Menu
Corriere Locride
“Basta Vittime Sulla Strada Statale 106”: «Il 22 ottobre presenteremo il primo rapporto sulla mortalità stradale negli anni 2013-2017 sulla S.S.106»

“Basta Vittime Sulla Strada St…

Il lavoro dell’Associa...

Legambiente: «La Calabria seconda per abusivismi»

Legambiente: «La Calabria seco…

È stato presentato que...

Coldiretti: la Regione autorizza carburante in più per l’irrigazione di soccorso su tutto il territorio regionale

Coldiretti: la Regione autoriz…

Coldiretti aveva chies...

In occasione del nuovo anno scolastico inaugurazione del plesso “Carrera” della Scuola Primaria e nuovo scuolabus comunale a Roccella

In occasione del nuovo anno sc…

In occasione dell’iniz...

Regione. In programma il 25 e 26 settembre la conferenza internazionale sulla tratta delle donne nigeriane

Regione. In programma il 25 e …

"Doppio sguardo. La tr...

Legge di Bilancio 2019: Oliverio scrive ai parlamentari Calabresi

Legge di Bilancio 2019: Oliver…

Il Presidente della Re...

Gemellaggio internazionale per il Rotary di Locri

Gemellaggio internazionale per…

Il Rotary club di...

WWF: «Le Marche salvano lupi e allevatori»

WWF: «Le Marche salvano lupi e…

«Le Marche stanno segu...

Reggio. Antonino Castorina replica a Forza Italia su intitolazione strada

Reggio. Antonino Castorina rep…

«Apprendo con stupore ...

Vibo Valentia. Il presidente nazionale di UE.COOP Gherardo Colombo è stato in Calabria – Il report

Vibo Valentia. Il presidente n…

Il presidente Nazional...

Prev Next

Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

  •   Redazione
Torre Camigliati. Il 18 agosto l'incontro con l'archeologo Francesco Cuteri su: "Il viaggio e l’altrove nei mosaici delle terme ellenistiche di Kaulonia"

Il 20 settembre del 2012, ripulendo le tessere del mosaico appena scoperto nelle terme ellenistiche, prendeva forma la figura di un drago marino. Le successive campagne di scavo rivelavano l’esistenza di altre figure: draghi, delfini e un ippocampo. Il corteo marino, sviluppandosi intorno ad una decorazione a cassettoni prospettici, vera e propria proiezione della volta celeste, accompagnava gli antichi frequentatori di questa particolare sala in un molteplice viaggio di conoscenza. Un viaggio utile non solo all’abluzione del corpo ma anche, o soprattutto, alla purificazione dell’anima. Tra le “mostruose” figure definite dalle variopinte tessere di mosaico, in un delicato equilibrio di simboli, si cela, infatti, la chiave per accedere ad una più alta dimensione: all’altrove. Intervengono, FRANCESCO A.CUTERI, Archeologo, scopritore dei mosaici ellenistici delle terme di Kaulonia (Monasterace Marina) e MARIATERESA IANNELLI, già funzionario della Soprintendenza per i Beni archeologici della Calabria e ora direttrice del Polo Museale di Soriano Calabro (VV), che racconterà della scoperta dell’antica Kaulonia, delle nuove ricerche, delle sue genti e dei suoi Dei.