Menu
In Aspromonte
Parco dell’Aspromonte, il 21 luglio la Giornata dell’Amicizia con escursione “speciale”

Parco dell’Aspromonte, il 21 l…

Tutti insieme in cammi...

A Sant’Eufemia d’Aspromonte celebrata la sesta edizione della Giornata della Riconoscenza

A Sant’Eufemia d’Aspromonte ce…

«L’esempio quotidiano ...

Ente Parco. Rondoni e divertimento: il 23 giugno torna il Festival in Aspromonte

Ente Parco. Rondoni e divertim…

È ormai diventata una ...

“In Cammino nel Parco”: domenica prima escursione a Zervò. Aperte le iscrizioni

“In Cammino nel Parco”: domeni…

Tra i piani di Zervò e...

Domenica 23, l’escursione di Gente in Aspromonte sulla cima dell’Aspromonte

Domenica 23, l’escursione di G…

Gente in Aspromonte in...

Estate d’Aspromonte. Ricco e sostenibile il programma del Parco, tra natura, cultura e attività ludiche

Estate d’Aspromonte. Ricco e s…

Dal Parkbus, che dal M...

CaiReggio. Anticipata a domenica 26 maggio l'escursione da Monte Papagallo alla foce della fiumara Amendolea

CaiReggio. Anticipata a domeni…

Essendo stata posticip...

Il Prefetto Michele Di Bari in visita a Polsi

Il Prefetto Michele Di Bari in…

Nel suo giro di incont...

Creazzo: “Gentilezza e politica gentile: i valori guidino il nostro agire”

Creazzo: “Gentilezza e politic…

“La gentilezza quale s...

Reggio. Venerdì 10 maggio, presso la sede CAI sez. Aspromonte, si terrà una “presentazione teorica sul torrentismo”

Reggio. Venerdì 10 maggio, pre…

Venerdì 10 maggio 2019...

Prev Next

Parco Aspromonte, con la pista da skate completato il nuovo Spazio Sport di Gambarie

  •   Redazione
Parco Aspromonte, con la pista da skate completato il nuovo Spazio Sport di Gambarie

Sport assoluto protagonista di questa stagione estiva in Aspromonte. Con il montaggio della nuova pista da Skate viene infatti completato lo “Spazio Sport”, la nuova area ideata e realizzata dall’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte in collaborazione con il Comune di Santo Stefano nel rinnovato ex piazzale Anas di Gambarie, dove sarà possibile fruire del “playground” per il basket, la scacchiera per la dama, la strutture di minigolf e la pista da skate. Un’iniziativa che punta sia ad aumentare l’attrattività della località turistica del Parco Nazionale dell’Aspromonte sia a creare un luogo di incontro per le nuove generazioni che decidono di scegliere la nostra montagna quale meta dei loro soggiorni estivi o per trascorrere momenti di sano divertimento nella splendida cornice della natura. Una scelta oculata e pianificata quella dell’Ente Parco Nazionale dell’Aspromonte, consapevole dell’importanza “per il corpo e per la mente” della pratica sportiva in alta quota, privilegiando lo spirito di gruppo e guardando allo sport in termini educativi e formativi. Le varie strutture hanno completamente rivoluzionato l’ex piazzale Anas di Gambarie andando a costituire un vero e proprio “mini polo” sportivo nell’ Area Protetta, compatibile e sostenibile con le esigenze di salvaguardia e tutela della biodiversità; lo Spazio Sport vivrà per tutta l’estate sia attraverso specifici eventi organizzati da Istituzioni e Associazioni, sia per chi volesse fruire, gratuitamente, di una zona destinata al divertimento, all’esercizio fisico e alle rinnovate esigenze di uno stile di vita consapevole: per un Parco a misura d’uomo.Il Basket, la dama, il mini golf si aggiungono, naturalmente, alle classiche attività sportive praticate nel periodo estivo, quali il trekking di montagna e le passeggiate in mountain bike lungo i sentieri attrezzati e destinati a questo uso.

Nella giornata di ieri è stato ultimato il montaggio della “miniper skateboard”per esterno in legno con telaio portante in travetti di abete. Il nuovo Spazio Sport si fregia anche del playground Aspromonte, inaugurato il 15 giugno scorso nell’ambito dell’evento “Luci sul Parco” che ha coinvolto migliaia di persone, e che consentirà per tutta l’estate agli appassionati di basket di giocare e divertirsi nel cuore del Parco Nazionale.  L’Ente ha voluto anche guardare al sociale in termini di accessibilità e fruibilità: il piccolo impianto di “minigolf ad una buca”, infatti, con pedana con terminale a forma circolare con superficie di base di in prato sintetico, completa di mazze tipo minigolf, è accessibile anche alle carrozzine e quindi fruibile e godibile da tutti.


  • fb iconLog in with Facebook