Menu
In Aspromonte
Un porto per tir o un approdo per il turismo?

Un porto per tir o un approdo …

«In questi giorni è es...

Nasce il Coordinamento delle Guide Parco calabresi: il 2 dicembre la prima iniziativa pubblica

Nasce il Coordinamento delle G…

Tre Parchi Nazionali, ...

Reggio. Si terrà nei giorni 2 / 3 e 4 dicembre la Chanukkà: «libertà di espressione e festa delle luci in Calabria»

Reggio. Si terrà nei giorni 2 …

Nei Giorni 2 / 3 e 4 d...

Cardeto. XIX edizione della sagra della castagna: «tantissime le persone venute a degustare il frutto autunnale per antonomasia»

Cardeto. XIX edizione della sa…

Si è svolta domenica 1...

Escursioni. Domenica 18 novembre “Gente in Aspromonte” sarà sul Crinale di San Nicodemo (Mammola)

Escursioni. Domenica 18 novemb…

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

San Roberto (RC), grande attesa per il Presepe Vivente: volontari al lavoro per una edizione da record

San Roberto (RC), grande attes…

Sono al lavoro già da ...

San Roberto. Lsu-Lpu, Vizzari: «Mancano 29 milioni, Regione ritiri accordo o aggiunga quota mancante»

San Roberto. Lsu-Lpu, Vizzari:…

“Inaccettabile, dispar...

Escursioni. Domenica 11 novembre, “Gente in Aspromonte”, andrà sui Crinali di Monte Scorda

Escursioni. Domenica 11 novemb…

ASSOCIAZIONE ESCURSION...

CaiReggio: Domenica 16 settembre l'escursione sul sentiero "dell’Acqua Luntana"

CaiReggio: Domenica 16 settemb…

La domenica del 16 set...

La nostra storia. I fratelli Borruto e i loro rapporti con Staiti

La nostra storia. I fratelli B…

di Fortunato Stelitano...

Prev Next

Cinquefrondi. Natale 2018: programmati una serie di eventi per promuovere e riscoprire le nostre tradizioni

  •   Redazione
Cinquefrondi. Natale 2018: programmati una serie di eventi per promuovere e riscoprire le nostre tradizioni

NATALE A CINQUEFRONDI 2018

L'Amministrazione Conia, anche quest'anno, ha inteso programmare, con la collaborazione delle Associazioni locali, singoli cittadini e con l'Arciconfraternita del Carmine, un mese di eventi che mirano alla promozione ed alla riscoperta delle nostre tradizioni natalizie. Un programma vario con spettacoli di musica, di danza, presentazioni libri ed attrazioni per famiglie e bambini.

L'Arciconfraternita del Carmine ha lanciato un invito per la realizzazione della "Via dei Presepi", evento molto importante e sentito nella comunità. Abbiamo subito accolto la proposta incoraggiando, entusiasmando e sostenendo materialmente l'idea.

Sono tutti eventi molto coinvolgenti tra i quali spicca per lustro e professionalità la settimana tra il 12 ed il 18 Dicembre dove Cinquefrondi, in collaborazione con l'Orchestra di Fiati, il Conservatorio di musica "F. Cilea", l'Ufficio Scolastico Provinciale, la Scuola Polo Regionale "Falcomatà" e l'Associazione Arte Danza Calabria, sarà meta di un omaggio al Maestro G. Rossini con interpretazioni di altissimo livello.

Una collaborazione importante è quella dell'Ente Parco, sempre sensibile alla promozione del territorio, ha indetto un avviso pubblico e partecipando siamo riusciti a definire gli eventi nel migliore dei modi.

L'Assessora agli Spettacoli ed Eventi Porretta: " Sono soddisfatta del programma. Come sempre, appena abbiamo lanciato l'appello di sostegno alle Associazioni, loro si sono fatte trovare preparate e pronte a collaborare con noi. Abbiamo stilato un cartellone spendendo somme misere e riempiendo un mese intero con spettacoli ed eventi anche molto importanti a livello qualitativo. Ringrazio l'Assessora all'Associazionismo Roberta Manfrida per il supporto che ha dato per l'organizzazione e questo denota, che siamo una vera squadra e che ci supportiamo a vicenda con un unico fine: il raggiungimento dell'obiettivo."

Il Sindaco Conia: " E' stato bello vedere la mia squadra lavorare sinergicamente ed è stato altrettanto bella la riconferma che le Associazioni ci hanno dato. E' un programma ricco ed entusiasmante, le mie Assessore hanno elaborato tutto tenedo conto delle fasce di età e dei diversi gusti. Mi sento di ringraziarle per il lavoro svolto e per il coinvolgimento che hanno saputo creare. Un ringraziamento sentito va a tutti coloro che hanno presentato la disponibilità e che hanno permesso, anche quest'anno, un ritrovo accogliente per la nostra cittadina e per i tanti emigrati che in questo periodo ritornano a Cinquefrondi.

Rinascita si è presentata credendo fermanente che la partecipazione ed il coinvolgimento sarebbero stati elementi fondamentali ed anche su questo non ci sbagliavamo."


  • fb iconLog in with Facebook