Menu
In Aspromonte
Artigiani e produttori insieme al Parco dell’Aspromonte ad Artigiano in Fiera

Artigiani e produttori insieme…

Oltre un milione di vi...

Nel Parco dell’Aspromonte vive una delle querce più vecchie del mondo

Nel Parco dell’Aspromonte vive…

Una Quercia di oltre 5...

Ente Parco. Il Consiglio Direttivo ha approvato il bilancio previsionale per il 2020

Ente Parco. Il Consiglio Diret…

Il Consiglio Direttivo...

Domenica a Sant’Agata “immagini d’autunno” e il cortometraggio “Tibi e Tascia”

Domenica a Sant’Agata “immagin…

Nella stessa piazzetta...

Moleti in festa per piccini e grandi

Moleti in festa per piccini e …

Si è svolta domenica 4...

Torna il “Parkbus”, dal Museo in Aspromonte con le Guide Ufficiali del Parco

Torna il “Parkbus”, dal Museo …

Anche nella stagione e...

Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Prev Next

Scuola di Recitazione della Calabria a Rizziconi: Tutto pronto per le riprese del Cortometraggio della MasterClass 2016/2018

Sarà Rizziconi, nella Piana di Gioia Tauro, ad ospitare le riprese del Cortometraggio dal titolo “Sorpresa di Natale”. Il corto, scritto e diretto da Salvatore Romano, docente di Direzione cinematografica e già regista di “Un Posto al Sole”, vedrà protagoniste le tre neo diplomate della Scuola di Recitazione della Calabria: Annalisa Schiavone, Domiziana Sapone e Caterina Filardo, insieme alla partecipazione di Hamed Afolabi.

La SRC, con il Direttore Walter Cordopatri e il Coordinatore Didattico Giorgio Colangeli, hanno scelto il territorio di Rizziconi come scenario della commedia per dare visibilità al territorio e rilanciarlo in un contesto quanto più positivo. La Produzione del Corto sarà affidata all’Associazione Prosopon, insieme alla SRC, e sarà patrocinata dal Comune di Rizziconi, insieme alla collaborazione della Pro Loco.

Tra i collaboratori della produzione ci saranno Elio Bisignani, Direttore della fotografia, Nadia Mastroieni, che si occuperà del trucco e delle acconciature. Altri importanti collaboratori saranno Emiliano Chillico, operatore, ed Eurema Pentimalli, Porzia De Crea e Nick Dardano saranno gli scenografi.

Si tratta di un’esperienza importante, sia per le giovani attrici, allieve della Scuola di Recitazione della Calabria, sia per i docenti, che per la scelta del luogo in cui far da sfondo alla commedia. Rizziconi, poco più di otto mila abitanti, è il luogo che la SRC ha scelto di far brillare nella sua produzione, portando alla luce non più fatti di cronaca ma iniziative culturali capaci di rilanciare il territorio. Una crescita sociale da ogni punto di vista, soprattutto per i temi trattati nella commedia: diritti civili e sociali, razzismo e parità dei sessi.

“Sorpresa di Natale” verrà girata nel weekend del 16 e 17 Febbraio per le strade e le piazze della città di Rizziconi, dopo i sopralluoghi la Produzione non vede l’ora di dar vita a questa nuova avventura firmata SRC. 

Leggi tutto

Premio Elmo: il 6 agosto a Rizziconi appuntamento con l’arte e la cultura

VII edizione per il prestigioso riconoscimento istituito dall’Associazione Piazza Dalì.

Il 6 agosto torna l’appuntamento a Rizziconi con il “Premio Elmo”, il prestigioso riconoscimento istituito dall’Associazione culturale “Piazza Dalì” giunto alla VII edizione. Ispirato all’elmo del patrono della città, San Teodoro, il premio viene conferito a personalità, artisti, scrittori, giornalisti, promotori, associazioni che si sono distinti per il loro impegno in campo artistico e culturale.

Tanti e importanti gli ospiti attesi per la Cerimonia di premiazione –che si avvale del patrocinio del Comune di Rizziconi - che si terrà lunedì 6 agosto alle ore 21.30, e che sarà condotta dalla giornalista Marina Malara, nella suggestiva scalinata della Chiesa di San Teodoro Martire in piazza Vittorio Emanuele II.

Per la categoria Scrittori e Giornalisti, il Premio sarà conferito ai giornalisti Karen Sarlo e Romano Pitaro. Mentre per la categoria Associazioni e Promotori, l’Elmo di San Teodoro andrà alla Fondazione Leonardo Sinisgalli di Montemurro e all’Orchestra Giovanile di Fiati di Delianuova. Per la categoria Artisti a ricevere il Premio Elmo sarà lo stilista Anton Giulio Grande, l’artista Mario Verta e Camera 237 il duo artistico composto da Angelo Gallo e Lucy Mey.

Per la categoria Move saranno premiati, Giacomo Triglia filmmaker e sceneggiatore, il MACA Museo di Arte Contemporanea di Acri e Giuseppe Fata fashion designer. Premio Speciale all’attore e regista Max Mazzotta.

La serata di premiazione, a cui prenderanno parte alcuni componenti della giuria tecnica composta da esperti nel campo artistico e culturale, si aprirà con un momento musicale, l’esibizione dei musicisti Clara Ferrazzo (arpa), Francesca Furfaro (violino) e Lorenzo Albanese (fisarmonica).

Il Premio - nato dall’intuizione del gruppo di giovani soci di Piazza Dalì, guidati dal presidente Giammarco Pulimeni -, pone all’attenzione storie e figure di rilievo o emergenti, riunite dall’idea comune che costruire e diffondere cultura e bellezza sia un impegno che gli individui e le comunità possono realizzare a ogni latitudine, dalle metropoli internazionali ai piccoli centri del Sud Italia. 

Rizziconi, 5 agosto 2018                                                                Associazione culturale Piazza Dalì

Leggi tutto

Rizziconi. Dal 7 al 22 aprile arriva: il primo grande “zoo” etico per l'unica tappa in Calabria

Arriva in Calabria"Lo zoo che vorrei. Animali in libertà": al Centro Commerciale Porto degli Ulivi di Rizziconi il primo grande "zoo" etico.

Più di 140 animali di peluche, in pet 100% riciclato e a grandezza naturale, per una attrazione spettacolare e divertente, ma al tempo stesso etica ed educativa, grazie alla quale bambini, studenti, ma anche adulti potranno conoscere gli animali rispettandoli: è quello che ci attende a Rizziconi dal 7 al 22 aprile, nell'unica tappa in Calabriadella grande esposizione ludico/didattica dedicata agli animali, anche i più esotici del pianeta.

"Lo zoo che vorrei. Animali in libertà" è uno parco senza gabbie, ma con scenografie curate nei minimi dettagli, abitato da animali di tutto il mondo: dalle fattorie alla savana, dalla giungla alla foresta, dall'Australia al Polo Nord, rettili e volatili. Sono infatti otto le aree tematiche che offrono al pubblico la possibilitàdi conoscere attraverso un'interazione emozionale e coinvolgente le abitudini e la storia degli animali e le caratteristiche dei diversi ambienti dove vivono, facendo comprendere inoltre l'importanza della salvaguardia e della coesistenza con il meraviglioso mondo animale.

Uno "zoo" itinerante nella galleria del Centro Commerciale Porto degli Ulivi diRizziconi che permette ai visitatori di osservare ogni particolare delle varie specie attraverso i 144 peluche che riproducono perfettamente e a grandezza naturale gli animali presenti in vari continenti, liberi di sprigionare la loro bellezza e i loro reali colori, realizzati con cura e maestria da Hansa creation nel pieno rispetto dell'ambiente: tutto il materiale utilizzato per l'imbottitura è infatti 100% pet riciclato.

Sensibilizzando al rispetto dell'ambiente "Lo zoo che vorrei. Animali in libertà" diventa inoltre un'irrinunciabile esperienza rivolta alle scuole, in cui i protagonisti saranno i bambini, piccoli esploratori, accolti da uno staff professionista in tenuta da "rangers" che li inviterà ad indossare a loro volta dei caschetti e accessori da esploratori, per un'esperienza ancor più interattiva che si concluderà con una fantastica sorpresa: un acquario multimediale dove i bambini potranno vivere l'esperienza dell'oceano in prima persona, tra i pesci colorati, grazie all'avanzata tecnologia di visori 3D. In più durante i giorni dell'evento, saranno presenti anche dei rappresentanti del WWF che illustreranno la loro attività didifesa e tutela dell'ambiente al fine di rafforzare nei visitatori  - che riceveranno l'attestato di partecipazione di "Piccolo Esploratore" - l'atteggiamento rispettoso ela cura della natura e degli animali.

 

Leggi tutto
Subscribe to this RSS feed

  • fb iconLog in with Facebook