano alla diffusione della figura del Santo anche tra i più giovani. In tal senso è importante rilevare i quattro incontri con gli studenti presso i singoli plessi scolastici dell'istituto comprensivo in questa prima e significativa esperienza. Altra importante novità di questa edizione sarà l'introduzione, accanto al tema specifico sui luoghi del Santo, anche di due sezioni a tema libero, una per il vernacolo ed una in lingua italiana, per un totale di quattro sezioni. Ogni autore potrà partecipare con un massimo di due poesie. Sono ammesse anche le poesie già premiate e pubblicate in altri concorsi, purché i diritti siano rimasti di esclusiva proprietà dei singoli autori. Le opere, corredate da una scheda anagrafica e dall'attestazione dell'avvenuto pagamento, dovranno pervenire entro il 15 Aprile 2019 al seguente indirizzo di posta elettronica: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure potranno essere consegnate presso il Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso, in Reggio Calabria, contattando il numero: 3489308724. L'intero bando è scaricabile dalla pagina facebook "Amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso" e al Link www.ilgiardinodimorgana.wordpress.com/concorso-di-poesia-san-gaetano-catanoso/ .Info: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure al numero 3489308724. La serata di premiazione, anche quest'anno, avrà luogo nel pomeriggio del 19 maggio alle 17.30 presso l'Auditorium del Santuario in Via Pasquale Andiloro a Reggio Calabria.

 

Ass. Culturale Il Giardino di Morgana 

Pres. Dott. Domenico Guarna 
Leggi tutto

Reggio. Si è conclusa la seconda edizione del premio di poesia San Gaetano Catanoso


Si è svolto sabato 19 maggio presso l'auditorium del Santuario di San Gaetano Catanoso di via Pasquale Andiloro di Reggio Calabria la serata di premiazione della seconda edizione del premio di poesia dedicato al Santo reggino. 
La serata presentata da Giuseppe Cilione ed Enzo Schiavone è stata promossa dalle associazioni La Voce del Sud, Gallicianò Centro Studi Grecofono, Amici del Santuario del Volto Santo di San Gaetano Catanoso e Il Giardino di Morgana ha visto trionfare nella sezione dialetto Rocco Criseo con la poesia "U servu du Signuri" e nella sezione italiano Maria Caterina Crupi con "La Via dei Pagliacci"
Il podio dialettale trova la sua composizione con Carmine Laurendi autore di "A manu i Diu" e Francesco Surace con "A solidarietà".
Il podio per le poesie in italiano invece ha visto posizionarsi al secondo posto "Il Volto Santo di Dio" di Bruno Zappia ed al terzo posto invece Luciana Esposito con "Vania, la ragazza senza tempo".
Parole di ringraziamento e di stimolo a continuare sono state espresse sia dal parroco della parrocchia San Gaetano Catanoso, Don Salvatore Barreca che dalla Madre Generale Suor Ermelinda Giglio.
E' stata un'edizione che ha visto un rilancio dell'idea iniziale degli organizzatori orientata alla coniugazione della bellezza della poesia con la conoscenza dei luoghi del Santo troppo spesso marginalizzati dall'attenzione dei reggini.
Questa seconda edizione ha visto l'incoraggiante partecipazione di poeti provenienti da altre regioni che ha permesso di veicolare la figura del Santo reggino anche oltre i confini della Città Metropolitana.
Altro piccolo passo avanti, come è stato più volte manifestato nel corso della serata, è stato senz'altro lo studio che molti poeti hanno realizzato per poter poi scrivere le poesie iscritte al concorso.
Infine, dopo l'accorato e sentito ringraziamento dell'energica Suor Daniela Maesano la serata si è avviata alla conclusione con la premiazione dei vincitori e le musiche delle giovani voci "Tragudàma ùlli ismìa" guidati da Giovanna Stellitano che dopo aver cantato alcuni pezzi nella lingua dei padri si sono lasciati andare ai balli tradizionali.
Appuntamento quindi al maggio 2019 per la terza edizione. 
Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed

  • fb iconLog in with Facebook